I Rohingya della Birmania la minoranza più perseguitata del mondo

Notizie locali e globali 19/09/2017 a cura di Federica Giunta
I Rohingya della Birmania la minoranza più perseguitata del mondo
I Rohingya sono un gruppo etnico di fede musulmana che risiede principalmente nel nord della Birmania (o Myanmar), al confine con il Bangladesh. Non sono considerati uno dei 135 gruppi etnici ufficiali del paese e gli è stata negata la cittadinanza in Myanmar dal 1982, così da renderli apolidi a tutti gli effetti. In Birmania e in Bangladesh sono sistematicamente discriminati e fanno parte degli strati più poveri della popolazione. Dagli anni Settanta, una serie di tensioni nei confronti dei Rohingya nello stato Rakhine hanno costretto centinaia di migliaia di persone a fuggire nei paesi confinanti, come Bangladesh, Malesia, Tailandia e in altri paesi del Sud-Est asiatico. Durante tali attacchi, i rifugiati hanno spesso segnalato stupri, torture, incendi e omicidi da parte delle forze di sicurezza birmane. Dal 2012 a oggi i Rakhine, buddisti, hanno incendiato interi villaggi e ucciso migliaia di Rohingya. Le autorità birmane sono accusate di non essere intervenute per fermare le violenze, che hanno spinto sempre più Rohingya a scappare. A peggiorare la situazione è intervenuta la politica di respingimento adottata da Thailandia, Malesia e Indonesia. Nello stato del Rakhine vive quasi un milione di Rohingya, su una popolazione di quattro milioni di persone. Molti abitanti non li considerano birmani: li ritengono dei bengalesi musulmani, arrivati con la colonizzazione britannica. Il governo birmano quindi non riconosce loro la cittadinanza, privandoli dei loro diritti fondamentali. Non possono muoversi liberamente nel paese, non possono avere più di due figli né hanno diritto alla proprietà privata. Dall’inizio degli anni Ottanta, quasi un milione di Rohingya sono fuggiti dalla Birmania a causa di una persecuzione diffusa. Il Cancelliere di Stato Aung San Suu Kyi, che è la leader de facto, ha rifiutato di discutere veramente la situazione del Rohingya. Aung San Suu Kyi e il suo governo non riconoscono i Rohingya come un gruppo etnico e hanno accusato la violenza in Rakhine e le conseguenti repressioni militari su quelli che essi chiamano “terroristi”. Ieri Aung San Suu Kyi ha rotto il suo silenzio sulla crisi che coinvolge i Rohingya, fornendo un discorso denunciato da Amnesty International come “un mix di menzogne e di biasimo delle vittime”. Nel suo primo intervento pubblico dopo la sanguinosa repressione militare della minoranza musulmana Rohingya, che è stata denominata “un esempio di testo della pulizia etnica” da parte delle Nazioni Unite, il premiato Nobel non ha criticato l’esercito e ha dichiarato di non temere il controllo internazionale “. Secondo i dati più recenti disponibili dalle Nazioni Unite, negli ultimi 5 anni più di 168.000 Rohingya sono fuggiti dalla Birmania. A seguito della violenza che è scoppiata l’anno scorso, secondo l’Organizzazione internazionale per la migrazione, più di 87.000 Rohingya sono fuggiti in Bangladesh dall’ottobre 2016 al luglio 2017.

Links:
Chi sono i rohingya e perché vengono abbandonati in mare
Birmania, il Nobel per la pace Suu Kyi rompe il silenzio sui rohingya ma nega le violenze. Amnesty: ‘Testa sotto la sabbia’
[fonte: https://www.voanews.com/]

Mercato BIO sabato 7 e 21 ottobre

Mercato BIO sabato 7 e 21 ottobre

Mercato BIO sabato 7 e 21 ottobre
Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!” appuntamento con il MercatoBio del Parco di Aguzzano al Casale Podere Rosa … e l’osteria aperta anche pranzo!

INFO:

  • Al Casale Podere Rosa (via Diego Fabbri angolo via A. De Stefani)
  • ingresso aperto a tutti (anche i non socie)
  • orario: dalle 9 alle 14.00
  • dalle 9 è aperto il BioBar e alle 13.00 è possibile fermarsi a mangiare in BioOsteria (all’eperto in giardino…tempo permettendo) meglio prenotare prima! (sms a 3920488606)
  • Nel primo pomeriggio attività per bambini

Le aziende che partecipano sono piccoli produttori agricoli locali (Lazio e dintorni), piccole aziende organizzate su base familiare che da anni sostengono un’agricoltura bio (biologica e biodinamica), senza sfruttamento e senza uso di prodotti chimici di sintesi. I prodotti vengono venduti direttamente dalle aziende senza intermediazioni. Non un mercato d’élite ma uno spazio che permette la conoscenza diretta tra consumatori e produttori, incentivando la possibilità di questi ultimi di garantire la qualità dei cibi e il modo in cui vengono prodotti.

Un po’ di storia del MercatoBIO
Evento FB

Il volto e la maschera. Laboratori, workshop e spettacoli

Il volto e la maschera. Laboratori, workshop e spettacoli

IL VOLTO E LA MASCHERA
laboratori, workshop e spettacoli
Direzione Annamaria Bruni – Ass. Spazio Libero

TRA IL MITO E LA STORIA: MEDEA
Secondo workshop || EventoFB
IL LAVORO DELL’ATTORE SUL PERSONAGGIO ATTRAVERSO L’ESPRESSIONE DI SE’
Quattro incontri per quattro sabato
30 settembre, 7, 14, 21 ottobre
dalle 10,30 alle 17
Costo singolo workshop: 40,00€
Prenotazione: info@casalepodererosa.org
Per partecipare è necessario essere soci/e del Casale Podere Rosa.
(Costo tessera associativa anno in corso 5€)

IL TEATRO IN SCENA DALLE ORIGINI AD OGGI
Laboratorio trimestrale
il giovedì dalle 18,30 alle 20,30
Dal rito al teatro, dai fasti greci all’atellana romana; dalla via crucis al teatro elisabettiano, dalla commedia “all’improvviso” all’invenzione della “stagione”. Alti e bassi del teatro nella storia, attraverso il racconto e la reinterpretazione.
Introduzione frontale e lavoro di scena con gli elementi del periodo affrontato

Ottobre – Dicembre. Rito, elaborazione, scena: Neolitico, Grecia, Roma
Gennaio – Marzo. Dalla stabilità al vagabondaggio: Medioevo, Umanesimo, Rinascimento
Aprile – Giugno. Economia o umanità? Illuminismo, Romanticismo, la rivoluzione del ‘900

Costo mensile di 4 incontri: 80,00€
Prenotazione: info@casalepodererosa.org
Per partecipare è necessario essere soci/e del Casale Podere Rosa.
(Costo tessera associativa anno in corso 5€)

Per informazioni dettagliate:
Associazione Spazio Libero
email: associazione.spaziolibero.xxi@gmail.com tel. 347 330 5937 Fb: @spazioliberoassociazione Tw: @SpazioLiberoXXI

Il volto e la maschera. Laboratori, workshop e spettacoli

Storia del Canto presentazione libro 23 settembre

Storia del Canto presentazione libro 23 settembre

Presentazione del libro:
STORIA DEL CANTO
E COMPENDIO DI TECNICHE VOCALI
di Antonello Chichiricco

Sabato 23 settembre 2017
ore 19.00 – ingresso libero

Con l’autore interverranno
il M° Emiliano Metalli e Paola Castellano

Una minuziosa storia del canto dalle origini ai giorni nostri e un’aggiornata rassegna sulle più importanti tecniche vocali e metodologie didattiche.
Due piccole preziose enciclopedie sul canto
in un unico testo di 450 pagine.

La presentazione del libro sarà arricchita da alcuni esempi canori delle varie epoche eseguiti dal vivo.

EventoFB

Storia del Canto presentazione libro 23 settembre

NaturArcheo Trekking in periferia 23 settembre

NaturArcheo Trekking in periferia 23 settembre

Nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio – GEP 2017
Soprintendenza Speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma
Associazione Culturale Quattro Sassi
Associazione di promozione sociale Casale Podere Rosa
promuovono e organizzano
NaturArcheo Trekking in periferia
sabato 23 settembre
dalle 10.00 alle 13.00 – partecipazione gratuita

Programma
ore 10.00: Accoglienza e presentazione – appuntamento al Casale Podere Rosa
(Via Diego Fabbri SNC angolo Via A. De Stefani Roma-IV Municipio)
ore 11.00: Partenza del “NaturArcheo Trekking”:
(durata h2-2,30 /facile e adatto ai bambini / si consiglia di indossare scarpe comode)

Itinerario

  • Visita guidata alla Villa romana di Podere Anna, dove si potranno ammirare i resti degli am-bienti termali della villa rustica datata dal I sec.a.C. al V sec. d.C.
  • Visita storico-naturalistica nel Parco Regionale urbano di Aguzzano lungo il fosso di San Basilio, dove si osserveranno i casali storici del parco e i resti di una villa romana
  • ore 13.00: Rientro al Casale Podere Rosa attraverso il parco.

Al termine del percorso sarà possibile fermarsi al casale per un bioAperitivo o un pranzo in BioOsteria (su prenotazione scrivendo a: info@casalepodererosa.org)

Per informazioni:
Associazione Culturale Quattro Sassi podereanna@quattrosassi.com
Associazione di promozione sociale Casale Podere Rosa info@casalepodererosa.org

EventoFB

Calendario dal 13 al 16 settembre

[estateresistente2017]
Newsletter del 13.settembre.2017


  • Tiburtino III: il problema del quartiere NON è il presidio umanitario di via del Frantoio gestito dalla Croce Rossa che ospita alcune decine di persone! Il problema, come in tutti quartieri marginali delle nostre città, sono l’aggravarsi delle condizioni sociali, la disoccupazione che investe giovani e meno giovani donne e uomini, lo stato di abbandono e degrado, la chiusura delle piccole attività commerciali di vicinato, l’insufficienza di luoghi di aggregazione sociale e di promozione della cultura. Tali problematiche determinano una guerra tra poveri alimentata da ideologie razziste, xenofobe, violente e quindi fasciste.Oggi il Nodo Territoriale Tiburtina insieme a tante e diverse realtà del nostro territorio sarà presente al Tiburtino III in concomitanza con il Consiglio straordinario del Municipio IV indetto -anche sulla spinta proprio di chi soffia sul fuoco- per discutere con i cittadini delle “criticità e problematiche di via del frantoio e tiburtino III”. Appuntamento alle ore 16.00 in Largo Boiano.leggi: Lettera aperta agli abitanti di Tiburtino III, della Tiburtina e di tutta la città || Basta menzogne,tutti al Consiglio Municipale a TiburtinoIII: convocazione presidio
    [foto:http://www.criroma.org/20170628466/sociale/comune-di-roma-propone-proroga-di-6-mesi-per-il-presidio-umanitario-di-via-del-frantoio.html]
  • CALENDARIO:
    Arriva l’autunno ma la programmazione culturale non si ferma anzi si arricchisce con una prima rassegna nella bella sala interna : “Napoli a Venezia“. In questi giorni, tre registi hanno presentato alla Mostra internazionale d’arte cinematografica tre nuovi film su Napoli. In attesa di poterli vedere nelle sale vi proponiamo alcune loro precedenti opere sempre ambientate a Napoli. Infine per la serie filmCult per tutti, un grande classico di De Sica, il Giudizio Universale che fu presentato al Festival di Venezia nel 1961. Riprendiamo anche la programmazione di film, spettacoli, attività per bambini del sabato pomeriggio, riproponendo questo sabato il bellissimo filmDoc “Vado a scuola” … in tutte le parti del mondo!
  • GIOVEDI 14 settembre / apertura dalle 10.30 alle 19.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo
  • VENERDI 15 settembre / apertura dalle 10.30 alle 24.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo e aperitivi al tramonto
    BioOsteria a CENA dalle 20.00
    ore 19.00 film in saletta IL RESTO DI NIENTE
    di Antonietta De Lillo Italia 2004 103’
    Film interessante, raffinato e politico. La rivoluzione napoletana del 1799 vista attraverso gli occhi di Eleonora Pimentel Fonseca, una donna apparentemente fragile, che sembra lasciarsi trascinare dagli avvenimenti, ma che ha dentro una grande forza e possiede la capacità di analizzare gli eventi con estrema lucidità. Una persona che con intelligenza e fermezza sposa le idee rivoluzionarie perché ne sente la giustezza, pur comprendendone i limiti e le debolezze.
    ore 21.30 film in saletta SONG’ E NAPULE
    di Antonio e Marco Manetti Italia 2013 114′
    Esilarante commedia ispirata, con affetto e ironia, ai cosiddetti poliziotteschi anni ’70. Paco Stillo è un pianista disoccupato che la madre ha raccomandato al Questore Vitali. Inabile ma arruolato, Paco viene assegnato alla scrivania e al deposito giudiziario. Scoperti per caso la sua attitudine alla musica e il suo talento per il pianoforte, Paco passa in prima linea partecipando suo malgrado a una delicata operazione di polizia finalizzata a catturare un temibile e temuto killer della camorra…
    [fonte: http://www.mymovies.it] [fonte: http://www.mymovies.it]
  • SABATO 16 settembre / apertura dalle 9.00 alle 24.00
    MercatoBIO del’agricoltura biologica e locale dalle 9.00 alle 14.00 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”
    appuntamento con il MercatoBio del Parco di Aguzzano al Casale Podere Rosa … e l’osteria aperta anche pranzo!
    Le aziende che partecipano sono piccoli produttori agricoli locali (Lazio e dintorni), piccole aziende organizzate su base familiare che da anni sostengono un’agricoltura bio (biologica e biodinamica), senza sfruttamento e senza uso di prodotti chimici di sintesi. I prodotti vengono venduti direttamente dalle aziende senza intermediazioni. Non un mercato d’élite ma uno spazio che permette la conoscenza diretta tra consumatori e produttori, incentivando la possibilità di questi ultimi di garantire la qualità dei cibi e il modo in cui vengono prodotti.
    Un po’ di storia del MercatoBIO || Link evento FB
    [mercatobioasettembre]GAABE, gruppo di acquisto dalle 10.00 alle 13.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio dalle 10.30 alle 19.00
    Workshop di TAI CHI CHUAN stile Yang dalle ore 10.30 alle 12.00
    Il Tai Chi Chuan é una antica arte marziale cinese nata in seno al Taoismo; si basa sull’equilibrio degli opposti, lo Yin e lo Yang. Lo scopo è quello di far raggiungere la piena integrazione tra spirito e corpo. Le sue caratteristiche lo rendono una disciplina completa: movimento e meditazione. Praticato come una ginnastica dolce, migliora la condizione fisica e aiuta nel rilassamento. Da Sabato 9 Settembre ogni sabato dalle 10,30 alle 12,00
    Istruttore Maurizio Bresciani
    Prenotazione entro le ore 18 del venerdì /
    info@casalepodererosa.org / tel. 068271545
    Costo singolo incontro: 10€
    Per partecipare è necessario essere soci/e del Casale Podere Rosa. Costo tessera associativa annuale 5€
    Pagina web || Link evento FB
    [taichichuan]BioSocialBar con aperitivi alla mezza e al tramonto
    BioOsteria a PRANZO dalle 13.00
    BioOsteria a CENA dalle 20.00
    Nel pomeriggio di sabato e la sera programmazione cinematografica:
    ore 17.00 filmDoc per ragazzi in saletta VADO A SCUOLA
    di Pascal Plisson Francia 2013 75′
    Splendido film indispensabile per comprendere quanto sia importante la scuola, che, troppo spesso, diamo per scontata, con annoiata indifferenza. La storia di quattro bambini, provenienti da angoli del pianeta differenti, ma uniti dalla stessa sete di conoscenza. Dalle savane pericolose del Kenya, ai sentieri tortuosi delle montagne dell’Atlante in Marocco, dal caldo soffocante del sud dell’India, ai vertiginosi altopiani della Patagonia, questi bambini sono uniti dalla stessa ricerca, dallo stesso sogno. Quasi istintivamente sanno che il loro benessere, anzi la loro sopravvivenza, dipenderà dalla conoscenza e dall’istruzione scolastica. Jackson, Zahira , Samuel e Carlito sono costretti ad affrontare innumerevoli ostacoli, spesso pericolosi, distanze enormi da attraversare, serpenti, elefanti, ma anche banditi per raggiungere la scuola. Ognuno di loro ha un sogno di emancipazione che nessun ostacolo può frenare.
    ore 19.00 filmCult in saletta GIUDIZIO UNIVERSALE
    di Vittorio De Sica Italia 1961 97′ b/n
    Presentato al XXII Festival di Venezia nel 1961. Dopo Miracolo a Milano, un’ altra storia surreale della coppia De Sica-Zavattini. Un film corale con la partecipazione di un cast stellare inimmaginabile. Improvvisamente, una possente e misteriosa voce echeggia nel cielo di Napoli: annuncia che alle ore 18 di quello stesso giorno comincerà il Giudizio Universale. E’ come un sasso caduto in un formicaio: una folla di personaggi si muove e s’agita sotto l’influsso di quella voce implacabile. C’è chi tenta di salvarsi denunciando i propri peccati, chi si propone di rinunciare alle proprie vendette, chi si dimostra incredulo, chi trova rifugio al terrore nella più pazza spensieratezza…
    ore 21.30 film di animazione in saletta L’ARTE DELLA FELICITA
    di Alessandro Rak Italia 2013 82’
    L’arte della felicità è il primo e sorprendente lungometraggio d’animazione per adulti italiano prodotto dalla giovane “factory” napoletana Mad Entertainment. Sergio guida un taxi per le caotiche vie di Napoli, sotto una pioggia battente conduce i suoi clienti per la città cercando di elaborare la scomparsa del fratello, partito dieci anni prima per il Tibet. Ostinato a non scendere più e a perdersi in una corsa senza fine, Sergio è travolto dai ricordi e dalla musica prodotta in coppia con il fratello, prima che partisse. Quelle note che credeva sepolte per sempre, tornano prepotenti e chiedono una cassa armonica in cui risuonare…
    [fonte: http://www.mymovies.it] [fonte: http://www.mymovies.it]
    [fonte: http://www.mymovies.it]
  • MARTEDI 19 settembre
    MERCOLEDI 20 settembre
    GIOVEDI 21 settembre
    apertura dalle 10.30 alle 19.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo
  • ORARI E INFORMAZIONI:
    [OrariAttivita_080917]
    Biblioteca Passepartout con Aula studio dal martedì al sabato dalle 10.30 alle 19.00 / “Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l’inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.”
    (Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano)
    MercatoBIO  mercato agricolo biologico e locale primo e terzo sabato del mese dalle 9 alle 14.00 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”
    Gas-GAABE Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi il sabato dalle 10 alle 13. / “Contro lo sfruttamento dell’uomo e dell’ambiente, per suggerire strade percorribili verso un nuovo stile di vita attraverso l’acquisto collettivo di coltivazioni biologiche e biodinamiche di piccoli produttori locali o di produttori dei paesi del Sud del mondo impegnati negli scambi equi e solidali (rapporto paritario con il sud del mondo.”
    BioSocialBar per tutti i momenti di relax dal martedì al sabato negli orari di apertura con possibilità di BioMensa* a pranzo e aperitivi al tramonto. NB La BioMensa si effettua dal martedì al venerdì esclusivamente per chi studia o lavora al Casale.
    BioOsteria A PRANZO il sabato
    BioOsteria A CENA il venerdì e il sabato
    La BioRistorazione è a servizio delle attività culturali e per l’autofinanziamento delle spese di gestione e del lavoro. Cucina tradizionale realizzata con prodotti locali a filiera corta e 99% da agricoltura biologica. Scelta Vegana, Vegetariana e Non. Meglio prenotare!
  • INFO INGRESSO E ACCESSIBILITA
    – ingresso libero con tessera soci anno in corso
    – accesso e servizi senza barriere architettoniche
    – film proiettati con sottotitoli per sordi (a richiesta)

  • L’associazione Casale Podere Rosa è minacciata da sfratto da dicembre 2016. La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e la trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    [stopsfrattiesgomberi]
  • PROMEMORIA TESSERE ASSOCIATIVE
    La quota annuale è di vitale importanza in quanto ci permette di far fronte a diverse spese. I costi restano invariati ma vi invitiamo a sottoscrivere la tessera da 10€ (quota ordinaria + donazione). Ci aiuterete ad affrontare le emergenze ma anche a riservare qualche soldo da spendere in migliorie della struttura. Quota ordinaria 5€, studenti 2,5€, sottoscrittori 10€. Per gli under 18 … 0€!
    [tessera2017]
  • PROMEMORIA 5 PER MILLE
    Donare il 5 per mille dell’ irpef al Casale Podere Rosa, SI PUO’ FARE e NON COSTA NULLA ma è un importante aiuto! Il codice fiscale dell’Associazione Casale Podere Rosa è: 96251610588
    [cinquepermilleriquadro]

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Tiburtino III: il problema del quartiere NON è il centro di accoglienza di via del Frantoio gestito dalla Croce Rossa che ospita alcune decine di persone!

Tiburtino III: il problema del quartiere NON è il centro di accoglienza di via del Frantoio gestito dalla Croce Rossa che ospita alcune decine di persone!

Il problema, come in tutti i quartieri marginali delle nostre città, sono l’aggravarsi delle condizioni sociali, dalla disoccupazione che investe giovani e meno giovani donne e uomini, lo stato di abbandono e degrado, la chiusura delle piccole attività commerciali di vicinato, all’insufficienza di luoghi di aggregazione sociale e di promozione della cultura. Tali problematiche determinano una guerra tra poveri alimentata da ideologie razziste, xenofobe, violente e quindi fasciste.

Oggi il Nodo Territoriale Tiburtina insieme a tante e diverse realtà del nostro territorio sarà presente al Tiburtino III in concomitanza con il Consiglio straordinario del Municipio IV indetto -anche sulla spinta proprio di chi soffia sul fuoco- per discutere con i cittadini delle “criticità e problematiche di via del frantoio e tiburtino III”.
Mercoledì 9 settembre 2017 appuntamento alle ore 16.00 in Largo Boiano.

Lettera aperta agli abitanti di Tiburtino III, della Tiburtina e di tutta la città

Convocazione presidio: 13/9 Basta menzogne,tutti al Consiglio Municipale a TiburtinoIII

Calendario dal 7 al 9 settembre

[estateresistente2017]
Newsletter del 6.settembre.2017


  • CALENDARIO:
    Le attività socio-culturali proseguiranno nel giardino
    in caso di maltempo le attività si svolgeranno negli spazi interni.
  • GIOVEDI 7 settembre / apertura dalle 10.30 alle 19.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo
  • VENERDI 8 settembre / apertura dalle 10.30 alle 24.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo e aperitivi al tramonto
    BioOsteria a CENA dalle 20.00
    ore 18,30 in poi : NAFSI AFRICA ACROBATS
    spettacolo in giardino promosso da Amnesty International Nafsi Africa è un gruppo di giovani artisti del Kenya, che hanno la propria sede in Kawangware e nella baraccopoli di Kibera a Nairobi. Usano l’acrobazia, la danza, lo yoga e gli spettacoli teatrali per dare ai bambini un’alternativa alla vita nella strada. Quest’anno, protagonisti dello spettacolo saranno: Kenneth Owino, Dominic Kimau, Sammy Mwendwa, Melchisedek Mbayisi
    ingresso libero – gradita donazione
    Link al sito di Nafsi Africa Acrobats || Link all’ EventoFB
    [NafsiAfricaAcrobats]
  • SABATO 9 settembre / apertura dalle 10.00 alle 24.00
    GAABE, gruppo di acquisto dalle 10.00 alle 13.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio dalle 10.30 alle 19.00
    BioSocialBar con aperitivi alla mezza e al tramonto
    BioOsteria a PRANZO dalle 13.00
    BioOsteria a CENA dalle 20.00
    ATTIVITA’
    ore 10.00 appuntamento al Casale Podere Rosa per l’evento Letture in villa / Alla scoperta del patrimonio culturale del quartiere nell’ambito del progetto di valorizzazione attivato dall’Associazione Culturale Quattro Sassi in collaborazione con la Soprintendenza speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma. L’incontro è gratuito e aperto a tutti. Svolgimento della mattinata: presentazione del progetto, scelta delle letture, passeggiata dal Casale Podere Rosa al sito archeologico della ‘Villa Romana di Podere Anna’ di Via Diego Fabbri (100mt), letture nei vari ambienti della Villa che per l’occasione sarà aperta. Alla fine della mattinata è possibile tornare al Casale Podere Rosa e pranzare in BioOsteria (ore 13.00). L’area archeologica è una delle tante che si trovano intorno al nostro Parco regionale urbano di Aguzzano cuore dei nostri quartieri! Vi aspettiamo!
    Programma dettagliato || Link evento FB
    [lettureinvillapodereanna]ore 10.30 – 12.00 Workshop di TAI CHI CHUAN stile Yang
    Il Tai Chi Chuan é una antica arte marziale cinese nata in seno al Taoismo; si basa sull’equilibrio degli opposti, lo Yin e lo Yang. Lo scopo è quello di far raggiungere la piena integrazione tra spirito e corpo. Le sue caratteristiche lo rendono una disciplina completa: movimento e meditazione. Praticato come una ginnastica dolce, migliora la condizione fisica e aiuta nel rilassamento.
    Da Sabato 9 Settembre ogni sabato dalle 10,30 alle 12,00
    Istruttore Maurizio Bresciani
    Prenotazione entro le ore 18 del venerdì /
    info@casalepodererosa.org / tel. 068271545
    Costo singolo incontro: 10€
    Per partecipare è necessario essere soci/e del Casale Podere Rosa. Costo tessera associativa annuale 5€
    Pagina web || Link evento FB
    [taichichuan]
    Nel pomeriggio di sabato e la sera programmazione cinematografica con due film per tutti:
    ore 18.30 film in saletta
    A PIEDI NUDI NEL PARCO
    di Gene Sak Stati Uniti 1967 102′
    L’irresistibile commedia di Neil Simon, successo a Broadway e diventato un classico cinematografico interpretato dai giovani Jane Fonda e Robert Redford. Due giovani sposini, un avvocato e la sua nuova moglie, dedita alla ricerca del divertimento, si trovano alle prese con i problemi causati dal mettere su casa al quinto piano di un palazzo senza ascensore. L’armonia matrimoniale lascerà presto posto a comici battibecchi…
    [apiedinudinelparco]ore 21.30 film Arena PodeRosa (o in saletta se fa freddo)
    VADO A SCUOLA
    di Pascal Plisson Francia 2013 75′ documentario
    Uno spettacolo di Dario Fo del 1969 si intitolava “L’operaio conosce 300 parole, il padrone 1000: per questo è lui il padrone”. Vado a Scuola è uno splendido film indispensabile per comprendere quanto sia importante la scuola, che, troppo spesso, diamo per scontata, con annoiata indifferenza. La storia di quattro bambini, provenienti da angoli del pianeta differenti, ma uniti dalla stessa sete di conoscenza. Dalle savane pericolose del Kenya, ai sentieri tortuosi delle montagne dell’Atlante in Marocco, dal caldo soffocante del sud dell’India, ai vertiginosi altopiani della Patagonia, questi bambini sono uniti dalla stessa ricerca, dallo stesso sogno. Quasi istintivamente sanno che il loro benessere, anzi la loro sopravvivenza, dipenderà dalla conoscenza e dall’istruzione scolastica. Jackson, Zahira , Samuel e Carlito sono costretti ad affrontare innumerevoli ostacoli, spesso pericolosi, distanze enormi da attraversare, serpenti, elefanti, ma anche banditi per raggiungere la scuola. Ognuno di loro ha un sogno di emancipazione che nessun ostacolo può frenare.
    [vadoascuola]
  • MARTEDI 12 settembre
    MERCOLEDI 13 settembre
    GIOVEDI 14 settembre
    apertura dalle 10.30 alle 19.00
    Biblioteca Passepartout con Aula studio
    BioSocialBar con bioMensa a pranzo
  • NEWS locali e globali
  • Yemen: storia inascoltata di un paese in guerra / «Se anche la guerra finisse oggi, lo Yemen resterebbe una voragine umanitaria enorme, una crisi comparabile soltanto a quella siriana». Queste la parole Johannes Van Der Klaauw, rappresentante dell’Unhcr (l’agenzia per i rifugiati delle Nazioni Unite) a Sana’a, l’uomo dell’Onu nell’epicentro di un conflitto dimenticato, di «una crisi tra i sauditi e gli sciiti houthi che si protrae da anni»… leggi tutto
    [ChicontrollaosicontendelecittàdelloYemen]
  • Je so pazzo e la partecipazione attiva dal basso in una Napoli esempio di resistenza e rinascita / Napoli è una città piena di fermento. Verranno in mente le strade piene di gente, i mercati caotici, i vicini che si urlano da un balcone ad un altro, i motorini truccati che rombano ad ogni angolo. Noi invece pensiamo a tutte quelle realtà sociali resistenti e dissidenti, i suoi centri sociali, luoghi dove i/le cittadini/e non solo resistono ad una politica sempre più destrutturata e ad un territorio contaminato a livello sociale ed ambientale, ma che mirano alla rinascita di un tessuto sociale che si può ricreare anche dal basso, senza per forza aspettare che il politico di turno voglia cambiare le cose. Uno di questi è Je so pazzo.. leggi tutto
    [festivaljesopazzo]
  • PROSSIMI EVENTI:
  • SABATO 16 settembre MercatoBIO dell’agricoltura biologica e locale dalle 9.00 alle 14.00 / si riparte…. “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!” Info[mercatobioasettembre]
  • ORARI E INFORMAZIONI:
    [OrariAttivita_080917]
    Biblioteca
    Passepartout con Aula studio
    dal martedì al sabato dalle 10.30 alle 19.00 / “Fondare biblioteche è come costruire ancora granai pubblici, ammassare riserve contro l’inverno dello spirito che da molti indizi, mio malgrado, vedo venire.”
    (Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano)
    MercatoBIO
    mercato agricolo biologico e locale
    primo e terzo sabato del mese dalle 9 alle 14.00 / “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”
    Gas-GAABE
    Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi
    il sabato dalle 10 alle 13. / “Contro lo sfruttamento dell’uomo e dell’ambiente, per suggerire strade percorribili verso un nuovo stile di vita attraverso l’acquisto collettivo di coltivazioni biologiche e biodinamiche di piccoli produttori locali o di produttori dei paesi del Sud del mondo impegnati negli scambi equi e solidali (rapporto paritario con il sud del mondo.”
    BioSocialBar per tutti i momenti di relax dal martedì al sabato negli orari di apertura con possibilità di BioMensa* a pranzo e aperitivi al tramonto. NB La BioMensa si effettua dal martedì al venerdì esclusivamente per chi studia o lavora al Casale.
    BioOsteria A PRANZO il sabato
    BioOsteria A CENA il venerdì e il sabato
    La BioRistorazione
    è a servizio delle attività culturali e per l’autofinanziamento delle spese di gestione e del lavoro. Cucina tradizionale realizzata con prodotti locali a filiera corta e 99% da agricoltura biologica. Scelta Vegana, Vegetariana e Non
    . Meglio prenotare!
  • INFO INGRESSO E ACCESSIBILITA
    – ingresso libero con tessera soci anno in corso
    – accesso e servizi senza barriere architettoniche
    – film proiettati con sottotitoli per sordi (a richiesta)

  • L’associazione Casale Podere Rosa è minacciata da sfratto da dicembre 2016. La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    [stopsfrattiesgomberi]
  • PROMEMORIA TESSERE ASSOCIATIVE
    La quota annuale è di vitale importanza in quanto ci permette di far fronte a diverse spese. I costi restano invariati ma vi invitiamo a sottoscrivere la tessera da 10€ (quota ordinaria + donazione). Ci aiuterete ad affrontare le emergenze ma anche a riservare qualche soldo da spendere in migliorie della struttura. Quota ordinaria 5€, studenti 2,5€, sottoscrittori 10€. Per gli under 18 … 0€!
    [tessera2017]
  • PROMEMORIA 5 PER MILLE
    Donare il 5 per mille dell’ irpef al Casale Podere Rosa, SI PUO’ FARE e NON COSTA NULLA ma è un importante aiuto! Il codice fiscale dell’Associazione Casale Podere Rosa è: 96251610588
    [cinquepermilleriquadro]

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
www.casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter: info@casalepodererosa.org

Letture in …Villa romana di Podere Anna

lettureinvillapodereanna

Sabato 9 settembre alle ore 10.00 appuntamento al Casale Podere Rosa per l’evento Letture in villa / Alla scoperta del patrimonio culturale del quartiere nell’ambito del progetto di valorizzazione attivato dall’Associazione Culturale Quattro Sassi in collaborazione con la Soprintendenza speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma.
L’incontro è gratuito e aperto a tutti. Svolgimento della mattinata: presentazione del progetto, scelta delle letture, passeggiata dal Casale Podere Rosa al sito archeologico della ‘Villa Romana di Podere Anna’ di Via Diego Fabbri (100mt), letture nei vari ambienti della Villa che per l’occasione sarà aperta. Alla fine della mattinata è possibile tornare al Casale Podere Rosa e pranzare in BioOsteria (ore 13.00). L’area archeologica è una delle tante che si trovano intorno al nostro Parco regionale urbano di Aguzzano cuore dei nostri quartieri! Vi aspettiamo
!

INVITO:
L’ Associazione Culturale Quattro Sassi e il Casale Podere Rosa vi invitano sabato 9 settembre dalle ore 10, all’evento ‘Letture in villa’

L’attività ha l’obiettivo di promuovere la lettura come strumento di aggregazione e reciproco scambio. Il percorso si articolerà, tra il Centro di Cultura Ecologica – Biblioteca Passepartout – GiovenaleDoc presso il Casale e il sito archeologico della Villa di Podere Anna.

Programma:

Ore 10:00
Appuntamento presso il Casale di Podere Rosa (Via Diego Fabbri snc (angolo via A. De Stefani) 00137 Roma (San Basilio-Talenti). I partecipanti potranno scegliere da una selezione di libri quale portare con sè sulla villa per leggerlo insieme e commentarlo.

Ore 10:30
Spostamento a piedi presso la Villa romana di Podere Anna

Ore 10:45
Arrivo in villa e sistemazione. Ognuno a turno leggerà i passi dei libri scelti presso il Casale e li commenterà insieme a tutto il gruppo.

Ore 12:00
Conclusione e saluti.

La partecipazione è gratuita.

Per informazioni potete scrivere via e-mail a: info@quattrosassi.com oppure info@casalepodererosa.org

Link: Associazione Culturale Quattro Sassi

EventoFB

Workshop di TAI CHI CHUAN stile Yang a settembre

WorkshopTaiChiChuan

Workshop di TAI CHI CHUAN stile Yang

Il Tai Chi Chuan é una antica arte marziale cinese nata in seno al Taoismo; si basa sull’equilibrio degli opposti, lo Yin e lo Yang.
Lo scopo è quello di far raggiungere la piena integrazione tra spirito e corpo.
Le sue caratteristiche lo rendono una disciplina completa: movimento e meditazione. Praticato come una ginnastica dolce, migliora la condizione fisica e aiuta nel rilassamento.

IL SABATO AL CASALE PODERE ROSA
Da Sabato 9 Settembre ogni sabato dalle 10,30 alle 12,00

Istruttore Maurizio Bresciani
Prenotazione entro le ore 18 del venerdì scrivendo a info@casalepodererosa.org o tel. 068271545
Costo singolo incontro: 10€
Per partecipare è necessario essere soci/e del Casale Podere Rosa. Costo tessera associativa annuale 5€

EventoFB 23 e 30 settembre
EventoFB 16 settembre
EventoFB 9 settembre

Tai Chi agosto 2017 @cpr

Tai Chi agosto 2017 @cpr