Calendario fino a martedì 1 maggio

[cpr_cinquepermille_2018]
Newsletter del 24.aprile.2018


  • La nostra libertà è incompleta senza la libertà dei palestinesi” (Nelson Mandela) / 25 aprile 2018: Buona Festa della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazista e dal regime fascista.
    Una tenda della Marcia del Ritorno a Gaza (Foto: Middle East Eye/Mohammad Asad)
  • Questa settimana al Podere Rosa:
    NB 1 siamo chiusi mercoledì 25 aprile
    NB 2 lo staff della cucina si prende una pausa…
    quindi niente Bioosteria per il finesettimana , solo BioBar negli orari di apertura.
    NB 3 venerdì 27 e sabato 28 minirassegna di film di Bernardo Bertolucci (vedi il calendario più avanti). Chiusura serale anticipata alle 21/21.30
    NB 3 primo Maggio open day: dalle ore 12 al tramonto / Portate il vostro pic-nic mangereccio (…con cibi biologici e/o da filiera corta…). Bevande, gelati, caffè, etc. le prendete al bioBar. Tavoli e sedie a disposizione fino ad esaurimento. Ingresso libero-Gradita sottoscrizione con tessera (…chi ancora non ce l’ha…).
    PrimoMaggio2018
  • Calendario:
  • Martedì 24, giovedì 26, venerdì 27, sabato 28 aprile:
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00
  • MINI Rassegna: Bernardo Bertolucci, prima e dopo la “rivoluzione
    venerdì 27 ore 19,00 PRIMA DELLA RIVOLUZIONE (1964)
    sabato 28 ore 19,00THE DREAMERS (2003)
    fonte: https://www.mymovies.it/dizionario/recensione.asp?id=19111
    fonte: https://www.mymovies.it/film/2003/thedreamers/
    PRIMA DELLA RIVOLUZIONE
    di Bernardo Bertolucci Italia 1964 111’
    Un film importante per la storia del cinema italiano. Secondo film di Bertolucci, uno dei pochi esempi di nouvelle vague italiana, considerato anticipatore delle contestazioni dell ‘68 e i suoi “sognatori”. Parma, 1962. Fabrizio, un giovane studente, avverte la difficoltà di poter conciliare l’appartenenza alla borghesia e la militanza nel Partito Comunista Italiano.
    THE DREAMERS
    di Bernardo Bertolucci Francia Gran Bretagna Italia 2003 109′ VM 14 anni
    Parigi 1968. Tra citazioni e rimandi cinematografici, la storia di tre ragazzi, due gemelli e un giovane americano, che mentre irrompe per le strade la rivoluzione giovanile del maggio francese, si chiudono in casa, in un estremo rapporto a tre. I ragazzi, entrati nell’appartamento adolescenti ne usciranno adulti. I “sognatori” del ’68 parigino, si ricongiungono così, metaforicamente, con il giovane parmense di Prima della rivoluzione, in un cerchio ideale in bilico fra cinefilia e riflessione filosofica sull’animo umano.
  • Gas-GAABE, gruppo di acquisto alimenti bio&equi il sabato 10,00-13,00 infoWeb
  • Biblioteca Passepartout: dal martedì al sabato dalle 10.30-19.00 (chiusa mercoledì 25 aprile)
    La biblioteca  effettua prestito libri. La visione di film nella
    postazione multimediale o in saletta cinema . E’ possibile studiare e lavorare in accoglienti aule studio. (anche all’aperto nel giardino)
    La Passepartout coordina il progetto Libri, un bene in comune, con l’obiettivo di realizzare una biblioteca sociale diffusa e partecipata tra persone, associazioni e piccole biblioteche che condividono per il prestito il proprio patrimonio. Se vuoi partecipare inviaci una e-mail, se vuoi prendere un libro in prestito consulta gli elenchi  e il catalogo, o vieni a dare uno sguardo in biblioteca!
    librincomune
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Aprile 2018
  • Una bella notizia e una richiesta di rinnovo di impegno:
    Qualche giorno fa è sto pubblicato l’ elenco  dei beneficiari del contributo 5×1000 anno finanziario 2016. Grazie a chi ha scelto l’associazione Casale Podere Rosa riceveremo ben 3.420,75€, pari a circa il doppio dell’anno precedente. Una quota importante che ci permette di far fronte a qualche spesa extra sempre dietro l’angolo. Vi ringraziamo comunque tutti e tutte per il sostegno materiale ma anche e soprattutto il sostegno morale, per l’appezzamento al lavoro che svolgiamo nel quartiere come tante, molte strutture sociali che re-esistono nonostante tutto! Tutte le info per fare la scelta del 5×1000 QUI
    cinquepermille
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Quota annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Fiori de città musica dal vivo in giardino sabato 21 aprile

Fiori de città musica dal vivo in giardino sabato 21 aprile

sabato 21 aprile 2018
ore 18.30
al tramonto in giardino

FIORI DE CITTÀ
Tra cemento e sampietrini crescono, vivono fiori, persone che hanno voglia di cantare, esprimersi e ricordare i tempi de ‘na vorta.
Drento e fora le mura Roma è ‘na metropoli sorella della globalizzazione: il sapore della tradizione viene arricchito da contaminazione gipsy, flamenco, swing per poter assieme ballare e cantare.

Voce e chitarra: Fabio GUANDALINI
Chitarra: Alessandro VERRI

sottoscrizione a cappello
biobar aperto per l’aperitivo

EventoFB

Calendario fino a sabato 21 aprile

[cpr_cinquepermille_2018]
Newsletter del 18.aprile.2018


  • Una bella notizia e una richiesta di rinnovo di impegno:
    Qualche giorno fa è sto pubblicato l’ elenco dei beneficiari del contributo 5×1000 anno finanziario 2016. Grazie a chi ha scelto l’associazione Casale Podere Rosa riceveremo ben 3.420,75€, pari a circa il doppio dell’anno precedente. Una quota importante che ci permette di far fronte a qualche spesa extra sempre dietro l’angolo. Vi ringraziamo comunque tutti e tutte per il sostegno materiale ma anche e soprattutto il sostegno morale, per l’appezzamento al lavoro che svolgiamo nel quartiere come tante, molte strutture sociali che re-esistono nonostante tutto! Tutte le info per fare la scelta del 5×1000 QUI
    cinquepermille
  • Brasile, Lula, Marielle / In Brasile ultimo atto del ciclo progressista. O una riscossa in vista?, di Francesco Martone su Il manifesto (…)Esiste un filo rosso che lega l’omicidio di Marielle alla vicenda di Lula, e non solo. Come denunciato durante la sua recente visita in Italia da Francinara Baré, prima donna indigena a capo della Coiab (Confederazione delle organizzazioni dell’Amazzonia brasiliana), il governo Temer ha smantellato ogni tutela ambientale, sta praticando una politica genocida verso i popoli indigeni (è recente la notizia dell’intenzione di chiudere la Funai – ente pubblico dedicato ai popoli indigeni) e svendendo il patrimonio naturale e le risorse dell’Amazzonia. L’espansione della frontiera estrattivista porta con sé una scia di sangue. Il Brasile assieme a Colombia, Messico e Filippine è il paese con il più alto numero di attivisti dei diritti umani uccisi nel 2017, principalmente difensori della terra e ambientalisti anche se la violenza e l’odio oggi rivolti contro Lula vengono vomitati quotidianamente da predicatori evangelici, impresari militari e media contro chi lotta per i diritti Glbqti e chi è considerato “diverso”, per classe o colore della pelle. Proprio come le moltitudini scese in piazza accanto al loro ex-presidente, reo di aver tentato di restituire loro dignità e di farle uscire dalla morsa della miseria. O quelle che hanno protestato contro l’esecuzione di Marielle Franco, lesbica, attivista dei diritti umani, afrodiscendente. O le migliaia di indigeni che a breve saranno a Brasilia per il secondo Campamento da Terra, represso lo scorso anno con violenza. Forse non tutto è finito in Brasileleggi tutto
    fonte: http://www.globalist.it/world/articolo/2018/04/08/prima-notte-in-carcere-per-lula-scontri-in-piazza-nove-i-feriti-2022340.html
  • Questa settimana al Podere Rosa: il secondo appuntamento di Aprile con prodotti e produttori del MercatoBIO, agricoltura biologica a kmZero (sab.21). Programmazione di film sulle R-Esistenze quotidiane: “L’insulto” (…) «…scontro che poi diviene incontro, prima intergenerazionale e infine interetnico, se non interreligioso…» (leggi) e “Una questione privata” l’ultimo film dei Taviani, cui rendiamo omaggio per la recente scomparsa di Vittorio «…Non c’è la resa, mai. Si dice che invecchiando si è più generosi, più tolleranti. Non è vero niente. Abbiamo lo stesso istinto di ribellione di sempre…» (leggi). Per i ragazzi: “L’uomo Fiammifero“, <<…che viene la notte ad accendere luci e a indicare la via…>>.
    La BioOsteria il venerdì a cena e il sabato sia a pranzo che a cena per cenare in compagnia, mangiando cibi biologici e locali a prezzi accettabili. garantiti piatti senza carne e derivati da prodotti animali, o semplici vegetariani.
    La biblioteca con l’aula studio con wi-fi libero e gratuito, è aperta dal martedì al sabato dalle 10.30 alle 19.00.
  • Calendario:
  • Martedì 17, mercoledì 18, giovedì 19 aprile:
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00 / Corsi /
  • Venerdì 20 aprile
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00
    BioOsteria a CENA dalle ore 20,00 infoWeb
    MINI Rassegna: R-Esistenze
    ore 19,00 film L’INSULTO
    di Ziad Doueiri Libano 2017 108′
    Un film avvincente che mette in luce conflitti mai risolti. Come un banale battibecco può diventare in breve tempo una disputa che vede coinvolti interessi politici di rilevanza nazionale. Un litigio nato da un banale incidente porta in tribunale Toni e Yasser. La semplice questione privata tra i due si trasforma in un conflitto di proporzioni incredibili, diventando a poco a poco un caso nazionale, un regolamento di conti tra culture e religioni diverse con colpi di scena inaspettati. Toni, infatti, è un libanese cristiano e Yasser un palestinese. Al processo, oltre agli avvocati e ai familiari, si schierano due fazioni opposte di un paese che riscopre in quell’occasione ferite mai curate e rivelazioni scioccanti, facendo riaffiorare così un passato che è sempre presente.
    fonte: https://www.mymovies.it/film/2017/linsulte/ore 21,30 film UNA QUESTIONE PRIVATA
    di Paolo e Vittorio Taviani Italia Francia 2017 80′
    Liberamente tratto dal capolavoro di Beppe Fenoglio, un triangolo amoroso sullo sfondo della lotta partigiana. «Oggi, nel nostro tempo ambiguo, tempo di guerra non guerreggiata, Fenoglio ci ha suggestionato con il suo “Una questione privata”: l’impazzimento d’amore, e di gelosia, di Milton, il protagonista, che sa solo a metà e vuole sapere tutto. Da qui siamo partiti per evocare, in una lunga corsa ossessiva, un dramma tutto personale, privato appunto: un dramma d’amore innocente e pur colpevole, perché nei giorni atroci della guerra civile il destino di ciascuno deve confondersi con il destino di tutti» – Fratelli Taviani.
    fonte: http://temi.repubblica.it/micromega-online/cinema-una-questione-privata-di-paolo-e-vittorio-taviani/
  • Sabato 21 aprile:
    MercatoBIO: agricoltura biologica a kmZero 9,00-14,00
    Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”
    L’accesso al mercato è libero e gratuito. InfoWeb || EventoFB
    mercatobioaprileGas-GAABE, gruppo di acquisto alimenti bio&equi 10,00-13,00 infoWeb
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00
    BioOsteria a PRANZO in giardino (con il sole!) e a CENA in interno infoWebMINI Rassegna: R-Esistenze
    ore 17,00 film L’UOMO FIAMMIFERO
    di Marco Chiarini Italia 2009 95’
    Un film molto originale per tutta la famiglia. Simone, un bambino di undici anni, è costretto restare un’intera estate in casa, nelle campagne teramane, sotto l’occhio un po’ feroce del padre. Fuori: il dolce vento dell’avventura. Dentro: la noia più tetra. Finchè dalla città arriva Lorenza, tredici anni, mistero di occhi verdi. Per Simone diventa una questione di vita o di morte: evadere da casa e scappare con lei nel suo regno fantastico. Lì, tra amici immaginari che parlano al contrario, giganti nani, gemelli a metà, i due andranno in cerca del Re di quel serraglio incantato: l’Uomo Fiammifero, che viene la notte ad accendere luci e a indicare la via!
    fonte: https://www.mymovies.it/film/2009/luomofiammifero/

    ore 19,00 film UNA QUESTIONE PRIVATA
    di Paolo e Vittorio Taviani Italia Francia 2017 80′
    Liberamente tratto dal capolavoro di Beppe Fenoglio, un triangolo amoroso sullo sfondo della lotta partigiana. «Oggi, nel nostro tempo ambiguo, tempo di guerra non guerreggiata, Fenoglio ci ha suggestionato con il suo “Una questione privata”: l’impazzimento d’amore, e di gelosia, di Milton, il protagonista, che sa solo a metà e vuole sapere tutto. Da qui siamo partiti per evocare, in una lunga corsa ossessiva, un dramma tutto personale, privato appunto: un dramma d’amore innocente e pur colpevole, perché nei giorni atroci della guerra civile il destino di ciascuno deve confondersi con il destino di tutti» – Fratelli Taviani.
    fonte: http://temi.repubblica.it/micromega-online/cinema-una-questione-privata-di-paolo-e-vittorio-taviani/

    ore 21,30 film L’INSULTO
    di Ziad Doueiri Libano 2017 108′
    Un film avvincente che mette in luce conflitti mai risolti. Come un banale battibecco può diventare in breve tempo una disputa che vede coinvolti interessi politici di rilevanza nazionale. Un litigio nato da un banale incidente porta in tribunale Toni e Yasser. La semplice questione privata tra i due si trasforma in un conflitto di proporzioni incredibili, diventando a poco a poco un caso nazionale, un regolamento di conti tra culture e religioni diverse con colpi di scena inaspettati. Toni, infatti, è un libanese cristiano e Yasser un palestinese. Al processo, oltre agli avvocati e ai familiari, si schierano due fazioni opposte di un paese che riscopre in quell’occasione ferite mai curate e rivelazioni scioccanti, facendo riaffiorare così un passato che è sempre presente.
    fonte: https://www.mymovies.it/film/2017/linsulte/

  • Biblioteca Passepartout: dal martedì al sabato dalle 10.30-19.00
    La biblioteca effettua prestito libri. La visione di film nella postazione multimediale o in saletta cinema . E’ possibile studiare e lavorare in accoglienti aule studio. (anche all’aperto nel giardino)
    La Passepartout coordina il progetto Libri, un bene in comune, con l’obiettivo di realizzare una biblioteca sociale diffusa e partecipata tra persone, associazioni e piccole biblioteche che condividono per il prestito il proprio patrimonio. Se vuoi partecipare inviaci una e-mail, se vuoi prendere un libro in prestito consulta gli elenchi e il catalogo, o vieni a dare uno sguardo in biblioteca!
    librincomune
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Aprile 2018
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Quota annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Calendario fino a sabato 14 aprile

[cpr_primavera_2018]
Newsletter del 11.aprile.2018


  • De “smart cities“, un articolo che suggerisce riflessioni e opinioni controverse: Le città intelligenti non esistono / Bruce Sterling, The Atlantic, Stati Uniti (…)Tuttavia le città del futuro non saranno intelligenti, ben progettate, efficienti, pulite, giuste, verdi, sostenibili, sicure, sane, economiche o resilienti. Né avranno alti ideali di libertà, uguaglianza o fratellanza. La smart city del futuro sarà internet, il cloud, e un sacco di altri gadget messi in campo dalle amministrazioni comunali, per lo più con lo scopo di rendere le città più attraenti per il capitale.(…) . leggi tutto
    fonte: https://www.internazionale.it/notizie/bruce-sterling/2018/04/10/citta-intelligenti-smart-city
  • De “orchidee“, un evento al Casale Podere Rosa: Le orchidee del Parco di Aguzzano / Le orchidee sono piante belle e sensuali. Alcune mostrano fioriture spettacolari, altre sono appena visibili nell’erba e passano inosservate ai più. Tutte hanno evoluto dei sistemi di impollinazione molto specializzati che richiedono l’intervento degli insetti e adattamenti che ne permettono l’esistenza in una moltitudine di ambienti, dai tropici fino al circolo polare. (…) Venerdì 13 aprile alle 18,30 seminario “Orchidee spontanee” a cura di Enzo Lanza che insieme ad altri esperti e naturalisti ci parlerà di come le orchidee si osservano in natura, si studiano e soprattutto si proteggono e ci illustrerà i risultati delle ricerche condotte nel parco di Aguzzano. leggi tutto
    Orchidee spontanee seminario venerdì 13 aprile
  • Questa settimana al Podere Rosa: venerdì 13 il seminario “Orchidee spontanee” e il film serale “Babylon sister‘”. Il sabato film per ragazzi e per tutti “Abel, il ragazzo del vento“. In serata sabato 14 concerto “Poeti del nostro tempo” per omaggiare due grandi autori: Fabrizio De’ Andrè e Francesco Guccini.
    Poeti del nostro tempo concerto sabato 14 aprileLa BioOsteria il venerdì a cena e il sabato sia a pranzo che a cena per cenare in compagnia, mangiando cibi biologici e locali a prezzi accettabili. garantiti piatti senza carne e derivati da prodotti animali, o semplici vegetariani.La biblioteca con l’aula studio con wi-fi libero e gratuito, è aperta dal martedì al sabato dalle 10.30 alle 19.00.
  • Calendario:
  • Martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12 aprile:
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00 infoWeb || Catalogo on-line
  • Venerdì 13 aprile
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00 infoWeb || Catalogo on-line
    BioOsteria a CENA dalle ore 20,00 infoWeb
    ore 18,30 ingresso libero Orchidee spontanee
    Imparare a riconoscere e proteggere le orchidee selvatiche d’Italia e del Parco Regionale Urbano di Aguzzano
    Seminario a cura di Enzo Lanza,
    con la partecipazione di Stefano Petrella, naturalista
    Francesca Romana Brunamonte e Giampaolo Picone (G.I.R.O.S.-Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee Roma)
    infoWeb || Evento FB
    Orchidee spontanee seminario venerdì 13 aprileore 21,30 film BABYLON SISTERS
    di Gigi Roccati Italia, Croazia 2017 81’
    Opera prima. Storie di sfratti risolti alla maniera bollywoodiana. Una favola contemporanea ambientata a Trieste, che al ritmo di musica celebra la forza e la bellezza della multiculturalità.
    fonte: https://www.mymovies.it/film/2017/babylonsisters/poster/
  • Sabato 14 aprile:
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00 infoWeb || Catalogo on-line
    Gas-GAABE, gruppo di acquisto. Per info e ritiro prodotti dalle 10 alle 13 infoWeb
    BioOsteria a PRANZO in giardino (con il sole!) e a CENA in
    interno
    infoWeb
  • ore 17,00 film
    ABEL – IL FIGLIO DEL VENTO
    di Gerardo Olivares, Otmar Penkel Austria 2015 94’
    Ambientata tra le cime delle Alpi, una storia di amicizia, per gli amanti degli animali e della natura incontaminata. Per tutta la famiglia.
    Di Pottercomuneo - Opera propria, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=6208119ore 21,30 concerto
    LIBERTA’ l’ho vista svegliarsi…
    …ogni volta che ho suonato
    Poeti del nostro tempo
    Alberto Cavazzani, chitarra e voce
    Maurizio Trequattrini, chitarre e mandolino
    InfoWeb || EventoFB
    Ingresso: tessera socio 2018 + sottoscrizione consigliata (5 €)
    Possibilità di aperitivo o cena in BioOsteria
    Si consiglia la prenotazione per lo spettacolo e/o la cena
    (info@casalepodererosa.org / 068271545 / 3920488606)
    Poeti del nostro tempo concerto sabato 14 aprile
  • Biblioteca Passepartout: dal martedì al sabato dalle 10.30-19.00
    La biblioteca effettua prestito libri. La visione di film nella postazione multimediale o in saletta cinema . E’ possibile studiare e lavorare in accoglienti aule studio. (anche all’aperto nel giardino)
    La Passepartout coordina il progetto Libri, un bene in comune, con l’obiettivo di realizzare una biblioteca sociale diffusa e partecipata tra persone, associazioni e piccole biblioteche che condividono per il prestito il proprio patrimonio. Se vuoi partecipare inviaci una e-mail, se vuoi prendere un libro in prestito consulta gli elenchi e il catalogo, o vieni a dare uno sguardo in biblioteca!
    librincomune
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Aprile 2018
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Quota annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Le orchidee del Parco di Aguzzano

Le orchidee del Parco di Aguzzano
Le orchidee sono piante belle e sensuali. Alcune mostrano fioriture spettacolari, altre sono appena visibili nell’erba e passano inosservate ai più. Tutte hanno evoluto dei sistemi di impollinazione molto specializzati che richiedono l’intervento degli insetti e adattamenti che ne permettono l’esistenza in una moltitudine di ambienti, dai tropici fino al circolo polare.

Nel Parco regionale urbano di Aguzzano, grazie alla pazienza e alla perizia di un appassionato osservatore naturalistico, sono state censite con certezza per il momento almeno due specie di orchidee spontanee, che si aggiungono al patrimonio di conoscenze scientifiche che l’Associazione Casale Podere Rosa promuove attivamente da anni.

Venerdì 13 aprile alle 18,30 al Casale Podere Rosa (v. Diego Fabbri, angolo v. De Stefani), Enzo Lanza ci parlerà di come le orchidee si osservano in natura, si studiano e soprattutto si proteggono e ci illustrerà i risultati delle ricerche condotte nel parco di Aguzzano.

Tutti gli amanti di natura e tutti coloro che hanno a cuore la tutela del parco di Aguzzano sono invitati.
Orchidee spontanee seminario venerdì 13 aprile

Orchidee spontanee seminario venerdì 13 aprile

Poeti del nostro tempo concerto sabato 14 aprile

Poeti del nostro tempo concerto sabato 14 aprile

LIBERTA’ l’ho vista svegliarsi…
…ogni volta che ho suonato
Poeti del nostro tempo
concerto
sabato 14 aprile 2018
ore 21,30

Alberto Cavazzani, chitarra e voce
Maurizio Trequattrini, chitarre e mandolino

Ingresso: tessera socio 2018 + sottoscrizione consigliata (5 €)

Possibilità di aperitivo o cena in BioOsteria

Si consiglia la prenotazione per lo spettacolo e/o la cena (info@casalepodererosa.org / 068271545 / 3920488606)

EventoFB

Casale Podere Rosa
Centro di Cultura Ecologica
Biblioteca Passepartout
Via Diego Fabbri snc, angolo via A. De Stefani
Roma
Info e contatti:
info@casalepodererosa.org
tel. 068271545 / 3920488606

Orchidee spontanee seminario venerdì 13 aprile

Orchidee spontanee seminario venerdì 13 aprile
Orchidee spontanee
Imparare a riconoscere e proteggere le orchidee selvatiche d’Italia e del Parco Regionale Urbano di Aguzzano

venerdì 13 aprile 2018
ore 18.30
Ingresso libero

Seminario a cura di Enzo Lanza,
con la partecipazione di Stefano Petrella, naturalista
Francesca Romana Brunamonte e Giampaolo Picone (G.I.R.O.S.-Gruppo Italiano per la Ricerca sulle Orchidee Spontanee Roma)

Evento FB

Casale Podere Rosa
Centro di Cultura Ecologica
Biblioteca Passepartout
Via Diego Fabbri snc, angolo via A. De Stefani
Roma
Info e contatti:
info@casalepodererosa.org
tel. 068271545 / 3920488606

Calendario fino a sabato 7 aprile

[cpr_primavera_2018]
Newsletter del 4.aprile.2018


  • Basi di appoggio zapatiste a rischio di sfollamento forzato:
    invitiamo a firmare l’appello urgente a favore comunità indigene zapatiste Chiapas – Messico del Centro dei Diritti Umani Fray Bartolomé de Las Casas, inviatoci dall’associazione Tatawelo, l’associazione attraverso cui sosteniamo in prefinanziamento i coltivatori di caffè in Chiapas. comunicato || appello
    chiapastataweloappello
  • Questa settimana al Podere Rosa: il film “Selma-La strada per la liberta‘” per ricordare Martin Luter King a 50 anni dal suo assassinio (gio.5), e la Cinerassegna: “Ma che bella societa‘..” con la proiezione dei film “The square” e “L’ordine delle cose“. Inoltre sia venerdì che sabato proiezione di film di animazione “Azur e Asmar“.La BioOsteria il venerdì a cena e il sabato sia a pranzo che a cena per cenare in compagnia, mangiando alimenti biologici e locali a prezzi accettabili.La biblioteca con l’aula studio con wi-fi libero e gratuito, è aperta dal martedì al sabato dalle 10.30 alle 19.00.Sabato 7 aprile ospiteremo le aziende agricole del MercatoBIO:  agricoltura biologica a kmZero (dalle 9 alle 14) “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!” L’accesso al mercato è libero e gratuito. InfoWeb || EventoFB
    mercatobioaprile
  • Calendario:
  • Martedì 3, mercoledì 4, giovedì 5 aprile:
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00 infoWeb || Catalogo on-line
  • Giovedì 5 aprile
    50 anni fa, Il 4 aprile 1968, Martin Luther King veniva assassinato, un film per ricordare le sue battaglie sempre purtroppo attuali
    ore 17,00 film
    SELMA – LA STRADA PER LA LIBERTA
    di Ava DuVernay Stati Uniti 2014 124’
    Emozionante, senza tinte agiografiche o santini, il film è il ritratto commosso,  vibrante di Martin Luther King. Ambientato negli Stati Uniti, durante la presidenza Johnson, il film racconta la marcia di protesta che ebbe luogo nel 1965 a Selma, Alabama. Guidata da un agguerrito Martin Luther King, questa contestazione pacifica aveva lo scopo di ribellarsi agli abusi subiti dai cittadini afroamericani negli Stati Uniti e proprio per la sua natura rivoluzionaria venne repressa nel sangue.
    fDi Johnny Freak - fotogramma, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=5216761
  • Venerdì 6 aprile
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00 infoWeb || Catalogo on-line
    BioOsteria a CENA dalle ore 20,00 infoWeb
    Cinerassegna: “Ma che bella societa‘..” quella dove ai buoni propositi non seguono i fatti, quella che pensa di risolvere i problemi voltandosi dall’altra parte e criminalizzando chi come le ONG pone prima di tutto il rispetto dei diritti umani e della dignità delle persone migranti.
    ore 17,00 film animazione
    AZUR E ASMAR
    di Michel Ocelot Francia 2006 97’animazione
    Dall’autore di Kirikù, un altro capolavoro del cinema d’animazione. La favola di due amici nemici nel XV secolo: Azur, biondo con gli occhi blu, e Asmar, bruno con gli occhi scuri. Da piccoli si battono e si amano come due fratelli. Separati per alcuni anni, i due amici d’infanzia, uno cristiano, l’altro musulmano, si  ritroveranno come rivali alla ricerca della fata dei Ginn, in un Maghreb medievale, pieno di pericoli, di sortilegi e di meraviglie.
    Di Utente:Ara Macao - Film, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=6691512ore 19,00 film THE SQUARE
    di Ruben Östlund Svezia, Danimarca, USA, Francia, 2017 142′
    Un film coraggioso, estremo sulla differenza tra i valori dichiarati, di una certa “borghesia intellettuale”e la loro applicazione nel mondo reale. Dopo l’abolizione della monarchia svedese, il Palazzo Reale di Stoccolma è diventato un museo d’arte. Christian, il curatore del museo, si trova a gestire uno spazio museale per una nuova installazione artistica sul tema della fiducia, incentrata su un oggetto, The Square, uno piccolo spazio aperto ma delimitato, di forma quadrata, i cui confini sono tracciati solo per terra, tra le pietre di un pavé. Nel film ricorre più volte una sua definizione come quella di un “santuario” all’interno del quale tutti godono di uguali diritti e obblighi. Dopo aver trovato una società di pubbliche relazioni a cui affidare la promozione dell’evento museale attraverso strategie di marketing virale su Internet e per mezzo dei social network digitali, si verifica una serie di eventi caotici.
    fonte: https://www.mymovies.it/film/2017/the-square/ore 21,30 film L’ORDINE DELLE COSE
    di Andrea Segre Italia 2017 110′
    Segre, regista rigoroso, esperto di tematiche migrazioniste, in questo film vuole riflettere sui nuovi accordi dell’Italia con la Libia e le loro conseguenze, al di là della tanta riduzione degli sbarchi nel nostro paese. Corrado è un alto funzionario del Ministero degli Interni con una specializzazione in missioni internazionali legate al tema dell’immigrazione irregolare. Viene scelto per un compito non facile: trovare in Libia degli accordi che portino progressivamente a una diminuzione sostanziale degli sbarchi sulle coste italiane. Le trattative non sono facili perché i contrasti all’interno della realtà libica post Gheddafi sono molto forti e le forze in campo avverse con cui trattare molteplici. C’è però una regola precisa da rispettare: mai entrare in contatto diretto con uno dei migranti.
    fonte: https://www.mymovies.it/film/2017/lordine-delle-cose/
  • Sabato 7 aprile:
    Biblioteca Passepartout con aula studio 10,30-19.00 infoWeb || Catalogo on-line
    Gas-GAABE, gruppo di acquisto. Per info e ritiro prodotti dalle 10 alle 13 infoWeb
    BioOsteria a PRANZO e CENA infoWebMercatoBIO: agricoltura biologica a kmZero (dalle 9 alle 14) “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!” L’accesso al mercato è libero e gratuito. InfoWeb || EventoFB
    mercatobioaprileore 17,00 film animazione
    AZUR E ASMAR
    di Michel Ocelot Francia 2006 97’animazione
    Dall’autore di Kirikù, un altro capolavoro del cinema d’animazione. La favola di due amici nemici nel XV secolo: Azur, biondo con gli occhi blu, e Asmar, bruno con gli occhi scuri. Da piccoli si battono e si amano come due fratelli. Separati per alcuni anni, i due amici d’infanzia, uno cristiano, l’altro musulmano, si ritroveranno come rivali alla ricerca della fata dei Ginn, in un Maghreb medievale, pieno di pericoli, di sortilegi e di meraviglie.
    Di Utente:Ara Macao - Film, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=6691512ore 19,00 film L’ORDINE DELLE COSE
    di Andrea Segre Italia 2017 110′
    Segre, regista rigoroso, esperto di tematiche migrazioniste, in questo film vuole riflettere sui nuovi accordi dell’Italia con la Libia e le loro conseguenze, al di là della tanta riduzione degli sbarchi nel nostro paese. Corrado è un alto funzionario del Ministero degli Interni con una specializzazione in missioni internazionali legate al tema dell’immigrazione irregolare. Viene scelto per un compito non facile: trovare in Libia degli accordi che portino progressivamente a una diminuzione sostanziale degli sbarchi sulle coste italiane. Le trattative non sono facili perché i contrasti all’interno della realtà libica post Gheddafi sono molto forti e le forze in campo avverse con cui trattare molteplici. C’è però una regola precisa da rispettare: mai entrare in contatto diretto con uno dei migranti.
    fonte: https://www.mymovies.it/film/2017/lordine-delle-cose/

    ore 21,30 film THE SQUARE
    di Ruben Östlund Svezia, Danimarca, USA, Francia, 2017 142′
    Un film coraggioso, estremo sulla differenza tra i valori dichiarati, di una certa “borghesia intellettuale”e la loro applicazione nel mondo reale. Dopo l’abolizione della monarchia svedese, il Palazzo Reale di Stoccolma è diventato un museo d’arte. Christian, il curatore del museo, si trova a gestire uno spazio museale per una nuova installazione artistica sul tema della fiducia, incentrata su un oggetto, The Square, uno piccolo spazio aperto ma delimitato, di forma quadrata, i cui confini sono tracciati solo per terra, tra le pietre di un pavé. Nel film ricorre più volte una sua definizione come quella di un “santuario” all’interno del quale tutti godono di uguali diritti e obblighi. Dopo aver trovato una società di pubbliche relazioni a cui affidare la promozione dell’evento museale attraverso strategie di marketing virale su Internet e per mezzo dei social network digitali, si verifica una serie di eventi caotici.
    fonte: https://www.mymovies.it/film/2017/the-square/

  • Biblioteca Passepartout: dal martedì al sabato
    dalle 10.30-19.00
    La biblioteca effettua prestito libri. La visione di film nella postazione multimediale o in saletta cinema . E’ possibile studiare e lavorare in accoglienti aule studio. (anche all’aperto nel giardino)
    La Passepartout coordina il progetto Libri, un bene in comune, con l’obiettivo di realizzare una biblioteca sociale diffusa e partecipata tra persone, associazioni e piccole biblioteche che condividono per il prestito il proprio patrimonio. Se vuoi partecipare inviaci una e-mail, se vuoi prendere un libro in prestito consulta gli elenchi e il catalogo, o vieni a dare uno sguardo in biblioteca!
    librincomune
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Aprile 2018
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Quota annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale
    e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Orari e Attività Aprile 2018

Orari e Attività Aprile 2018

Biblioteca Passepartout con Aula studio dal martedì al sabato dalle 10.30 alle 19.00.
MercatoBIO mercato agricolo biologico e locale sabato 7 e 21 aprile dalle 9 alle 14.00
Gas-GAABE Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi il sabato dalle 10 alle 13.
Attività sociali, culturali, e di spettacolo il venerdì e il sabato dal pomeriggio in poi.
BioRistorazione sociale:
BioOsteria:
A PRANZO il sabato
A CENA il venerdì e il sabato
BioSocialBar negli orari di apertura (con bioMensa a pranzo dal martedì al venerdì per chi studia o lavora al Casale)

Per contatti e informazioni:
e-mail: info@casalepodererosa.org
telfisso: 068271545
telmobile: 3920488606

Calendario dal 27 marzo al 2 aprile

[cpr_primavera_2018]
Newsletter del 26.marzo.2018


  • Dopo l’impegnativo finesettimana che ha visto la bella jam session proposta dai giovanissimi Alessandro, Sergio e Manuel, e il pranzo sociale domenicale di sottoscrizione –parte del ricavato andrà a sostegno del media indipendente Comune.info– vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a diverso titolo alla riuscita degli eventi, …e riprendiamo il programma ordinario con una “settimana breve” :
  • Aperti martedì 27, mercoledì 28 e giovedì 29 marzo
    con la Biblioteca e l’aula studio (dalle ore 10.30 alle 19.00)
    Chiusi da venerdì 30 marzo a lunedì 2 aprile.
    Aperti da martedì 3 aprile con il consueto programma settimanale di attività sociali e culturali e la BioOsteria il venerdì 6 a cena e sabato 7 a pranzo (NB probabilmente in giardino) e cena.
    Sabato 7 aprile ospiteremo le aziende agricole del MercatoBIO: agricoltura biologica a kmZero (dalle 9 alle 14) “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!” L’accesso al mercato è libero e gratuito. InfoWeb || EventoFB
    mercatobioaprile
  • Biblioteca Passepartout: dal martedì al sabato dalle 10.30-19.00
    La biblioteca effettua prestito libri. La visione di film nella postazione multimediale o in saletta cinema . E’ possibile studiare
    e lavorare
    in accoglienti aule studio. (anche all’aperto nel giardino)
    La Passepartout coordina il progetto Libri, un bene in comune, con l’obiettivo di realizzare una biblioteca sociale diffusa e partecipata tra persone, associazioni e piccole biblioteche che condividono per il prestito il proprio patrimonio. Se vuoi partecipare inviaci una e-mail, se vuoi prendere un libro in prestito consulta gli elenchi e il catalogo on-line, …o vieni a dare uno sguardo in biblioteca!
    librincomune
  • Orari&Attività ordinarie link
    Orari e Attività Marzo 2018
  • Campagna di tesseramento link
    per sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993.” Quota annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    Campagna di tesseramento 2018
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    vertenza_CPR

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org