Calendario dal 20 al 24 febbraio

[cpr_inverno_2018]
Newsletter del 14.febbraio.2018


  • News e appuntamenti:
  • ValerioVerbano2018 Contro ogni fascismo, con Valerio Verbano nel cuore: giovedì 22 febbraio dalle 16.00 appuntamento in via Monte Bianco e ore 17,00 partenza del corteo per le strade del Tufello. Da leggere: Valerio Verbano. Il ricordo e la memoria, una riflessione sulla memoria e sulla figura di Valerio Verbano, assassinato il 22 febbraio 1980, 38 anni fa, da un commando neofascista.
  • fonte: http://www.ilcambiamento.it I cittadini “misurano” quanto i parchi urbani fanno bene alle citta‘ / “Il Parco regionale urbano di Aguzzano, con una superficie di circa 60 ettari, si trova nella periferia nord est di Roma, compreso tra i quartieri di Rebibbia, Casal de’ Pazzi, S. Basilio e Podere Rosa, tra le vie Tiburtina e Nomentana. L’Associazione Casale Podere Rosa è impegnata da alcuni mesi in un’indagine conoscitiva del parco, per studiare i “servizi ecosistemici” che l’area verde rende alla cittadinanza. (…)” Leggi l’intervista
  • al Casale Podere Rosa:
  • Sabato 24 febbraio concerto dal vivo
    Jazz for Dinner
    Carolina Luzzo Voce
    Antonella Maurer Voce
    Max Mollica Chitarra
    Stefano Del Gaudio Piano
    Danilo Ciminiello Basso
    Dario De Benedictis Batteria
    Jazz for dinner propone famosi standard jazz suonati in parte in quartetto in parte con il supporto di una o due cantanti. Il repertorio prevede anche brani blues, bossanova e di jazz più moderno ripresi dal song book di Pat Metheny. Ingresso soci + sottoscrizione. InfoWeb  || EventoFB
    jazzfordinner
  • Cibo a kmZero:
    Bioristorazione sociale: venerdì 23 a cena – sabato 24 pranzo e cena (meglio prenotare via e-mail o telefono);
    gas-GAABE: gruppo d’acquisto delle famiglie del Casale sabato 24 h.10-13
    LibrOsteria
  • I film della settimana in saletta cinema:
  • Venerdì 23 febbraio
    ore 17 film per ragazzi
    ORIGINE
    di Keiichi Sugiyama Giappone 94′ animazione
    Sorprendente film d’animazione con paesaggi mozzafiato. In un apocalittico scenario futuro la Terra, devastata da esperimenti genetici, si è ribellata: ora gli esseri umani non dispongono più di tecnologia, né di acqua corrente né di elettricità, ma sono tornati indietro nel tempo, in uno scenario quasi preistorico in cui non possono far altro che obbedire alle potenti e temibili forze della natura.
    fonte: https://www.amazon.itore 19,00 RITRATTO DI FAMIGLIA CON TEMPESTA
    ore 21,30 RITRATTO DI FAMIGLIA CON TEMPESTA
    di Kore.Eda Hirokazu Giappone 2016 113′
    Hirokazu viene spesso accostato al mitico regista Ozu, ma lui si sente più vicino a Loach e ai Dardenne. Dal regista di Little Sister, un’altra delicata storia familiare. Nonostante un debutto di carriera da romanziere molto promettente, Ryota ha col tempo accumulato una serie di delusioni. Divorziato da Kyoko, spreca i pochi soldi che guadagna da detective privato giocando alle corse. Ryota comunque cerca di riavvicinarsi alla ex moglie e al figlio, in particolare per l’occasione del suo incontro mensile con il bambino. Un tifone, il 24esimo dell’anno, costringe poi tutta la famiglia a passare una notte insieme.
    fonte: http://www.mymovies.it
  • Sabato 24 febbraio
    ore 15,00 BETTY BOOP E IL JAZZ
    di Dave Fleischer Stati Uniti 1931 90′ animazione
    Betty Boop, considerata il primo sex symbol del cinema d’animazione, rappresenta la tipica “flapper” cioè la ragazza alla moda del periodo Jazz anni ’30 irriverente e maliziosamente mascolina, sicuramente diversa dallo stereotipo femminile fino ad allora rappresentato. Passata attraverso le ere del jazz e dello swing , alcuni cartoni di Betty possono essere considerati a pieno titolo come veri e propri antesignani degli odierni “videoclip” (con interpreti del calibro di Louis Armstrong e Cab Calloway).
    fonte: https://www.amazon.itore 17,00 APPUNTAMENTO A BELLEVILLE
    di Sylvain Chomet Francia/Canada/ Belgio 2003 80’ animazione
    Uno splendido cartoon d’autore nato “sotto il segno” del cinema muto di Tati, ricco di citazioni e di trovate geniali, di momenti spassosi. Una simpatica storia avventurosa ambientata nella Francia dell’epoca di Josephine Baker condita da una altrettanto splendida colonna musicale, ispirata alle grandi orchestre degli anni ’20.
    fonte: http://www.mymovies.it

    La serata prosegue con il concerto JAZZ FOR DINNER alle ore 21.30
    jazzfordinner

  • Biblioteca Passepartout: dal martedì al sabato dalle 10.30-19.00
    La biblioteca  effettua prestito libri. La visione di film nella postazione multimediale o in saletta cinema . E’ possibile studiare e lavorare in accoglienti aule studio.
    La Passepartout coordina il progetto Libri, un bene in comune, con l’obiettivo di realizzare una biblioteca sociale diffusa e partecipata tra persone,  associazioni e piccole biblioteche che condividono per il prestito il proprio patrimonio. Se vuoi partecipare inviaci una e-mail, se vuoi prendere un libro in prestito consulta gli elenchi  e il catalogo, o vieni a dare uno sguardo in biblioteca!librincomune
  • Corsi attivi:
    Martedì ore 17,30 Corso di Disegno Avanzato
    Giovedì ore 17,30 Nuovo Corso di Disegno Base
    corsididisegno
  • Save the date:
    jazzfordinner
  • I film in programma:
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Gennaio 2018
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Quota annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale
    e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.org  – bacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Calendario dal 13 al 17 febbraio

[cpr_inverno_2018]
Newsletter del 14.febbraio.2018


  • al Casale Podere Rosa:
  • Cibo a kmZero:
    Bioristorazione sociale: venerdì 16 a cena – sabato 17 pranzo e cena;
    gas-GAABE: gruppo d’acquisto delle famiglie del Casale sab 17 h.10-13
    LibrOsteria
  • Film per bambini e ragazzi:
    LA MASCHERA DI ZORRO di Martin Campbell
    IL MAGNIFICO ZORRO di Scott Heming
  • Minirassegna: CAMBIAMENTI:
    MR OVE di Hannes Holm Svezia 2017
    UNA DONNA FANTASTICA di Sebastian Lelio Cile 2016
  • VENERDI’ 16 febbraio
    ore 16,30 film per ragazzi
    LA MASCHERA DI ZORRO
    di Martin Campbell Stati Uniti 132′
    Una Z come firma ed un magnifico stallone nero come fedele compagno. Zorro, l’eroe leggendario che difende con la sua spada i deboli, vendicandoli da ogni sopruso, sta cercando il suo successore. Lo troverà in un giovane e romantico bandito.
    fonte: http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=14348ore 19,00 MR OVE
    di Hannes Holm Svezia 2017 112′
    “La vita è un viaggio tra le risate e le lacrime”, afferma il regista svedese Holm su questa commedia che racconta le tragicomiche vicende di un neopensionato. Ove è un burbero 59enne, vedovo e in pensione, che diversi anni fa è stato deposto dalla carica di Presidente dell’Associazione dei condomini, ma nonostante questo ha continuato a controllare l’area del vicinato con dedizione e ostinazione. Quando nella casa vicino alla sua si trasferisce la famiglia di Parvaneh, una ragazza di origine iraniana sposata con uno svedese e madre di due bambine, l’approccio negativo alla vita di Ove viene messo alla prova dando vita a una inaspettata amicizia.
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2015/amancalledove/ore 21,30 UNA DONNA FANTASTICA
    di Sebastian Lelio Cile 2016 100′
    Lelio, il giovane regista cileno di Gloria, ci racconta ancora una volta un’ aspetto attuale della società del suo paese. Marina è una giovane cameriera e aspirante cantante ha una relazione con Orlando, che è 20 anni più grande di lei. Dopo aver festeggiato il compleanno di Marina, una sera Orlando ha un malore e Marina lo porta immediatamente al pronto soccorso, dove poco dopo muore. La donna viene subito vista con sospetto dai medici e dalla famiglia di Orlando, che avviano delle indagini su di lei per vedere se è coinvolta nella morte dell’uomo. Marina è una donna trans e per la maggior parte della famiglia di Orlando, la sua identità sessuale è un’aberrazione, una perversione, e per questo viene ostacolata in ogni modo. Marina lotta per il diritto di essere se stessa, avendo speso tutta la sua vita per diventare la donna che è oggi.
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2017/unamujerfantastica/
  • SABATO 17 febbraio
    ore 15,00 film per bambini IL MAGNIFICO ZORRO
    di Scott Heming USA 2002 71′ animazione
    Versione animata per i più piccoli del mitico Zorro. Di giorno è Don Diego de la Vega, un giovane aristocratico della California dell’Ottocento. Di notte è Zorro, il cavaliere mascherato difensore dei più deboli. Zorro appare quando le autorità meno se lo aspettano e con la sua affidabile spada e il suo fedele destriero combatte in nome dell’onestà. In quest’avventura il paladino mascherato è alle prese con un gruppo di politici corrotti che hanno intenzione di rubare la terra ai legittimi proprietari. Zorro lascerà il suo segno su chiunque tenterà di sbarrargli la strada e lotterà strenuamente finché non sarà fatta giustizia.
    fonte: http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=39743ore 16,30 film per ragazzi LA MASCHERA DI ZORRO
    di Martin Campbell Stati Uniti 132′
    Una Z come firma ed un magnifico stallone nero come fedele compagno. Zorro, l’eroe leggendario che difende con la sua spada i deboli, vendicandoli da ogni sopruso, sta cercando il suo successore. Lo troverà in un giovane e romantico bandito.
    fonte: http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=14348ore 19,00 UNA DONNA FANTASTICA
    di Sebastian Lelio Cile 2016 100′
    Lelio, il giovane regista cileno di Gloria, ci racconta ancora una volta un’ aspetto attuale della società del suo paese. Marina è una giovane cameriera e aspirante cantante ha una relazione con Orlando, che è 20 anni più grande di lei. Dopo aver festeggiato il compleanno di Marina, una sera Orlando ha un malore e Marina lo porta immediatamente al pronto soccorso, dove poco dopo muore. La donna viene subito vista con sospetto dai medici e dalla famiglia di Orlando, che avviano delle indagini su di lei per vedere se è coinvolta nella morte dell’uomo. Marina è una donna trans e per la maggior parte della famiglia di Orlando, la sua identità sessuale è un’aberrazione, una perversione, e per questo viene ostacolata in ogni modo. Marina lotta per il diritto di essere se stessa, avendo speso tutta la sua vita per diventare la donna che è oggi.
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2017/unamujerfantastica/ore 21,30 MR OVE
    di Hannes Holm Svezia 2017 112′
    “La vita è un viaggio tra le risate e le lacrime”, afferma il regista svedese Holm su questa commedia che racconta le tragicomiche vicende di un neopensionato. Ove è un burbero 59enne, vedovo e in pensione, che diversi anni fa è stato deposto dalla carica di Presidente dell’Associazione dei condomini, ma nonostante questo ha continuato a controllare l’area del vicinato con dedizione e ostinazione. Quando nella casa vicino alla sua si trasferisce la famiglia di Parvaneh, una ragazza di origine iraniana sposata con uno svedese e madre di due bambine, l’approccio negativo alla vita di Ove viene messo alla prova dando vita a una inaspettata amicizia…
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2015/amancalledove/
  • Biblioteca Passepartout: dal martedì al sabato dalle 10.30-19.00. La biblioteca effettua prestito libri. La visione di film nella postazione multimediale o in saletta cinema (consultare elenchi  e catalogo). E’ possibile studiare e lavorare in accoglienti aule studio. Scopri come partecipare al progetto LIBRI, UN BENE IN COMUNE, una biblioteca sociale diffusa e partecipata tra persone, associazioni e piccole biblioteche che condividono per il prestito il proprio patrimonio. Alcuni libri:
    dettagliMonograph: materiale a stampa  La ciclovia del GRAB di Roma / , Mattia Fiorillo
    dettagliMonograph: materiale a stampa Il condominio degli amori segreti / Livia Ottomani
    dettagliMonograph: materiale a stampa Elogio dell’Occidente / , Franco La Cecla
    dettagliMonograph: materiale a stampa Furbo, il signor volpe / , Roald Dahl Nouveauté
    dettagliMonograph: materiale a stampa Il GGG / , Roald Dahl Nouveauté
    dettagliMonograph: materiale a stampa Razza di zingaro / , Dario Fo
    dettagliMonograph: materiale a stampa Il re dell’uvetta / , Fredrik Sjöberg

    dettagliMonograph: materiale a stampa Una seconda natura / , Michael Pollan

    librincomune

  • Corsi attivi:
    Martedì ore 17,30 Corso di Disegno Avanzato
    Giovedì ore 17,30 Nuovo Corso di Disegno Base
    corsididisegno
  • Save the date:
    jazzfordinner
  • I film in programma:
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Gennaio 2018
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Quota annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.org  – bacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Jazz for Dinner sabato 24 febbraio

Jazz for Dinner sabato 24 febbraio

Concerto dal vivo
Jazz for Dinner
Sabato 24 Febbraio 2018 ore 21.30

Jazz for dinner propone famosi standard jazz suonati in parte in quartetto in parte con il supporto di una o due cantanti. Il repertorio prevede anche brani blues, bossanova e di jazz più moderno ripresi dal song book di Pat Metheny.

Carolina Luzzo Voce
Antonella Maurer Voce
Max Mollica Chitarra
Stefano Del Gaudio Piano
Danilo Ciminiello Basso
Dario De Benedictis Batteria

Ingresso a sottoscrizione consigliato 5€
e iscrizione anno 2018 (nuovi soci = 5€ ordinaria – 2,5€ studenti).

Prima del concerto è possibile cenare in BioOsteria.
Attivo il BioBar per tutta la serata.
Si consiglia la prenotazione sia per il concerto che per la cena.
info@casalepodererosa.org
068271545 – 3920488606

EventoFB

Inquinamento urbano

Claude Monet [Public domain or Public domain], via Wikimedia Commons
Inquinamento urbano
Notizie locali e globali 10/02/2018 a cura di Stefano Petrella
(Centro di Cultura Ecologica del Casale Podere Rosa)

Roma, dice il Campidoglio, sul fronte inquinamento non sta messa poi tanto male. Perché? Perché la “Legge” (D.Lgs. 155/2010) ammette 35 giorni all’anno di sforamento dei valori soglia per le polveri sottili, e Roma nel 2017 ha sforato solo 26 volte. Ma come interpretare questa rassicurante situazione? In maniera … poco rassicurante! I limiti soglia sono, sempre secondo la “Legge” e limitandoci agli inquinanti più “popolari”, PM10 = 50 μg/m3, PM2,5 = 25 μg/m3 e NO2 = 40 μg/m3 (un μg è un milionesimo di grammo). Ma chi glie l’ha detto alla “Legge” che questi valori sono una soglia che se uno non la oltrepassa va tutto bene? E perché 36 giorni di sforamento all’anno fanno male e 26 no? Perché la “Legge” deve stabilire le norme secondo le quali i paesi funzionano, le merci girano, le macchine si acquistano e i centri commerciali straripano. Perché “è la merce che ci da il suo ritmo di respirazione” come diceva una canzone sovversiva degli anni ‘70.
La scienza dice un’altra cosa. Dice che anche esposizioni per periodi brevi e a concentrazioni “ammesse” di particolato e ozono possono essere causa di morte prematura (v. www.scientificintegrityinstitute.org/JAMADi122617.pdf). E questo spiega perché, ad esempio, in Italia ogni anno muoiano prima del dovuto 91.000 persone, 66.630 a causa del PM2,5, 21.040 per il bisossido di azoto (NO2) e 3.380 per l’ozono (O3). Certo, sono numeri. Però se pensiamo che in Italia una persona su tre vive in una città molto urbanizzata, questi numeri fanno riflettere sul luogo comune di ritenere che questo sia il migliore dei mondi possibili per il quale è necessario pagare qualche “piccolo” prezzo!
Occorre iniziare a pretendere città diverse, nelle quali la bicicletta e la rotaia siano realmente alternative al trasporto su gomma, nelle quali l’energia solare sia realmente alternativa (e non complementare) a quella fossile, nelle quali la filiera corta alimentare sia realmente alternativa alla grande distribuzione, nelle quali gli spazi urbani di vita, di lavoro, di studio siano ripensati all’insegna della sostenibilità, nelle quali il verde – le “foreste urbane” – siano il vero, grande, sano polmone della città. Città a dimensione umana, non “smart cities” a dimensione di tecnologia avanzata consumistica e intrusiva. Certo tutto ciò avrà un prezzo. Ma perché, 91.000 morti l’anno non sono forse un prezzo, pagato per di più per un mondo in cui si vive male?
Ci piacerebbe che questo spirito fosse concretamente presente in qualche programma elettorale. Staremo a vedere.
Ah, altra cosa: diffidate dalle imitazioni. Chi propone scorciatoie, bara. Chi pensa che la tecnologia “pulita” risolverà i problemi, che un’automobilina elettrica per tutti salverà le città, si sta preparando a cavalcare il business!

Un libro, Un film Ragazzi: Ronald Dahl 9 e 10 febbraio

Un libro, Un film Ragazzi: Ronald Dahl 9 e 10 febbraio

Un libro, Un film Ragazzi: Ronald Dahl 9 e 10 febbraio
Minirassegna di film tratti da libri di Roald Dahl
Non ho niente da insegnare. Voglio soltanto divertire. Ma divertendosi con le mie storie i bambini imparano la cosa più importante: il gusto della lettura. Si staccano dal televisore, e prendono familiarità con la carta stampata. Più avanti nella vita, questo allenamento gli servirà per affrontare testi più seri. E chi avrà cominciato presto a leggere libri, andrà più lontano”.

Tra i film tratti dai suoi libri proietteremo:
VENERDI’ 9 febbraio:
ore 17,00 IL GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE
di Steven Spielberg Stati Uniti India 2016 111′

SABATO 10 febbraio:
ore 15,00 FANTASTIC MISTER FOX
di Wes Anderson Stati Uniti 2009 87′ animazione
ore 17,00 IL GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE
di Steven Spielberg Stati Uniti India 2016 111′

FANTASTIC MISTER FOX
di Wes Anderson Stati Uniti 2009 87′ animazione
Nell’esordio nel mondo dell’animazione, il regista di I Tenembaum e Il Treno per Darjieling, non poteva che scegliere una storia a cui era particolarmente affezionato. La sua ironia sempre in bilico tra demenziale e grottesco si ritrova nelle vicende del signor Fox . Ha affermato Wes Anderson che il “Fantastic Mr. Fox” è stato il primo libro regalatogli dai genitori quando era piccolo. Dal racconto di Roald Dahl (La fabbrica di cioccolato, il GGG…), uno dei più grandi scrittori di fiabe e favole, il film è realizzato con la tecnica stop motion. Il signor e la Signora Fox vivono pacifici col figlioletto Ash e il nipotino Kristofferson, loro ospite, dentro un grande albero in cima alla collina che fronteggia gli stabilimenti dei più cattivi contadini della zona:. Ma la natura selvatica del signor Fox gli impedisce di trovare soddisfazione come giornalista e lo spinge a cercare di far fessi i tre uomini e a saccheggiare i loro depositi. La vendetta è veloce e spietata e mette a repentaglio non solo la sua amata famiglia ma tutti gli animali del sottosuolo. Mr Fox dovrà elaborare dunque un nuovo e geniale piano per trarre tutti d’impaccio.

IL GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE
di Steven Spielberg Stati Uniti India 2016 111′
Steven Spielberg realizza la versione cinematografica del libro di Roald Dahl, incentrato sull’amicizia tra “diversi” ( un’orfanella e un gigante buono) . Il GGG è un gigante, un Grande Gigante Gentile, molto diverso dagli altri abitanti del Paese dei Giganti che si nutrono di esseri umani, preferibilmente bambini. Una notte il GGG incontra Sophie, una bambina che vive in un orfanotrofio a Londra e la porta nella sua caverna. Inizialmente spaventata dal misterioso gigante, Sophie ben presto si rende conto che il GGG è in realtà dolce, amichevole e può insegnarle cose meravigliose.

EventoFB

Calendario dal 6 al 10 febbraio

[cpr_inverno_2017]
Newsletter del 07.febbraio.2018


  • Spettacoli in saletta:
    Film per bambini e ragazzi tratti da libri di di Roald Dahl: IL GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE (ven.9 e sab.10 ore 17,00), sab. ore 15.00 FANTASTIC MISTER FOX.
    Rassegna di film realizzati dai fratelli Manetti: ven. 9 SONG’E NAPULE (ore 19,00) e AMMORE E MALAVITA (ore 21,30); sab. 10 ZORA LA VAMPIRA (ore 19,00) e AMMORE E MALAVITA (ore 21,30)
  • Cibo a kmZero:
    Bioristorazione sociale: venerdì 9 a cena – sabato 10 pranzo e cena;
    gas-GAABE: gruppo d’acquisto delle famiglie del Casale sab 10 h.10-13
  • Biblioteca Passepartout: dal martedì al sabato dalle 10.30-19.00
    La biblioteca effettua prestito libri. La visione di film nella postazione multimediale o in saletta cinema (consultare elenchi  e catalogo).
    E’ possibile studiare e lavorare in accoglienti aule studio.
    Scopri come partecipare al progetto LIBRI, UN BENE IN COMUNE, una biblioteca sociale diffusa e partecipata tra persone, associazioni e piccole biblioteche che condividono per il prestito il proprio patrimonio. Alcuni libri:

    piùMonograph: materiale a stampa Versi del senso perso / , Toti Scialoja Nouveauté
    piùMonograph: materiale a stampa Le ombre della città Nouveauté
    piùMonograph: materiale a stampa La Divina Commedia / , Dante Alighieri Nouveauté
    piùMonograph: materiale a stampa Canzoniere / , Francesco Petrarca Nouveauté
    piùMonograph: materiale a stampa Poesia e rabbia Nouveauté
    piùMonograph: materiale a stampa Il nuovo Spoon River / , Edgar Lee Masters Nouveauté
    piùMonograph: materiale a stampa Antologia di Spoon River / , Edgar Lee Masters Nouveauté
    piùMonograph: materiale a stampa Er giorno der giudizzio e altri 200 sonetti / , Giuseppe Gioachino Belli Nouveauté
    piùMonograph: materiale a stampa Da Nietzsche a Rilke Nouveauté

    piùMonograph: materiale a stampa Poesie / Trilussa Nouveauté

    librincomune

  • Corsi attivi:
    Martedì ore 17,30 Corso di Disegno Avanzato
    Giovedì ore 17,30 Nuovo Corso di Disegno Base
    corsididisegno
  • Orari dei film:
    VENERDI’ 9 febbraio:
    ore 17,00 IL GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE
    di Steven Spielberg Stati Uniti India 2016 111′
    ore 19,00 SONG’E NAPULE
    di Antonio e Marco Manetti Italia 2013 114′
    ore 21,30 AMMORE E MALAVITA
    di Antonio e Marco Manetti Italia 2017SABATO 10 febbraio:
    ore 15,00 FANTASTIC MISTER FOX
    di Wes Anderson Stati Uniti 2009 87′ animazione
    ore 17,00 IL GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE
    di Steven Spielberg Stati Uniti India 2016 111′
    ore 19,00 ZORA LA VAMPIRA
    di Antonio e Marco Manetti Italia 2000 105′
    ore 21,30 AMMORE E MALAVITA
    di Antonio e Marco Manetti Italia 2017
  • Minirassegna di film tratti da libri di Roald Dahl di cui lo scrittore diceva “Non ho niente da insegnare. Voglio soltanto divertire. Ma divertendosi con le mie storie i bambini imparano la cosa più importante: il gusto della lettura. Si staccano dal televisore, e prendono familiarità con la carta stampata. Più avanti nella vita, questo allenamento gli servirà per affrontare testi più seri. E chi avrà cominciato presto a leggere libri, andrà più lontano”. Tra i film tratti dai suoi libri abbiamo scelto:
    sab.10 ore 15,00 FANTASTIC MISTER FOX
    di Wes Anderson Stati Uniti 2009 87′ animazione
    Nell’esordio nel mondo dell’animazione, il regista di I Tenembaum e Il Treno per Darjieling, non poteva che scegliere una storia a cui era particolarmente affezionato. La sua ironia sempre in bilico tra demenziale e grottesco si ritrova nelle vicende del signor Fox . Ha affermato Wes Anderson che il “Fantastic Mr. Fox” è stato il primo libro regalatogli dai genitori quando era piccolo. Dal racconto di Roald Dahl (La fabbrica di cioccolato, il GGG…), uno dei più grandi scrittori di fiabe e favole, il film è realizzato con la tecnica stop motion. Il signor e la Signora Fox vivono pacifici col figlioletto Ash e il nipotino Kristofferson, loro ospite, dentro un grande albero in cima alla collina che fronteggia gli stabilimenti dei più cattivi contadini della zona:. Ma la natura selvatica del signor Fox gli impedisce di trovare soddisfazione come giornalista e lo spinge a cercare di far fessi i tre uomini e a saccheggiare i loro depositi. La vendetta è veloce e spietata e mette a repentaglio non solo la sua amata famiglia ma tutti gli animali del sottosuolo. Mr Fox dovrà elaborare dunque un nuovo e geniale piano per trarre tutti d’impaccio.
    Di Utente:Bart ryker - http://www.hd-trailers.net/, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=2537166ven.9 e sab.10 ore 17,00 IL GGG – IL GRANDE GIGANTE GENTILE di Steven Spielberg Stati Uniti India 2016 111′
    Steven Spielberg realizza la versione cinematografica del libro di Roald Dahl, incentrato sull’amicizia tra “diversi” ( un’orfanella e un gigante buono) . Il GGG è un gigante, un Grande Gigante Gentile, molto diverso dagli altri abitanti del Paese dei Giganti che si nutrono di esseri umani, preferibilmente bambini. Una notte il GGG incontra Sophie, una bambina che vive in un orfanotrofio a Londra e la porta nella sua caverna. Inizialmente spaventata dal misterioso gigante, Sophie ben presto si rende conto che il GGG è in realtà dolce, amichevole e può insegnarle cose meravigliose.
    Di Utente:Bart ryker - trailer ufficiale, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=5944983
  • Minirassegna: MANETTI BROS. Della coppia fraterna dei giovani registi Marco e Antonio Manetti proiettiamo il primo lungometraggio di successo “Song ‘e Napule”, omaggio ai gialli ed ai polizieschi italiani anni 70, e il loro ultimo film “Ammore e malavita”, una commedia musicale su Napoli, presentato in concorso alla 74a edizione del Festival di Venezia, ottenendo un buon riscontro a livello di critica e vari premi collaterali, tra cui quello Pasinetti per il miglior film.
    ven. 9 ore 19,00 SONG’E NAPULE
    di Antonio e Marco Manetti Italia 2013 114′
    Esilarante commedia ispirata, con affetto e ironia, ai cosiddetti poliziotteschi anni ’70. Paco Stillo è un pianista disoccupato che la madre ha raccomandato al Questore Vitali. Inabile ma arruolato, Paco viene assegnato alla scrivania e al deposito giudiziario. Scoperti per caso la sua attitudine alla musica e il suo talento per il pianoforte, Paco passa in prima linea partecipando suo malgrado a una delicata operazione di polizia finalizzata a catturare un temibile e temuto killer della camorra…
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2013/songenapule/ven.9 ore 21,30 e sab.10 ore 21,30
    AMMORE E MALAVITA
    di Antonio e Marco Manetti Italia 2017
    I Manetti Bros tornano a Napoli con un concentrato autentico del loro cinema, tra un’infinità di citazioni pop, numeri musicali brillanti e trovate di regia e di sceneggiatura. Ma mentre in Song’ e Napule il riferimento era ai neomelodici, qui l’ispirazione arriva dalla sceneggiata partenopea, che si intreccia ai film di gangster per dare vita a uno scatenato musical criminale all’ombra del Vesuvio. Nessuno può fermare l’amore. Inizia così una lotta senza quartiere tra gli splendidi scenari dei vicoli di Napoli e il mare del golfo. Tra musica e azione, amore e pallottole.
    Di Freddiev600 - Screenshot del trailer, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=6577591sab. 10 ore 19,00 ZORA LA VAMPIRA
    di Antonio e Marco Manetti Italia 2000 105′
    I fratelli Manetti in questo film raccontano la scena musicale e quella sociale con una parodia dell’horror con velleità romantiche e critica dell’incapacità dell’italiano medio di accettare la diversità dell’immigrato. Rimasto colpito dalla visione di Carràmba che sorpresa, un Conte Dracula del terzo millennio decide di lasciare la Transilvania per trasferirsi nella luminosa ed accogliente Italia. Approdato su un cargo di clandestini, finisce per essere trattato come un normale extracomunitario, quindi spedito in un centro sociale di Roma. Dotatosi con difficoltà di un tetto sotto cui stare, Dracula incontra quasi subito l’incarnazione del suo eterno amore, la writer Zora. Sfortunatamente per il Principe dei vampiri, i problemi non sono pochi: sulle sue tracce c’è il commissario Lombardi, mentre il suo fedele servitore ha diversi problemi con il permesso di soggiorno.
    fonte: http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=33548
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Gennaio 2018
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Quota annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Calendario dal 30 gennaio al 3 febbraio

[cpr_inverno_2017]
Newsletter del 31.gennaio.2018


  • Notizie locali e globali:
  • Rosarno:
    Quante morti dobbiamo aspettare? di SOS Rosarno su Comune-info “Quante morti dobbiamo ancora aspettare per vedere razionali ed efficaci interventi di accoglienza? C’è differenza tra le vittime del treno deragliato a Pioltello, gli operai della Lamina di Milano, i braccianti delle nostre campagne e gli “abitanti” una qualsiasi baraccopoli? No, non c’è differenza! (…Continua la lettura su Comune-info…)
    Rosarno, otto anni dopo la rivolta: dove vivere e lavorare rimane vergognosamente disumano di Medu (Medici per i Diritti Umani) del 9 gennaio 2018 “Otto anni dopo la rivolta di Rosarno, poco o nulla è cambiato per i quasi 3.000 lavoratori migranti che anche quest’anno si sono riversati nella Piana di Gioia Tauro per la stagione agrumicola. Secondo i dati raccolti della clinica mobile di Medici per i Diritti Umani (Medu), attiva per il sesto anno consecutivo nella zona, i lavoratori in nero sono ben l’80%, un dato addirittura superiore a quello dell’anno precedente. Nonostante nove migranti su dieci abbiano un regolare permesso di soggiorno, essi si trovano a lavorare a cottimo o a giornata, senza contratto né busta paga, con una retribuzione ben inferiore a quella sindacale. Le condizioni di vita restano drammaticamente disumane, nonostante la recente apertura di un’ennesima tendopoli, quest’anno in grado di accogliere solo 500 persone. Medu chiede l’adozione di misure immediate, che rendano concreti già da questa stagione gli impegni presi dalle istituzioni con la firma del Protocollo del febbraio 2016, a partire dal piano per l’inclusione socio-abitativa.” (…Continua la lettura…) Leggi anche Rosarno: cronaca di una morte annunciata di Medu del 27 gennaio 2018
    fonte: http://www.mediciperidirittiumani.org/rosarno-otto-anni-la-rivolta-vivere-lavorare-rimane-vergognosamente-disumano/fonte: http://www.mediciperidirittiumani.org/rosarno-cronaca-morte-annunciata/
  • Acqua bene comune: il CRAP (Coordinamento Romano Acqua Pubblica) rilancia le iniziative per invertire la rotta delle privatizzazioni dei beni comuni. In concomitanza con l’avvio del Tavolo tecnico per la ripubblicizzazione AceaAto2, il comitato romano riprende le iniziative di sostegno alla battaglia per il diritto all’acqua pubblica e alla ripubblicizzazione di questa risorsa. Per questo il Comitato avvia anche una campagna informativa e di raccolta fondi “Lotteria per l’acqua” che terminerà il 22 marzo (Giornata Mondiale dell’Acqua).
    fonte: http://craproma.blogspot.it
  • PROGRAMMA della settimana al Podere Rosa
  • Cibo a kmZero:
    Bioristorazione sociale: venerdì 2 a cena – sabato 3 pranzo e cena;
    gas-GAABE: gruppo d’acquisto delle famiglie del Casale sab 3 h.10-13 MercatoBIO, agricoltura biologica a km0: sabato 3 h.9-14
    mercatobio
  • Biblioteca Passepartout: dal martedì al sabato dalle 10.30-19.00
    La biblioteca effettua prestito libri e visione di film nella postazione multimediale o in saletta cinema (consultare elenchi e catalogo).
    E’ possibile studiare e lavorare in accoglienti aula studio.
    Libri, un bene in comune: progetto di condivisione libri e lettura di cui vi invitiamo a leggere un bel messaggio “promo”: “Ciao a tutti, volevo dirti che ho caricato i miei primi 10 libri nella biblioteca Passepartout. Sono contenta perchè mi sembra di aver finalmente trovato la giusta via di mezzo fra la tristezza che mi dà il fatto che i miei libri preferiti circolino asfitticamente solo nella ristretta cerchia di amici e conoscenti e il non volermene privare del tutto abbandonandoli al loro destino con il book crossing. L’idea che restino miei ma chiunque possa avere il piacere di leggerli mi piace moltissimo! E anche l’idea di una comunità attiva di lettori mi piace.” Non è difficile, basta seguire le istruzioni per partecipare QUI
    librincomune
  • Corsi attivi:
    Martedì ore 17,30 Corso di Disegno Avanzato
    Giovedì ore 17,30 Nuovo Corso di Disegno Base
    corsididisegno
  • Questa settimana cinema commedia un po’ leggero e un po’ onirico, un po’ bizzarro e un po’ da riflettere. Ce n’è per i piccoli e per i grandi..:
    VENERDI’ 2 febbraio:
    ore 17,00 film per ragazzi MOMO di Enzo D’Alò (2001) animazione
    ore 19,00 BALLKAN BAZAR di Edmond Budina (2011)
    ore 21,30 EASY – UN VIAGGIO FACILE FACILE di Andrea Magnani (2016)
    SABATO 3 febbraio:
    ore 15,00 film per bambini FELIX IL CONIGLIETTO E LA MACCHINA DEL TEMPO (2007) animazione
    ore 17,00 ALMANYA – LA MIA FAMIGLIA VA IN GERMANIA di Yasemin Samdereli (2011)
    ore 19,00 EASY – UN VIAGGIO FACILE FACILE di Andrea Magnani (2016)
    ore 21,30 CAPTAIN FANTASTIC di Matt Ross (2016)
  • Le tracce dei film:
    MOMO di Enzo D’Alò Italia 2001 75’animazione
    Ispirato alla favola fantascientifica del tedesco Michael Ende, il film racconta le avventure della piccola Momo,una bambina di nove anni con il dono di rendere sincere le persone che le guardano negli occhi. Aiutata dalla piccola tartaruga magica Cassiopea e dall’amministratore del tempo Mastro Hora, cercherà di salvare l’umanità dagli ‘Uomini Grigi’, loschi individui con il compito di rubare il tempo agli uomini.
    fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Momo_alla_conquista_del_tempo_(film)BALLKAN BAZAR
    di Edmond Budina Italia, Albania 2011 85’
    Bizzarra commedia italo-albanese che narra di due donne, madre e figlia, Jolie e Orsola, alla ricerca delle ossa del loro rispettivo nonno e padre che, morto in Italia, doveva essere trasferito in aereo in Francia. Per un errore però finisce a Tirana e, da qui, viene mandato in un piccolo paesino a Sud dell’Albania, vicino al confine con la Grecia. Giunte in questo paesino accompagnate da un giornalista albanese che fa loro da guida scoprono un traffico di ossa umane organizzato dal prete ortodosso del paese che dissotterra i cadaveri dal cimitero albanese per riempire le tombe di un cimitero militare monumentale greco. Il film reinterpreta in maniera comica e grottesca fatti realmente avvenuti nel villaggio di Përmet, dove gli abitanti cercarono di vendere alle autorità greche i resti dei loro antenati come vittime della Campagna italiana di Grecia del 1940-1941.
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2010/balkanbazaar/EASY – UN VIAGGIO FACILE FACILE
    di Andrea Magnani Italia Ucraina 2016 91’
    Road movie che fa sorridere dando molti spunti su cui riflettere. L’ originale opera prima del regista Andrea Magnani ha ricevuto molti riconoscimenti, tra cui il Grand Prix du Jury al festival Annecy Cinéma Italien. Facile facile si prospetta un singolare viaggio a Isidoro, per i familiari Isi o Easy, appunto, che ha 35 anni ed è stato una promessa dell’automobilismo competitivo fino a quando non ha cominciato a prendere peso. Ora vive con la madre e si imbottisce di antidepressivi. Fino al giorno in cui il fratello, costruttore privo di scrupoli, gli chiede un favore speciale: un operaio ucraino è morto sul lavoro e la salma va riportata in Ucraina senza troppe formalità. Easy può così tornare a guidare…un carro funebre. Niente di complicato, sulla carta, ma Isidoro è Isidoro e un lungo viaggio attraverso i Carpazi può rivelarsi davvero insidioso.
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2016/easy/FELIX IL CONIGLIETTO E LA MACCHINA DEL TEMPO
    di Giuseppe Laganà Germania 2007 82′ animazione
    Divertente avventura per bambini, tratta dai libri per l’infanzia di Annette Langen e Constanza Droop. Il coniglietto Felix, durante la visita a un museo, scopre un congegno che si rivela essere una macchina del tempo e viene trasportato all’età della pietra, assieme agli amici Wolly, un mammuth e Gertude, una tartaruga. Nel tentativo di ritornare ai giorni nostri, il terzetto finisce invece dapprima in Egitto, poi durante l’epoca dei vichinghi e persino in pieno Medioevo, prima di riuscire a tornare a casa, ma non tutto il male viene per nuocere, visto che anche e soprattutto dagli imprevisti si possono imparare tante cose.
    fonte: http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=46364ALMANYA – LA MIA FAMIGLIA VA IN GERMANIA
    di Yasemin Samdereli Germania 2011 97′
    Divertente commedia sul difficile tema dell’integrazione. Dopo aver lavorato per 45 anni come operaio ospite (Gastarbeiter) Huseyin Yilmaz, annuncia alla sua vasta famiglia di aver deciso di acquistare una casetta da ristrutturare in Turchia. Vuole che tutti partano con lui per aiutarlo a sistemarla. Le reazioni però non sono delle più entusiaste. La nipote Canan poi è incinta, anche se non lo ha ancora detto a nessuno, e ha altri problemi per la testa. Sarà però lei a raccontare al più piccolo della famiglia, Cenk, come il nonno e la nonna si conobbero e poi decisero di emigrare in Germania dall’Anatolia.
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2011/almanya/CAPTAIN FANTASTIC
    di Matt Ross Stati Uniti 2016 114′
    Il film, presentato al Sundance e premiato a Cannes e a Roma, è ispirato da vicende vissute dal regista stesso. Commedia agrodolce sul ruolo di genitore e su quale educazione dare ai propri figli per prepararli alla vita. Ben vive con la moglie e i sei figli, isolato dal mondo nelle foreste del Pacifico nord-occidentale. Cerca di crescere i suoi figli nel migliore dei modi, infondendo in essi una connessione primordiale con la natura. Quando una tragedia colpisce la famiglia, Ben è costretto suo malgrado a lasciare la vita che si era creato, per affrontare il mondo reale, fatto di pericoli ed emozioni che i suoi figli non conoscono.
    fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Captain_Fantastic
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Gennaio 2018
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Lo scorso anno le tessere sottoscritte sono aumentate notevolmente. In particolar un quarto degli iscritti sono giovani studenti e studentesse che utilizzano quotidianamente biblioteca, aula studio e servizi connessi. Dal punto di vista economico da non sottovalutare che l’ammontare delle donazioni ricevute con la sottoscrizione della tessera (circa 8.000,00€) ci hanno permesso di sostenere il 50% delle spese di gestione (utenze, affitto, assicurazione, etc.)… Resta invariato il costo annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.org  – bacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

MercatoBIO sabato 3 e 17 febbraio

MercatoBIO sabato 3 e 17 febbraio

Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”

Questo nostro piccolo bel mercato compirà 9 anni ad ottobre 2018.

Negli anni abbiamo ospitato diverse aziende ed è rimasto un bel nucleo di quelle che hanno dato vita insieme a noi ad un mercato che ha sempre mantenuto una discreta coerenza con i principi del ‘piccolo’, ‘biologico’, accessibile’, ‘non vendita conto terzi’, etc.

Questa coerenza fa sì che il nostro piccolo mercato è una ‘bella piazza’ di scambio tra produttori agricoli e cittadini senza intermediazioni.

E noi vogliamo che questo mercato continui ad esistere e mantenga queste caratteristiche!

Le aziende che partecipano sono piccoli produttori agricoli locali (Lazio e dintorni), piccole aziende organizzate su base familiare che da anni sostengono un’agricoltura bio (biologica e biodinamica), senza sfruttamento e senza uso di prodotti chimici di sintesi. I prodotti vengono venduti direttamente dalle aziende senza intermediazioni. Non un mercato d’élite ma uno spazio che permette la conoscenza diretta tra consumatori e produttori, incentivando la possibilità di questi ultimi di garantire la qualità dei cibi e il modo in cui vengono prodotti.

Produttori e prodotti
(NB. Alcune aziende sono presenti solo in alcune date)

Bernabei Giovanni
San Giovanni Incarico – FR
ortaggi, legumi, frutta a guscio, olive, uva
paginaFB || sitoWeb

Cardone Francesca
Colonna – RM
vino biologico
paginaFB || sitoWeb

Società Agricola De Paolis
Nerola – RM
olio, olive, biscotti e prodotti da forno, ortaggi, saponi
paginaFB || sitoWeb

Cetrone Piero
Scanno – AQ
formaggi di capra, pecora, mucca
paginaFB || sitoWeb

Pucci Marco
Celleno – VT
olio, olive, piccoli frutti anche trasformati
paginaFB || sitoWeb

L’ape artigiana di Antonio Minardi
Tivoli – RM
miele, propoli, cera d’api

Fratelli Marti/Caseificio le perle degli angeli
Magliano Sabina-RI
latticini e formaggi di latte di bufala
paginaFB || sitoWeb

Michele Santamaria/Il Bioforno del Borgo
Ponzano Romano – RM
pane lievitato con pasta madre e pizza tipo pugliese
paginaFB || sitoWeb

Nibi Francesco/Casale Nibbi
Amatrice – RI
latticini e formaggio di mucca, yogurt, uova, mele e ciliegie
paginaFB || sitoWeb

Alessia Ventura/Le Cuoche Cuocarine
Roma – RM
prodotti da forno dolci e salati
paginaFB ||

Mascitelli Antonio
Gioia dei Marsi – AQ
ortaggi
paginaFB || sitoWeb

Azienda Agricola Biologica Innocenti Salvatore
Roma-RM/Poggio Moiano-RI
composte e marmellate di frutta, verdure, battuti e creme vegetali sott’olio, passata e pelati di pomodori – presente solo il 1^ sabato del mese
paginaFB || sitoWeb

Barikamà/Cooperativa Sociale
Roma-RM
yogurt, ortaggi
paginaFB || sitoWeb

Il giardino del bergamotto di Fulvia Attinà
Condofuri-RC
bergamotto e prodotti derivati – presente solo il 3^ sabato del mese
paginaFB || sitoWeb

Altre infromazioni
Al Casale Podere Rosa
(via Diego Fabbri angolo via A. De Stefani)
ingresso aperto a tutti (anche i non soci/e)
orario: dalle 9 alle 14.00
dalle 9 è aperto il BioBar e alle 13.00 è possibile fermarsi a mangiare in BioOsteria, meglio prenotare prima! (sms a 3920488606)

paginaMercatoBIO || EventoFB

Orari e Attività Febbraio 2018

Orari di apertura e attività ordinarie FEBBRAIO 2018

Biblioteca Passepartout con Aula studio dal martedì al sabato dalle 10.30 alle 19.00.
MercatoBIO mercato agricolo biologico e locale sabato 3 e 17 febbraio dalle 9 alle 14.00
Gas-GAABE Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi il sabato dalle 10 alle 13.
Attività sociali, culturali, e di spettacolo il venerdì e il sabato dal pomeriggio in poi.
BioRistorazione sociale:
BioOsteria A PRANZO il sabato
BioOsteria A CENA il venerdì e il sabato
BioSocialBar negli orari di apertura (con bioMensa a pranzo dal martedì al venerdì per chi studia o lavora al Casale)

Per contatti e informazioni:
e-mail: info@casalepodererosa.org
telfisso: 068271545
telmobile: 3920488606

Calendario dal 23 al 27 gennaio

[cpr_inverno_2017]
Newsletter del 24.gennaio.2018


  • Notizie locali e globali
  • Francia. Una vittoria storica (Comune-info 22/01/2018) “L’abbandono del progetto dell’aeroporto a Notre Dame des Landes è vissuto nella zona come una vittoria che riempie di gioia ma anche come una tappa della negoziazione sull’avvenire del territorio. Racconto di una giornata straordinaria (…)” leggi tutto
    fonte: https://comune-info.net/2018/01/notre-dame-des-landesuna-vittoria-storica/
  • Fuori la Barrick Gold da Cile e Argentina! Chiude Pascua Lama, la più grande miniera binazionale (Federica Giunta 23/01/2018) “(…) Mercoledì 17 Gennaio 2018, la Soprintendenza dell’Ambiente ha finalizzato un procedimento sanzionatorio contro Minera Nevada SpA e ha dichiarato la chiusura completa e definitiva del progetto binazionale minerario Pascua Lama, a causa di molteplici violazioni relative agli scarichi di acque acide, alla distruzione della flora, al monitoraggio incompleto delle variabili ambientali e sociali e al danno ambientale nelle zone dell’alto altipiano andino, tra le altre. (…)” leggi tutto
    I, Earthsound [CC BY-SA 2.5 (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.5)], via Wikimedia Commons
  • Super strada nella foresta Amazzonica fra Perù e Brasile. Disastro per gruppi indigeni mai contattati e quasi 300 mila ettari di foresta vergine (Federica Giunta 23/01/2018) “(…) La nuova legge 30723 ha generato seri interrogativi perché la costruzione di strade in questa zona del paese metterebbe a rischio territori abitati da diverse popolazioni indigene in isolamento volontario come i Mashco Piro, Isconahua, Amahuaca, tra gli altri che abitano la regione di Ucayali. Qualsiasi percorso in quest’area interesserebbe anche sei aree naturali protette (…)” leggi tutto
    By Gleilson Miranda/Secretaria de Comunicação do Estado do Acre [CC BY 2.5 br (http://creativecommons.org/licenses/by/2.5/br/deed.en)], via Wikimedia Commons
  • PROGRAMMA
  • Venerdi‘ per ricordare l’orrore del nazifascismo proiettiamo tre film, di cui due semi-inediti: “Tormenti”, un graphic novel in movimento e “L’uomo che non cambiò la storia”, presentato al 73 festival di Venezia, ha vinto il Globo d’oro come miglior documentario 2017.
    Viedeoteca Casale Podere Rosa
    Sabato giornata dedicata ad un piccolo insetto da cui dipende gran parte dell’equilibrio dell’ecosistema terra: l’ape. Proietteremo due film “Bee Movie”, animazione per bambini e il documentario “Un mondo in pericolo”. Alle 19.00 presenteremo il libro di Roberto Ferrari, apicoltore per vocazione al suo esordio letterario con il libro “Regina di fiori, regina di cuori”. la giornata di sabato terminerà con la proiezione del film “Sogni” di Kurosawa (per la serie: “i desiderata“)
    Regina di fiori, regina di cuori presentazione libro sabato 27 gennaio 2018
    La Biblioteca Passepartout (prestito libri e visione di film) e aula studio dal martedì al sabato dalle 10.30-19.00.
    Progetto Libri, un bene in comune: per partecipare al progetto inserendo alcuni propri libri nel Catalogo on-line e/o partecipare prendendo un libro in prestito … leggi le istruzioni
    BioOsteria  il VENERDI’ a cena e il SABATO a pranzo e cena. Cucina tradizionale realizzata con prodotti locali a filiera corta e 99% da agricoltura biologica. Scelta Vegana, Vegetariana e Non. Meglio prenotare: info@casalepodererosa.org o 3920488606
    Il gas-Gaabe è attivo il sabato mattina dalle 10 alle 13
    Corsi attivi:
    Martedì ore 17,30 Corso di Disegno Avanzato
    Giovedì ore 17,30 Nuovo Corso di Disegno Base
  • Calendario in dettaglio:
  • VENERDI’ 26 gennaio
    ore 17,00 JONA CHE VISSE NELLA BALENA
    di Roberto Faenza Italia, Francia 1993 90′
    Film tratto dal romanzo autobiografico di Jona Oberrski “Anni
    d’Infanzia”, sulla sua storia familiare durante la seconda guerra
    mondiale. Un bambino olandese di quattro anni, arrestato nel 1942 dai tedeschi è deportato in un campo di concentramento. La sua famiglia è destinata a passare da un campo all’altro per essere scambiati con prigionieri tedeschi. A sette anni Jona ha subito freddo, fame, paura e sofferenza, creandosi un mondo tutto suo.
    fonte: http://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=12845ore 19,00 TORMENTI
    di Filiberto Scarpelli Italia 2012 80′ animazione
    Film “disegnato”, prodotto atipico per il cinema italiano, non un cartone animato, più che altro un graphic novel in movimento. Commedia grottesca scritta e illustrata da Furio Scarpelli (del mitico duo di sceneggiatori Age e Scarpelli) straordinario disegnatore di tutti quei personaggi deboli, meschini, passionali e millantatori che hanno reso grande la commedia all’italiana. Nella Roma fascista degli anni Trenta, la giovane stiratrice Eleonora Ciancarelli detta Lolli incontra a una festa l’avvocato Rinaldo Maria Bonci Paonazzi, affabile trombone di mezza età vicino agli organi di regime. Fra i due inizia un’impetuosa relazione, nella quale Lolli diviene vittima delle passioni e del comportamento impetuoso e violento di Rinaldo. Almeno finché non conosce Mario Marchetti, giovane studente dedito al pugilato e alla causa antifascista. I due giovani sviluppano una corrispondenza segreta fatta di endecasillabi amorosi e desideri di fuga, che porta Rinaldo fino a perdere il senno per la bella popolana.
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2011/tormentifilmdisegnato/ore 21,30 L’UOMO CHE NON CAMBIO’ LA STORIA
    di Enrico Caria Italia 2017 74′ documentario-animazione
    Un eccezionale documento con immagini d’archivio, ricostruzioni realizzate a disegni, e molto humor. L’uomo in questione è Ranuccio Bianchi Bandinelli, un nome di primissimo piano della cultura italiana ed europea del secondo dopoguerra, massimo studioso dell’arte antica, archeologo, nonché dirigente comunista, a cui la Storia, nel 1938 ha servito su un piatto d’argento, l’irripetibile occasione di cambiare il mondo. Infatti proprio lui, suo malgrado fu incaricato di fare da guida e da interprete al Furher in visita in Italia. Antifascista convinto, decide di sfruttare la situazione per far fuori, in colpo solo, Hitler e Mussolini. Naturalmente l’intellettuale dissidente ma solitario capì di non essere in grado di portare a termine il suo piano, ma tenne un diario dettagliatissimo di quelle “giornate particolari”.
    fonte: http://www.kinemazone.com/2016/09/luomo-che-non-cambio-la-storia-il-docu.html
  • SABATO 27 gennaio
    ore 15.00 film per bambini BEE MOVIE
    di Steve Hickner, Simon J. Smith Stati Uniti 2007 91’animazione
    Favola ecologica sul rispetto dell’ambiente e dei suoi abitanti. La vita di un’ape non è sempre tutta rose e fiori. Ne sa qualcosa Barry, giovane ape neolaureata di New Have City, tecnologica città-alveare nel Central Park di New York. Sognatore e dalle grandi aspirazioni, Barry non vuole arrendersi all’idea di dover scegliere un lavoro che rimarrà lo stesso per tutta la vita, monotono destino di ogni ape abitante dell’alveare. La possibilità di esplorare l’ambiente esterno, insieme all’amicizia con la dolce fioraia Vanessa, faranno finalmente comprendere a Barry quale sia il suo posto nel mondo.
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2007/beemovie/ore 17,00 UN MONDO IN PERICOLO
    di Markus Imhoof Svizzera, Germania, Austria 2014 documentario
    Perché le api sono in pericolo? Grazie a innovative tecniche di ripresa e dopo cinque anni di lavoro, immagini uniche ci mostrano la vita e l’intelligenza delle api in ogni parte del mondo e cercano di spiegarci cosa sta minacciano la loro sopravvivenza. Un appassionante viaggio nel microcosmo delle api. Risulta almeno curioso sapere che un terzo di ciò che mangiamo non esisterebbe senza il lavoro delle api. Dalla visita ad un apicultore delle Alpi svizzere alla Cina, dall’America ad una minuscola isola in cui si spera che una nuova razza metta fine alla loro lenta agonia, il film informa su un problema di schiacciante attualità.
    fonte: http://www.mymovies.it/film/2012/morethanhoney/ore 19,00 presentazione del libro REGINA DI FIORI, REGINA DI CUORI
    Nell’ambito delle iniziative di promozione del libro e la lettura della Biblioteca Passepartout – Libri, un bene in comune vi invitiamo alla presentazione con la partecipazione dell’autore Roberto Ferrari, allevatore per vocazione al suo esordio letterario. “C’è tutto delle api in questo libro. Dalla storia alle abitudini, dalle consuetudini alla psicologia.” L’incontro sarà introdotto da Stefano Petrella, naturalista (Centro di Cultura Ecologica). maggiori info || EventoFB
    Regina di fiori, regina di cuori presentazione libro sabato 27 gennaio 2018ore 21,30 SOGNI
    di Akira Kurosawa Giappone Stati Uniti1990120′
    Otto sogni per il grande Akira Kurosawa, dall’infanzia alla vecchiaia: Sole attraverso la pioggia, Il pescheto, La tormenta, Il tunnel, Corvi, Fujiama in rosso, Il demone che piange, Il villaggio dei mulini. Gli incubi, certo, ma anche le incrollabili speranze, i sogni a occhi aperti di un anziano regista che non vuole rinunciare a esprimersi sul senso della vita e sui pericoli che la minacciano.
    fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Sogni_(film)
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Gennaio 2018
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Lo scorso anno le tessere sottoscritte sono aumentate notevolmente. In particolar un quarto degli iscritti sono giovani studenti e studentesse che utilizzano quotidianamente biblioteca, aula studio e servizi connessi. Dal punto di vista economico da non sottovalutare che l’ammontare delle donazioni ricevute con la sottoscrizione della tessera (circa 8.000,00€) ci hanno permesso di sostenere il 50% delle spese di gestione (utenze, affitto, assicurazione, etc.)… Resta invariato il costo annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.org  – bacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org