Calendario dal 14 all’ 23 dicembre

[cpr_autunno_2017]
Newsletter del 13.dicembre.2017


  • PROSSIMI EVENTI …gli ultimi dell’anno!
  • VENERDI’ 15 dicembre Palestina: cinema e cibo
    Tre film sulla Palestina (Valzer con Bashir, Libere disobbedienti innamorate – In between, Ticket to Jerusalem) e una cena a tema per ricordare la drammatica situazione in cui vive questo popolo. Dalle ore 20.00 Biocena con hummus, riso al limone o cous cous con verdure, falafel con contorno, dolce e te verde alla menta 15€ (saranno disponibili anche alcuni piatti alternativi) – prenotazioni a info@casalepodererosa.org – sms a 3920488606 programma || EventoFB
    [cinemaecenapalestina]
  • SABATO 16 dicembre MercatoBio al Casale Podere Rosa:
    agricoltura biologica a km0 dalle 9 alle 14 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!” ingresso aperto a tutti (anche i non socie) – dalle 9 è aperto il BioBar e alle 13.00 è possibile fermarsi a mangiare in BioOsteria, meglio prenotare prima! (sms a 3920488606). informazioni || EventoFB
    [mercatobioadicembre]
  • SABATO 16 dicembre Mercato ECOartigiano dalle 9 alle 14. Il Casale Podere Rosa mette a disposizione di artigiani/artisti, creativi e appassionati del riciclo e delle autoproduzioni (non alimentari), un luogo in cui promuovere il proprio lavoro e i propri saperi rivendicandone valore e ruolo all’interno di un modello produttivo alternativo più umano e consapevole. Ultimo appello per partecipare inviare la richiesta a: info@casalepodererosa.org Indicando tutte le caratteristiche della propria attività. I partecipanti saranno selezionati in base a criteri di originalità, ecocompatibilità e di disponibilità di posto. informazioni  || EventoFB
    [mercatoecoartigiano]
  • SABATO 16 dicembre Omaggio a Violeta Parra e un’ appello per i fratelli del Chiapas. Il 2017 è il centenario della nascita e il cinquantenario della scomparsa della cantautrice cilena Violeta Parra. Per ricordare la donna che ha cantato l’amore, l’infanzia e i diritti umani alle ore 19.00 -ingresso libero- proiezione di VIOLETA CHILENSIS, l’unico documentario sulla breve e proficua vita di Violeta Parra (Luis R. Vera; Cile, 83’ – V.O. Spagnolo, Sott. Italiano). L’iniziativa è curata da Sonia Castillo dell’Ass. Culturale Nuovi Orizzonti Latini. informazioni || EventoFB
    [omaggioavioletaparra]
  • GIOVEDI’ 21 dicembre “In Coro per la Passepartout“: Concerto del Coro NOTE BLU per sostenere il progetto ‘Libri, un bene in comune‘, biblioteca diffusa e partecipata del Casale Podere Rosa. Ore 19.30 – ingresso a sottoscrizione – Presentazione con brindisi offerto ai partecipanti – Dopo il concerto è possibile cenare in BioOsteria. informazioni || EventoFB
    [coronoteblu]
  • CALENDARIO:
    GIOVEDI 14, VENERDI 15, SABATO 16 dicembre:
    Biblioteca Passepartout con Aula studio dalle 10.30 alle 19.00. link
    VENERDI 15 a cena e SABATO 16 pranzo e cena con la BioOsteria. link
    SABATO 16 MercatoBio e Mercato EcoArtigiano dalle 9 alle 14.00 link1 || link2
    SABATO 16 Gruppo di Acquisto GAABE dalle 10 alle 13 link
  • FILM DELLA SETTIMANA:
    VENERDI 15 dicembre
    ore 17,00 film di animazione VALZER CON BASHIR
    di Ari Folman Israele, Germania, Francia 2008 87′ animazione
    Una sera, al tavolo di un bar, un vecchio amico racconta al regista Ari un incubo ricorrente nel quale lui è inseguito da 26 cani furiosi. Ogni notte, lo stesso numero di cani. I due uomini deducono che ci sia un collegamento con la missione dell’esercito israeliano durante la prima guerra in Libano a cui hanno partecipato nei primi anni ’80. Ari è sorpreso da quanto poco ricorda di quel periodo, e decide di esplorare il mistero rintracciando e intervistando vecchi amici.
    [inviaggioconbashir da https://it.wikipedia.org/wiki/Valzer_con_Bashir]
    ore 19,00 film LIBERE DISOBBEDIENTI INNAMORATE – IN BETWEEN
    di Maysaloun Hamoud Israele, Francia 2016 96′
    Tre ragazze palestinesi condividono un appartamento a Tel Aviv, al riparo dallo sguardo della società araba patriarcale. Leila è un avvocato penalista che preferisce la singletudine al fidanzato, rivelatosi presto ottuso e conservatore, Salma è una DJ stigmatizzata dalla famiglia cristiana per la sua omosessualità, Noor è una studentessa musulmana osservante originaria di Umm al-Fahm, città conservatrice e bastione in Israele del Movimento islamico. Noor è fidanzata con Wissam, fanatico religioso anaffettivo che non apprezza l’emancipazione delle coinquiline della futura sposa. Ostinate e ribelli, Leila, Salma e Noor faranno fronte comune contro le discriminazioni.
    [inbetween da http://www.mymovies.it/film/2016/inbetween/]
    ore 21,30 film TICKET TO JERUSALEM
    di Rashid Masharawi Olanda, Palestina, Francia 2003 85′
    Una passione può far superare qualsiasi barriera. Una coppia palestinese vive in un campo profughi nei pressi di Ramallah. Nonostante l’attuale situazione politica i due provano a realizzare qualcosa nella loro vita: lei è volontaria nel servizio di pronto soccorso, lui fa proiezioni itineranti di cinema. Il film, vincitore del ‘MedFilm’ Festival 2002, descrive bene la difficoltà della vita di tutti i giorni in Palestina, per cui diventa una ‘missione impossibile’ anche solo proiettare un vecchio film ai bambini di una scuola nella parte vecchia di Gerusalemme.
    [tickettojerusalem da http://ilciottasilvestri.blogspot.it/2014/04/]
    SABATO 16 dicembre:
    ore 19.00 film documentario VIOLETA CHILENSIS
    di Luis R. Vera; Cile, 83’ – V.O. Spagnolo, Sott. Italiano
    Violeta Chilensis” è l’unico documentario sulla breve e proficua vita di Violeta Parra. Il documentario mostra immagini e suoni fondamentali della breve vita della cantante cilena, con l’obiettivo di farla conoscere ad un pubblico più ampio. Ci sono immagini in cui canta, balla, tesse, dipinge e parla del suo lavoro. Ci sono testimonianze della sua famiglia, dei suoi amici, grandi artisti e personaggi della sua epoca. I principali scenari del film sono quelli del suo ambiente: i deserti, le valli, le città, le montagne e il mare del Cile, così come quelli del resto del mondo che lei visitò: Parigi, Roma, Ginevra, Buenos Aires e La Paz, scenari che segneranno l’opera e il destino di questa grande artista.
    [violetachilensis da http://www.maurodidomenico.com/discografia/musiche-per-il-cinema/56-viola-chilensis.html]
    ore 17,00 film di animazione IL LIBRO DELLA VITA
    di Jorge R. Gutierréz USA 2014 95’animazione
    Cartone originalissimo adatto a tutta la famiglia che vuole esporre tutta la vitalità e la filosofia del Messico. Con stile coloratissimo e stilizzato secondo i dettami estetici dell’iconografia latinoamericana il messaggio che arriva rappresenta il meglio della credenza e dell’approccio alla vita messicani: l’ottimismo innato, l’attaccamento alla famiglia e in senso ancora più esteso alla propria comunità, la sicurezza che il mondo dopo la morte non è un qualcosa di tetro ma, al contrario, un’esperienza gioiosa e positiva. Manolo è un giovane diviso tra soddisfare le aspettative della sua famiglia e seguire il suo cuore. Ma prima di scegliere la strada da seguire, si imbarca in un’avventura incredibile che lo porterà in tre mondi fantastici, nei quali dovrà affrontare le sue più grandi paure.
    [illibrodellavita da http://www.mymovies.it/film/2014/thedayofthedead//]
    ore 21,30 proiezione del film GUEROS
    di Alonso Ruiz Palacios Messico 2014 111′ b/n
    Poetica storia on the road, migliore opera prima al festival di Berlino 2014, ambientato nel Messico del 1999, anno di occupazione universitaria ad oltranza. In questo clima di ribellione si muovono i due giovani protagonisti, che una volta scoperto che il loro cantante preferito, capace di far piangere Bob Dylan, è in fin di vita decidono di raggiungere l’ospedale per dare l’ultimo saluto all’artista.
    [gueros da https://it.wikipedia.org/wiki/G%C3%BCeros/]
  • Martedì 19, mercoledì 20, Giovedì 21 venerdì 22, sabato 23
    dicembre
    : Biblioteca Passepartout con Aula studio dalle 10.30 alle 19.00. NB sabato 23 si chiude alle 17.00 link
  • ORARI ORDINARI E INFORMAZIONI:
    [oraridicembre]Biblioteca Passepartout con Aula studio dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 19.00. Il sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 / “Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l’inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.” (Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano)
    MercatoBIO  agricoltura biologica a kmZero primo e terzo sabato del mese dalle 9 alle 14.00 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”
    Gas-GAABE  Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi il sabato dalle 10 alle 13. / “Contro lo sfruttamento dell’uomo e dell’ambiente, per suggerire strade percorribili verso un nuovo stile di vita attraverso l’acquisto collettivo di coltivazioni biologiche e biodinamiche di piccoli produttori locali o di produttori dei paesi del Sud del mondo impegnati negli scambi equi e solidali (rapporto paritario con il sud del mondo.”
    Ristorazione sociale Spazio di incontro e socializzazione, a servizio delle attività culturali e per l’autofinanziamento delle spese di gestione e del lavoro. BioOsteria, con cucina tradizionale realizzata con prodotti locali a filiera corta e 99% da agricoltura biologica. Scelta Vegana, Vegetariana e Non. Aperta venerdì a cena, sabato a pranzo e cena. Meglio prenotare! Il BioSocialBar, è aperto dal martedì al sabato negli orari di attività, con possibilità di BioMensa* a pranzo e aperitivi al tramonto. *NB La BioMensa si effettua dal martedì al venerdì esclusivamente per chi studia o lavora al Casale (piatto unico con contorno, pane e caffè 5€).
  • INFO INGRESSO E ACCESSIBILITA
    – ingresso libero con tessera soci anno in corso
    – accesso e servizi senza barriere architettoniche
    – film proiettati con sottotitoli per sordi (a richiesta)

  • L’associazione Casale Podere Rosa è minacciata da sfratto da dicembre 2016. La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e la trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    [stopsfrattiesgomberi]
  • PROMEMORIA TESSERE ASSOCIATIVE
    La quota annuale è di vitale importanza in quanto ci permette di far fronte a diverse spese. Ci aiuterete ad affrontare le emergenze ma anche a riservare qualche soldo da spendere in migliorie della struttura. La quota di iscrizione pagata nel mese di Dicembre vale per tutto l’anno 2018!
    [tessera2017]
  • PROMEMORIA 5 PER MILLE
    Donare il 5 per mille dell’ irpef al Casale Podere Rosa, SI PUO’ FARE e NON COSTA NULLA ma è un importante aiuto! Il codice fiscale dell’Associazione Casale Podere Rosa è: 96251610588
    [cinquepermilleriquadro]

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.org  – bacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

In Coro per la Passepartout giovedì 21 dicembre

In Coro per la Passepartout giovedì 21 dicembre

“In Coro per la Passepartout”
Concerto del Coro NOTE BLU
per sostenere il progetto ‘Libri, un bene in comune
,
biblioteca diffusa e partecipata del Casale Podere Rosa.
Giovedì 21 dicembre ore 19.30
ingresso a sottoscrizione

Presentazione con brindisi offerto ai partecipanti.
Dopo il concerto è possibile cenare in BioOsteria
(costo del menù completo 15€)

Prenotazioni per il concerto e/o la cena a info@casalepodererosa.org

info Coro NOTE BLU: http://www.coronoteblu.net/site/

EventoFB

Palestina: cinema e cibo venerdì 15 dicembre

Palestina: cinema e cibo venerdì 15 dicembre

Palestina: cinema e cibo venerdì 15 dicembre
Tre film sulla Palestina e una cena a tema per ricordare la drammatica situazione in cui vive questo popolo. L’iniziativa è all’interno di due giornate dedicate a due popoli senza sovranità, quello palestinese e gli zapatisti in Messico (16 dic.).

In questi giorni la situazione in Palestina è stata resa ancora più drammatica dalla decisione degli stati uniti di riconoscere Gerusalemme come capitale dello stato di Israele, ignorando che la stessa Gerusalemme sarebbe anche la capitale dello stato della Palestina, stato riconosciuto sulla carta anche dall’ONU ma mai veramente nato. Per questo abbiamo deciso di aderire alla settimana a favore della Palestina indetta da diverse associazioni con diversi ristoranti che propongono piatti palestinesi. Una cena palestinese e una rassegna di film che parlano di Palestina e medio oriente, un modo per non dimenticare questo popolo.

Programma:
ore 17,00 film di animazione
VALZER CON BASHIR
Ari Folman Israele, Germania, Francia 2008 87′ animazione
Una sera, al tavolo di un bar, un vecchio amico racconta al regista Ari un incubo ricorrente nel quale lui è inseguito da 26 cani furiosi. Ogni notte, lo stesso numero di cani. I due uomini deducono che ci sia un collegamento con la missione dell’esercito israeliano durante la prima guerra in Libano a cui hanno partecipato nei primi anni ’80. Ari è sorpreso da quanto poco ricorda di quel periodo, e decide di esplorare il mistero rintracciando e intervistando vecchi amici.

ore 19,00 film
LIBERE DISOBBEDIENTI INNAMORATE – IN BETWEEN
di Maysaloun Hamoud Israele, Francia 2016 96′
Tre ragazze palestinesi condividono un appartamento a Tel Aviv, al riparo dallo sguardo della società araba patriarcale. Leila è un avvocato penalista che preferisce la singletudine al fidanzato, rivelatosi presto ottuso e conservatore, Salma è una DJ stigmatizzata dalla famiglia cristiana per la sua omosessualità, Noor è una studentessa musulmana osservante originaria di Umm al-Fahm, città conservatrice e bastione in Israele del Movimento islamico. Noor è fidanzata con Wissam, fanatico religioso anaffettivo che non apprezza l’emancipazione delle coinquiline della futura sposa. Ostinate e ribelli, Leila, Salma e Noor faranno fronte comune contro le discriminazioni.

Biocena con hummus, riso al limone o cous cous con verdure, falafel con contorno, dolce e te verde alla menta 15€ (saranno disponibili anche alcuni piatti alternativi) – prenotazioni a info@casalepodererosa.org – sms a 3920488606

ore 21,30 film
TICKET TO JERUSALEM
di Rashid Masharawi Olanda, Palestina, Francia 2003 85′
Una passione può far superare qualsiasi barriera. Una coppia palestinese vive in un campo profughi nei pressi di Ramallah. Nonostante l’attuale situazione politica i due provano a realizzare qualcosa nella loro vita: lei è volontaria nel servizio di pronto soccorso, lui fa proiezioni itineranti di cinema. Il film, vincitore del ‘MedFilm’ Festival 2002, descrive bene la difficoltà della vita di tutti i giorni in Palestina, per cui diventa una ‘missione impossibile’ anche solo proiettare un vecchio film ai bambini di una scuola nella parte vecchia di Gerusalemme.

EventoFB

Omaggio a Violeta Parra e un’ appello per i fratelli del Chiapas sabato 16 dicembre

Omaggio a Violeta Parra e un’ appello per i fratelli del Chiapas sabato 16 dicembre

SABATO 16 dicembre Omaggio a Violeta Parra e un’ appello per i fratelli del Chiapas. Il 2017 è il centenario della nascita e il cinquantenario della scomparsa della cantautrice cilena Violeta Parra.

Per ricordare la donna che ha cantato l’amore, l’infanzia e i diritti umani alle ore 19.00 -ingresso libero- proiezione di VIOLETA CHILENSIS, l’unico documentario sulla breve e proficua vita di Violeta Parra (Luis R. Vera; Cile, 83’ – V.O. Spagnolo, Sott. Italiano).

L’iniziativa è curata da Sonia Castillo dell’Ass. Culturale Nuovi Orizzonti Latini: “Pensando a Violeta abbiamo deciso di dare anche voce alle vittime dei terribili terremoti del 7 e 19 settembre 2017 in Messico che, oltre le numerose perdite di vite umane, hanno provocato la distruzione di moltissime case, scuole, ospedali in tutto il Paese. Vorremmo poter dare un sostegno ai nostri fratelli del Chiapas in questo momento così difficile. Per una questione di trasparenza, abbiamo deciso di appoggiare l’Associazione FISANIM (https://www.fisanim.org/) presieduta dall’attrice Ofelia Medina (celebre interprete di Frida Kalho in “Frida, Naturaleza Viva”), impegnata nella difesa dei diritti umani e nella lotta alla povertà, all’inquinamento, alle guerre.”

Sinossi del documentario:
Violeta Chilensis
Dir. Luis R. Vera; Cile, 83’ – V.O. Spagnolo, Sott. Italiano.
“Violeta Chilensis” è l’unico documentario sulla breve e proficua vita di Violeta Parra. Il documentario mostra immagini e suoni fondamentali della breve vita della cantante cilena, con l’obiettivo di farla conoscere ad un pubblico più ampio. Ci sono immagini in cui canta, balla, tesse, dipinge e parla del suo lavoro. Ci sono testimonianze della sua famiglia, dei suoi amici, grandi artisti e personaggi della sua epoca. I principali scenari del film sono quelli del suo ambiente: i deserti, le valli, le città, le montagne e il mare del Cile, così come quelli del resto del mondo che lei visitò: Parigi, Roma, Ginevra, Buenos Aires e La Paz, scenari che segneranno l’opera e il destino di questa grande artista.
[fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Violeta_Parra]

Ass. Nuovi orizzonti Latini

EventoFB

Calendario dal 6 all’ 8 dicembre e prossime iniziative

[cpr_autunno_2017]
Newsletter del 06.dicembre.2017


  • AVVISO orari della settimana: il Casale Podere Rosa, con la biblioteca Passepartout e l’aula studio è chiuso venerdì 8 dicembre. Aperti mercoledì 6, giovedì 7 e anche sabato 9 con orario 10.30-19.00. La BioOsteria invece resta chiusa sia venerdì 8 che sabato 9. Il GAABE – il GAS del Casale Podere Rosa anticipa il suo turno al giovedì 7 pomeriggio 18-21.
  • PROSSIMI APPUNTAMENTI:
  • MARTEDI’ 12 dicembre ULTIMO appuntamento con la rassegna di film UN LIBRO, UN FILM: libri e immagini per discuterne insieme. Il Libro: PADRE PADRONE di Gavino Ledda (1975) e ore 19.00 proiezione dell’ omonimo film di Paolo e Vittorio Taviani (1977). Ci si vede dalle ore 18.00 (introduzione) e alle ore 19.00 proiezione del film. Ingresso libero – gradita sottoscrizione a sostegno della Biblioteca Passepartout. programma  || EventoFB
    [unlibrounfilm]
  • SABATO 16 dicembre MercatoBio al Casale Podere Rosa: agricoltura biologica a km0 dalle 9 alle 14 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!” ingresso aperto a tutti (anche i non socie) – dalle 9 è aperto il BioBar e alle 13.00 è possibile fermarsi a mangiare in BioOsteria, meglio prenotare prima! (sms a 3920488606). informazioni  || EventoFB
    [mercatobioadicembre]
  • SABATO 16 dicembre Mercato ECOartigiano dalle 9 alle 14. Il Casale Podere Rosa mette a disposizione di artigiani/artisti, creativi e appassionati del riciclo e delle autoproduzioni (non alimentari), un luogo in cui promuovere il proprio lavoro e i propri saperi rivendicandone valore e ruolo all’interno di un modello produttivo alternativo più umano e consapevole. Per partecipare inviare la richiesta a: info@casalepodererosa.org Indicando tutte le caratteristiche della propria attività. I partecipanti saranno selezionati in base a criteri di originalità, ecocompatibilità e di disponibilità di posto. informazioni || EventoFB
    [mercatoecoartigiano]
  • SABATO 16 dicembre Omaggio a Violeta Parra e un’ appello per i fratelli del Chiapas. Il 2017 è il centenario della nascita e il cinquantenario della scomparsa della cantautrice cilena Violeta Parra. Per ricordare la donna che ha cantato l’amore, l’infanzia e i diritti umani alle ore 19.00 -ingresso libero- proiezione di VIOLETA CHILENSIS, l’unico documentario sulla breve e proficua vita di Violeta Parra (Luis R. Vera; Cile, 83’ – V.O. Spagnolo, Sott. Italiano). L’iniziativa è curata da Sonia Castillo dell’Ass. Culturale Nuovi Orizzonti Latini: “Pensando a Violeta abbiamo deciso di dare anche voce alle vittime dei terribili terremoti del 7 e 19 settembre 2017 in Messico che, oltre le numerose perdite di vite umane, hanno provocato la distruzione di moltissime case, scuole, ospedali in tutto il Paese. Vorremmo poter dare un sostegno ai nostri fratelli del Chiapas in questo momento così difficile.”  maggiori info
    [fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Violeta_Parra]
  • ORARI ORDINARI E INFORMAZIONI:
    [oraridicembre]Biblioteca Passepartout con Aula studio dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 19.00. Il sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 / “Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l’inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.” (Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano)
    MercatoBIO  agricoltura biologica a kmZero primo e terzo sabato del mese dalle 9 alle 14.00 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”
    Gas-GAABE  Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi il sabato dalle 10 alle 13. / “Contro lo sfruttamento dell’uomo e dell’ambiente, per suggerire strade percorribili verso un nuovo stile di vita attraverso l’acquisto collettivo di coltivazioni biologiche e biodinamiche di piccoli produttori locali o di produttori dei paesi del Sud del mondo impegnati negli scambi equi e solidali (rapporto paritario con il sud del mondo.”
    Ristorazione sociale Spazio di incontro e socializzazione, a servizio delle attività culturali e per l’autofinanziamento delle spese di gestione e del lavoro. BioOsteria, con cucina tradizionale realizzata con prodotti locali a filiera corta e 99% da agricoltura biologica. Scelta Vegana, Vegetariana e Non. Aperta normalmente venerdì a cena, sabato a pranzo e cena. Meglio prenotare! Il BioSocialBar, è aperto dal martedì al sabato negli orari di attività, con possibilità di BioMensa* a pranzo e aperitivi al tramonto. *NB La BioMensa si effettua dal martedì al venerdì esclusivamente per chi studia o lavora al Casale (piatto unico con contorno, pane e caffè 5€).
  • INFO INGRESSO E ACCESSIBILITA
    – ingresso libero con tessera soci anno in corso
    – accesso e servizi senza barriere architettoniche
    – film proiettati con sottotitoli per sordi (a richiesta)

  • L’associazione Casale Podere Rosa è minacciata da sfratto da dicembre 2016. La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e la trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    [stopsfrattiesgomberi]
  • PROMEMORIA TESSERE ASSOCIATIVE
    La quota annuale è di vitale importanza in quanto ci permette di far fronte a diverse spese. Ci aiuterete ad affrontare le emergenze ma anche a riservare qualche soldo da spendere in migliorie della struttura. La quota di iscrizione pagata nel mese di Dicembre vale per tutto l’anno 2018!
    [tessera2017]
  • PROMEMORIA 5 PER MILLE
    Donare il 5 per mille dell’ irpef al Casale Podere Rosa, SI PUO’ FARE e NON COSTA NULLA ma è un importante aiuto! Il codice fiscale dell’Associazione Casale Podere Rosa è: 96251610588
    [cinquepermilleriquadro]

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.org  – bacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Calendario dal 1 al 5 dicembre

[cpr_autunno_2017]
Newsletter del 29.novembre.2017


  • Parliamo di mafie a Roma: incontro con l’associazione Da Sud  (giovedì 30 novembre ore 18.30 Csa Astra, via Capraia 19, Tufello) /…per cominciare a discutere delle mafie a Roma e dell’impatto dell’economia criminale dentro la crisi nella città. Leggi
  • Casale Alba 2 in festa per i 5 anni di “riappropriazione, condivisione, autogestione“, uno spazio sociale sottratto al degrado (1, 2, 3 dicembre Casale Alba 2, Parco di Aguzzano) tutto il programma
  • APPUNTAMENTI al Podere Rosa:
  • SABATO 2 dicembre MercatoBio al Casale Podere Rosa:
    agricoltura biologica a km0 dalle 9 alle 14 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!” ingresso aperto a tutti (anche i non socie) – dalle 9 è aperto il BioBar e alle 13.00 è possibile fermarsi a mangiare in BioOsteria, meglio prenotare prima! (sms a 3920488606). informazioni  || EventoFB
    [mercatobioadicembre]
  • SABATO 16 dicembre Mercato ECOartigiano dalle 9 alle 14. Il Casale Podere Rosa mette a disposizione di artigiani/artisti, creativi e appassionati del riciclo e delle autoproduzioni (non alimentari), un luogo in cui promuovere il proprio lavoro e i propri saperi rivendicandone valore e ruolo all’interno di un modello produttivo alternativo più umano e consapevole. Per partecipare inviare la richiesta a: info@casalepodererosa.org indicando tutte le caratteristiche della propria attività. I partecipanti saranno selezionati in base a criteri di originalità, ecocompatibilità e di disponibilità di posto. informazioni  || EventoFB
    [mercatoecoartigiano]
  • MARTEDI’ 5 dicembre terzo appuntamento con la rassegna di film UN LIBRO, UN FILM: libri e immagini per discuterne insieme. Il Libro: LA RAGAZZA CON L’ORECCHINO DI PERLA di Tracy Chevalier (1999) e il bellissimo film omonimo di Peter Webber (2003). Ci si vede dalle ore 18.00 (introduzione) e alle ore 19.00 proiezione del film. Ingresso libero – gradita sottoscrizione a sostegno della Biblioteca Passepartout. programma  || EventoFB
    [unlibrounfilm]
  • CALENDARIO:
  • GIOVEDI 30 novembre / apertura dalle 10.30 alle 19.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con servizio bioMensa a pranzo
  • VENERDI 1 dicembre / apertura dalle 10.30 alle 24.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio (fino alle 19.00)
    BioSocialBar con servizio bioMensa a pranzo e aperitivi al tramonto
    BioOsteria a CENA dalle 20.00 / il venerdì sera menù promozionale con diversi piatti a scelta a costo fisso 12€ (primo, secondo con contorno, pane, acqua). Garantita la scelta vegetariana e vegana e anche piatti a basso contenuto di glutine.

    ore 17.00 film di animazione L’ISOLA MISTERIOSA
    di Jean François Laguionie Francia 55’ animazione / Versione animata del romanzo di Giulio Verne, terzo e ultimo capitolo di una trilogia iniziata con I figli del capitano Grant e Ventimila leghe sotto i mari; per questo vi si ritrovano alcuni personaggi dei due capitoli precedenti e allusioni alle vicende in essi narrate. Durante la guerra civile americana, cinque prigionieri fuggono su una mongolfiera: a seguito di una tempesta, si ritroveranno su un’isola deserta.
    [lisolamisteriosa]mini rassegna: AKI KAURISMAKI: il volto solidale dell’Europa
    ore 19.00 film LE LUCI DELLA SERA
    di Aki Kaurismaki Finlandia 2006 76’
    Koistinen è un uomo solo alla ricerca di compagnia e tenerezza. Fa il guardiano notturno, e così, vagando per la città, finisce per cedere al fascino di una seducente donna, ma non sa che di lì a poco, il protettore della donna, approfittando dell’ingenuità di Koistinen, rapina una gioielleria facendo ricadere le accuse sul povero guardiano che così perderà tutto.
    [fonte: http://www.mymovies.it/film/2006/lelucidellasera/]ore 21.30 film L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA
    di Aki Kaurismaki Finlandia 2017 95’
    Un commerciante di camicie di Helsinki litiga con sua moglie e la lascia. Decide poi di abbandonare la propria attività e gioca a poker i propri risparmi. Con le vincite compra un ristorante di scarso successo dove lavorano tre dipendenti, i quali lo guardano inizialmente con un certo scetticismo. Un richiedente asilo siriano, al quale le autorità competenti hanno negato lo status di rifugiato disponendone il rimpatrio ad Aleppo, evita l’espulsione e fa conoscenza con il proprietario del ristorante venendo assunto in nero da quest’ultimo. Il siriano sta cercando di ritrovare propria sorella, della quale aveva preso le tracce sulla rotta balcanica che i due avevano seguito per entrare nell’Unione Europea. I dipendenti e il proprietario del ristorante cercheranno di aiutarlo in questa ricerca.
    [fonte: http://www.mymovies.it/film/2017/theothersideofthehope/]
  • SABATO 2 dicembre / apertura dalle 9.30 alle 24.00
    GAABE, gruppo di acquisto di alimenti bio&Equi dalle 10.00 alle 13.00
    [gaabe]Biblioteca Passepartout con Aula studio dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30
    BioSocialBar con aperitivi alla mezza e al tramonto
    BioOsteria a PRANZO con menù alla carta dalle 13.00
    BioOsteria a CENA con menù alla carta dalle 20.00ore 9-14.00 MercatoBio al Casale Podere Rosa:
    agricoltura biologica a km0 informazioni  || EventoFB
    [mercatobioadicembre]ore 17.00 filmCult LA MIA VITA A QUATTRO ZAMPE
    di Lasse Hallstrom Svezia 1985 98’
    Dal romanzo di Reidar Jonsson, un film imperdibile. Stoccolma, sul finire degli Anni Cinquanta. Ingemar, un vispo bambino di 11 anni, vive con il fratello più grande e la madre in una casa alla periferia della capitale: scherzi, giochi, litigi, sgridate segnano il trascorrere del tempo. Finchè un brutto giorno la mamma si ammala gravemente. Per il piccolo Ingemar è il momento di dire addio alla tranquilla e un po’ scapestrata spensieratezza dell’infanzia. Lo aiuta una personale, efficace filosofia di vita che lo spinge a relativizzare tutti i suoi mali.
    [fonte: http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=14762]mini rassegna: AKI KAURISMAKI: il volto solidale dell’Europa
    ore 19.00 film L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA
    di Aki Kaurismaki Finlandia 2017 95’
    Un commerciante di camicie di Helsinki litiga con sua moglie e la lascia. Decide poi di abbandonare la propria attività e gioca a poker i propri risparmi. Con le vincite compra un ristorante di scarso successo dove lavorano tre dipendenti, i quali lo guardano inizialmente con un certo scetticismo. Un richiedente asilo siriano, al quale le autorità competenti hanno negato lo status di rifugiato disponendone il rimpatrio ad Aleppo, evita l’espulsione e fa conoscenza con il proprietario del ristorante venendo assunto in nero da quest’ultimo. Il siriano sta cercando di ritrovare propria sorella, della quale aveva preso le tracce sulla rotta balcanica che i due avevano seguito per entrare nell’Unione Europea. I dipendenti e il proprietario del ristorante cercheranno di aiutarlo in questa ricerca.
    [fonte: http://www.mymovies.it/film/2017/theothersideofthehope/]ore 21.30 film MIRACOLO A LE HAVRE
    di Aki Kaurismaki Finlandia,Francia, Germania 2011 93’
    Michel, un anziano lustrascarpe ex-artista di successo, un giorno incontra Idrissa, un giovanissimo clandestino che cerca di sfuggire alla polizia che lo bracca e soprattutto desidera ricongiungersi con i parenti che vivono a Londra. Michel decide di aiutare il ragazzo correndo anche diversi rischi con la legge e scoprirà che ogni atto di gentilezza e rispetto può davvero causare miracoli.
    [fonte: http://www.mymovies.it/film/2011/lehavre/]
  • MARTEDI 5 dicembre
    apertura dalle 10.30 alle 20.30
    Biblioteca Passepartout con Aula studio fino alle 19.00
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo
    ore 18.00 Libri, un bene in comune, rassegna di film UN LIBRO, UN FILM: libri e immagini per discuterne insieme.
    IL LIBRO: LA RAGAZZA CON L’ORECCHINO DI PERLA di Tracy Chevalier (1999) e ore 19.00 proiezione dell’omonimo film di Peter Webber Gran Bretagna, Lussemburgo 2003 95′
    Dal romanzo best-seller di Tracy Chevalier. Olanda, 1665. La diciassettenne Griet è costretta a lasciare la famiglia, in gravi ristrettezze economiche, per andare a servizio presso la casa del pittore Johannes Vermeer. Intelligente e con una spiccata sensibilità per la luce e il colore, Griet a poco a poco conquista la fiducia del famoso pittore che lentamente comincia a utilizzarla come sua aiutante, per cui tra i due si stabilisce un forte legame. La suocera di Vermeer, Maria Thins, accortasi della benevola influenza della ragazza nella pittura del maestro, incoraggia la rischiosa collaborazione nonostante le gelosie di Catharina, moglie del pittore, e soprattutto della figlia dodicenne Cornelia, pronta a tutto pur di fare dispetti e screditare l’onore di Griet.
    programma  || EventoFB
    [fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/La_ragazza_con_l%27orecchino_di_perla_(film)]
  • MERCOLEDI 6 dicembre
  • GIOVEDI 7 dicembre
    apertura dalle 10.30 alle 19.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo
  • ORARI E INFORMAZIONI:
    [oraridicembre]Biblioteca Passepartout con Aula studio dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 19.00. Il sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 / “Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l’inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.” (Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano)
    MercatoBIO  agricoltura biologica a kmZero primo e terzo sabato del mese dalle 9 alle 14.00 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”
    Gas-GAABE  Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi il sabato dalle 10 alle 13. /
    Contro lo sfruttamento dell’uomo e dell’ambiente, per suggerire strade percorribili verso un nuovo stile di vita attraverso l’acquisto collettivo di coltivazioni biologiche e biodinamiche di piccoli produttori locali o di produttori dei paesi del Sud del mondo impegnati negli scambi equi e solidali (rapporto paritario con il sud del mondo.”
    Ristorazione sociale Spazio di incontro e socializzazione, a servizio delle attività culturali e per l’autofinanziamento delle spese di gestione e del lavoro. BioOsteria, con cucina tradizionale realizzata con prodotti locali a filiera corta e 99% da agricoltura biologica. Scelta Vegana, Vegetariana e Non. Aperta venerdì a cena, sabato a pranzo e cena. Meglio prenotare! Il BioSocialBar, è aperto dal martedì al sabato negli orari di attività, con possibilità di BioMensa* a pranzo e aperitivi al tramonto. *NB La BioMensa si effettua dal martedì al venerdì esclusivamente per chi studia o lavora al Casale (piatto unico con contorno, pane e caffè 5€).
  • INFO INGRESSO E ACCESSIBILITA
    – ingresso libero con tessera soci anno in corso
    – accesso e servizi senza barriere architettoniche
    – film proiettati con sottotitoli per sordi (a richiesta)

  • L’associazione Casale Podere Rosa è minacciata da sfratto da dicembre 2016. La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e la trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    [stopsfrattiesgomberi]
  • PROMEMORIA TESSERE ASSOCIATIVE
    La quota annuale è di vitale importanza in quanto ci permette di far fronte a diverse spese. Ci aiuterete ad affrontare le emergenze ma anche a riservare qualche soldo da spendere in migliorie della struttura. Quota ordinaria Ottobre, Novembre, Dicembre ridotta per tuttie 2,5€. Per gli under 18 … 0€!
    [tessera2017]
  • PROMEMORIA 5 PER MILLE
    Donare il 5 per mille dell’ irpef al Casale Podere Rosa, SI PUO’ FARE e NON COSTA NULLA ma è un importante aiuto! Il codice fiscale dell’Associazione Casale Podere Rosa è: 96251610588
    [cinquepermilleriquadro]

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Dicembre 2017: Orari attività ordinarie

Orari attività ordinarie mese di dicembre 2017

E come sempre… gli orari ordinari sono validi salvo imprevisti e eventi aggiuntivi, o giornate festive!

Biblioteca Passepartout con Aula studio dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 19.00. Il sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30
MercatoBIO mercato agricolo biologico e locale sabato 4 e 18 novembre dalle 9 alle 14.00
Gas-GAABE Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi il sabato dalle 10 alle 13.
Attività sociali e culturali il venerdì e sabato dal pomeriggio in poi
BioOsteria A PRANZO il sabato
BioOsteria A CENA il venerdì e il sabato
BioSocialBar negli orari di apertura (con bioMensa a pranzo dal martedì al venerdì per chi studia o lavora al Casale)

NB La BioRistorazione non c’è nei giorni 8,9 e dal 22 a fine anno!
Ma c’è giovedì 21 a cena per EVENT
O…

Per contatti e informazioni:
e-mail: info@casalepodererosa.org
telfisso: 068271545
telmobile: 3920488606

Mercato BIO sabato 2 e 16 dicembre

MercatoBIO a dicembre

Mercato BIO sabato 2 e 16 Dicembre
Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!

INFO:
Al Casale Podere Rosa (via Diego Fabbri angolo via A. De Stefani)
ingresso aperto a tutti (anche i non socie)
orario: dalle 9 alle 14.00
dalle 9 è aperto il BioBar e alle 13.00 è possibile fermarsi a mangiare in BioOsteria (all’eperto in giardino…tempo permettendo) meglio prenotare prima! (sms a 3920488606).

Le aziende che partecipano sono piccoli produttori agricoli locali (Lazio e dintorni), piccole aziende organizzate su base familiare che da anni sostengono un’agricoltura bio (biologica e biodinamica), senza sfruttamento e senza uso di prodotti chimici di sintesi. I prodotti vengono venduti direttamente dalle aziende senza intermediazioni. Non un mercato d’élite ma uno spazio che permette la conoscenza diretta tra consumatori e produttori, incentivando la possibilità di questi ultimi di garantire la qualità dei cibi e il modo in cui vengono prodotti.

Un po’ di storia del MercatoBIO

EventoFB

Mercato ECOartigiano sabato 16 dicembre

Mercato ECOartigiano sabato 16 dicembre

Mercato ECOartigiano sabato 16 dicembre
Sabato 16 dicembre dalle 9 alle 14, in contemporanea con il MercatoBIO del Casale Podere Rosa: agricoltura biologica a km0, è previsto, per il secondo anno, l’appuntamento con il Mercato ECO artigiano: banchi di artigianato ecocompatibile per dare l’opportunità di fare acquisti belli e “giusti”, oltreché sani (dai consueti produttori di agricoltura biologica). Uno spazio aperto agli artigiani, anche casalinghi, che lavorano nel campo artistico ecocompatibile: artigianato con materiali di recupero, artigianato artistico ecocompatibile e artigianato del commercio equo e solidale (associazioni).

“In tutte le forme di artigianato si sono cristallizzati nel tempo saperi e modalità di lavoro che il sistema produttivo attuale, basato sulla serialità, ha di fatto marginalizzato.
L’artigiano produce pezzi unici, inevitabilmente imperfetti perché risultato del suo tentativo di trasformare la materia in modo diretto e creativo.
Un prodotto artigianale prevede la conoscenza di tutte le fasi del processo produttivo , la selezione consapevole dei materiali più adatti e soprattutto una responsabilità diretta e totale rispetto alla sua qualità.
Chi decide di acquistare un prodotto artigianale può guardare in faccia chi lo ha materialmente realizzato e scardinare così un meccanismo che ci porta quotidianamente ad acquistare con tanta leggerezza merci che nascono dallo sfruttamento e dallo spreco di risorse.”

Il Casale Podere Rosa mette a disposizione di artigiani/artisti, creativi e appassionati del riciclo e delle autoproduzioni (non alimentari), un luogo in cui promuovere il proprio lavoro e i propri saperi rivendicandone valore e ruolo all’interno di un modello produttivo alternativo più umano e consapevole.
Per partecipare inviare la richiesta a: info@casalepodererosa.org Indicando tutte le caratteristiche della propria attività. I partecipanti saranno selezionati in base a criteri di originalità, ecocompatibilità e di disponibilità di posto.

EventoFB

Calendario dal 23 al 30 novembre

[cpr_autunno_2017]
Newsletter del 22.novembre.2017


  • APPUNTAMENTI:
  • SABATO 25 novembre dalle 10.30 alle 12.30 Ecologia e Femminismi
    Dibattiti, video e attività per approfondire le questioni di genere e la loro relazione con le problematiche ambientali). Laboratorio 3° appuntamento a cura di: Federica Giunta (attivista e ricercatrice specializzata in antropologia ambientale), Margherita Massaro (antropologa culturale, formazione nelle scuole su educazione sessuale, stereotipi e differenze di genere) Federica Tomasello (politologa e ricercatrice in ecofemminismi ed economie alternative), con la partecipazione di Gianluca Ricciato dell’Associazione Maschile Plurale (Associazione Nazionale a servizio della Rete per il cambiamento dei modelli sessisti, misogini e patriarcali), che si occupa di didattica nelle scuole in particolare sui temi dell’educazione ambientale e della violenza di genere. Proporrà un intervento dal titolo “Parlare di stereotipi, relazioni e violenza di genere a scuola”. A fine dell’incontro si raggiungerà il corteo della Manifestazione nazionale Non una di Meno (p.zza della Repubblica ore 14.00). informazioni || EventoFB
    [ecofemminismo_251117]
  • SABATO 25 novembre concerto dal vivo con 50’Swing
    Dal repertorio del grande chitarrista Django Reinhardt, unendo la tradizione gitana e lo swing, una musica ricca di sonorità, capace di coinvolgere vecchie e nuove generazioni. Contrabbasso FABIO
    Guandalini, chitarra Giuliano Gerardi, chitarra Alessandro Verri. informazioni  || EventoFB
    [50Swing]
  • MARTEDI’ 28 novembre Libri, un bene in comune, per la rassegna di film UN LIBRO, UN FILM: libri e immagini per discuterne insieme. La rassegna comprende quattro appuntamenti il martedì dalle ore 18.00 (introduzione) e alle ore 19.00 proiezione del film COSMOPOLIS di David Cronenberg. Tratto dall’omonimo libro di Don DeLillo è la storia di Eric Packer, un direttore d’azienda ventottenne multimilionario, che, attraversando il quartiere di Manhattan, a bordo della sua limousine, per recarsi semplicemente dal barbiere, si trova a vivere una vera e propria odissea (o meglio anti-odissea). Ingresso libero – gradita sottoscrizione a sostegno della Biblioteca Passepartout. programma  || EventoFB
    [unlibrounfilm]
  • CALENDARIO:
  • GIOVEDI 23 novembre / apertura dalle 10.30 alle 19.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con servizio bioMensa a pranzo
  • VENERDI 24 novembre / apertura dalle 10.30 alle 24.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio (fino alle 19.00)
    BioSocialBar con servizio bioMensa a pranzo e aperitivi al tramonto
    BioOsteria a CENA dalle 20.00 / il venerdì sera menù promozionale con diversi piatti a scelta a costo fisso 12€ (primo,
    secondo con contorno, pane, acqua). Garantita la scelta vegetariana e vegana e anche piatti a basso contenuto di glutine.ore 17.00 film di animazione SI ALZA IL VENTO
    di Haiyao Miyzazaki Giappone 2013 121′
    Un gioiellino dello studio Ghibli. Jiro Horikoshi è un giovane adolescente. Fa un sogno in cui costruisce un bellissimo aereo che viene però abbattuto da un enorme nave volante. Da quel  momento Jiro decide che nella vita costruirà aeroplani seguendo le orme di Caproni, un ingegnere italiano. Il tempo passa e Jiro incontra per caso Naoko durante un terribile terremoto: sarà l’inizio di un rapporto molto speciale.
    [fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Si_alza_il_vento]ore 19.00 film documentario IL REGNO DEI SOGNI E DELLA FOLLIA
    di Mami Sunada Giappone 2014 114′ documentario
    Ottenuto il permesso di accedere quasi illimitatamente all’interno dello Studio Ghibli, Mami Sunada segue nel corso di un anno maestri Hayao Miyazaki e Isao Takahata e il produttore Toshio Suzuki intenti nel completare i loro ultimi capolavori: “Si alza il vento” e “La storia della principessa splendente”. Con un ritratto intimo ed emozionante, il documentario ci offre per la prima volta l’opportunità di compiere un viaggio affascinante ed  indimenticabile all’interno di uno dei laboratorio di animazione più amati al mondo. Un luogo unico dove il sogno e la passione rasentano la follia.
    [fonte: http://www.mymovies.it/film/2013/yumetokyokinoohkoku/]ore 21.30 film di animazione YOUR NAME
    di Makoto Shinkai Giappone 107′
    In Giappone il giovane Shinkai è già considerato l’erede dell’arte di Miyazaki. È ormai passato un mese da quando sopra il Giappone è passata una cometa attesa da oltre mille anni. Mitsuha è una studentessa che vive in una piccola città rurale, il suo sogno però è quello di trasferirsi a Tokyo. Taki è uno studente di liceo che vive proprio a Tokyo, ha un lavoro part-time in un ristorante italiano ma il suo sogno è quello di lavorare nel campo dell’arte o dell’architettura. Una notte, Mitsuha sogna di essere un giovane uomo, ha nuovi amici e lo skyline di Tokyo si apre dinnanzi al suo sguardo. Nello stesso momento Taki, dal canto suo, sogna di essere una ragazzina che vive in una piccola città di montagna che non ha mai visitato! Qual è il segreto che si cela dietro questi strani sogni?
    [fonte: http://www.mymovies.it/film/2016/yourname/]
  • SABATO 25 novembre / apertura dalle 9.30 alle 24.00
    GAABE, gruppo di acquisto di alimenti bio&Equi dalle 10.00 alle 13.00
    [gaabe]Biblioteca Passepartout con Aula studio dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30
    BioSocialBar con aperitivi alla mezza e al tramonto
    BioOsteria a PRANZO con menù alla carta dalle 13.00
    BioOsteria a CENA con menù alla carta dalle 20.00Ecologia e Femminismi dalle 10.30-12.30 info
    [ecofemminismo_251117]ore 17.00 filmCult di animazione LA CITTÀ INCANTATA
    di Hayao Miyazaki Giappone 2001 124′
    Un cult di Miyazaki, Chihiro, una bambina di 10 anni, cambia casa con la famiglia. Dopo aver attraversato un tunnel si trova in un mondo inaccessibile normalmente agli umani. E’ abitato da dei minori e da strani esseri. La bambina può rimanere solo se ubbidirà alla strega Yubaba e rinuncerà al proprio nome. Nel frattempo i suoi genitori sono stati trasformati in maiali e lei dovrà darsi da fare per salvarli.
    [fonte: http://www.mymovies.it/film/2001/lacittaincantata/]ore 21.30 musica dal vivo con il trio
    50’Swing
    Dal repertorio del grande chitarrista Django Reinhardt, unendo la tradizione gitana e lo swing, una musica ricca di sonorità, capace di coinvolgere vecchie e nuove generazioni.
    contrabbasso FABIO Guandalini
    chitarra Giuliano Gerardi
    chitarra Alessandro Verri
    Ingresso sottoscrizione consigliata 5€ (compresa tessera sociao);
    BioBar prima e dopo il concerto;
    Cena in BioOsteria dalle 20 su prenotazione;
    Per prenotare un posto al concerto e/o per la cena
    inviare e-mail a info@casalepodererosa.org
    informazioni  || EventoFB
    [50Swing]
  • MARTEDI 28 novembre apertura dalle 10.30 alle 20.30
    Biblioteca Passepartout con Aula studio fino alle 19.00
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo
    ore 18.00 Libri, un bene in comune, rassegna di film UN LIBRO, UN FILM: libri e immagini per discuterne insieme.
    IL LIBRO: COSMOPOLIS di Don De Lillo (2003)
    ore 19.00 proiezione del film: COSMOPOLIS
    di David Cronenberg Canada, Francia 2012 104′
    programma  || EventoFB
    [unlibrounfilm]
  • MERCOLEDI 29 novembre
  • GIOVEDI 30 novembre
    apertura dalle 10.30 alle 19.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo
  • ORARI E INFORMAZIONI:
    [orarinovembre]Biblioteca Passepartout con Aula studio dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 19.00. Il sabato dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 / “Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l’inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.” (Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano)
    MercatoBIO  agricoltura biologica a kmZero primo e terzo sabato del mese dalle 9 alle 14.00 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”
    Gas-GAABE  Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi il sabato dalle 10 alle 13. / “Contro lo sfruttamento dell’uomo e dell’ambiente, per suggerire strade percorribili verso un nuovo stile di vita attraverso l’acquisto collettivo di coltivazioni biologiche e biodinamiche di piccoli produttori locali o di produttori dei paesi del Sud del mondo impegnati negli scambi equi e solidali (rapporto paritario con il sud del mondo.”
    Ristorazione sociale Spazio di incontro e socializzazione, a servizio delle attività culturali e per l’autofinanziamento delle spese di gestione e del lavoro. BioOsteria, con cucina tradizionale realizzata con prodotti locali a filiera corta e 99% da agricoltura biologica. Scelta Vegana, Vegetariana e Non. Aperta venerdì a cena, sabato a pranzo e cena. Meglio prenotare! Il BioSocialBar, è aperto dal martedì al sabato negli orari di attività, con possibilità di BioMensa* a pranzo e aperitivi al tramonto. *NB La BioMensa si effettua dal martedì al venerdì esclusivamente per chi studia o lavora al Casale (piatto unico con contorno, pane e caffè 5€).
  • INFO INGRESSO E ACCESSIBILITA
    – ingresso libero con tessera soci anno in corso
    – accesso e servizi senza barriere architettoniche
    – film proiettati con sottotitoli per sordi (a richiesta)

  • L’associazione Casale Podere Rosa è minacciata da sfratto da dicembre 2016. La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e la trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    [stopsfrattiesgomberi]
  • PROMEMORIA TESSERE ASSOCIATIVE
    La quota annuale è di vitale importanza in quanto ci permette di far fronte a diverse spese. Ci aiuterete ad affrontare le emergenze ma anche a riservare qualche soldo da spendere in migliorie della struttura. Quota ordinaria Ottobre, Novembre, Dicembre ridotta per tuttie 2,5€. Per gli under 18 … 0€!
    [tessera2017]
  • PROMEMORIA 5 PER MILLE
    Donare il 5 per mille dell’ irpef al Casale Podere Rosa, SI PUO’ FARE e NON COSTA NULLA ma è un importante aiuto! Il codice fiscale dell’Associazione Casale Podere Rosa è: 96251610588
    [cinquepermilleriquadro]

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.org  – bacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org