Libri, un bene in comune

Libri, un bene in comune. Realizzazione di una biblioteca territoriale diffusa e partecipata

Libri, un bene in comune
Biblioteca territoriale diffusa e partecipata



CREDIAMO CHE LEGGERE SIA UNA FORMA DI RESISTENZA
Non solo di resistenza ad un fascismo che con crescente prepotenza si riaffaccia in questa nostra epoca, ma anche ad una forma più totalitaria e pervasiva di annullamento del pensiero critico fatta di notizie frammentate che sostituiscono l’informazione ragionata, di luoghi comuni semplificati che sostituiscono sistemi di pensiero più complessi.
…E di social network che millantano per “nuova democrazia digitale” una strada che sta portando tutti alla condizione di analfabeti funzionali.

Perciò LEGGERE È UN ATTO CONSAPEVOLE DI RESISTENZA CIVILE e condividere i libri e la lettura è una forma di autodifesa collettiva.

Libri, un bene in comune è un progetto ideato dal Casale Podere Rosa, per realizzare una biblioteca territoriale diffusa attraverso la creazione di una rete a partire dal territorio del 3° e 4° Municipio di Roma.

Alla rete partecipano piccole biblioteche del territorio e persone che mettono a disposizione per il prestito i propri libri. I libri, le autoproduzioni, le tesi di laurea, i materiali video, vengono condivisi in un Catalogo in rete ad accesso pubblico (On-line Public Access Catalogue-OPAC), pur rimanendo fisicamente presso i proprietari.

La rete e il catalogo si alimentano con il contributo attivo dei partecipanti. Più siamo, più leggiamo, più condividiamo, più contaminiamo!


Patrimonio collettivo: (novembre 2018)
Documenti inseriti: n.1.866;
La rete è composta da n.26 nodi tra cui:
- n.1 biblioteca privata: Fondo P&L;
- n.3 piccole biblioteche:
Biblioteca Passepartout del Casale Podere Rosa
Biblioteca Monte Libretti
Aula Studio/Mediateca Simon Bolivar, Aaron Swartz di Lab!Puzzle


Se vuoi solo prendere un libro in prestito:

  • Registrati inviando i tuoi dati (Nome, Cognome, Data di nascita, e-mail, telefono) a biblioteca@casalepodererosa.org
    o a biblioteca@centrodiculturaecologica.it. Ti invieremo i tuoi ID e PW personali;
  • Consulta il Catalogo;
  • Scegli il libro e prenotalo utilizzando ID e PW ricevute;
  • Entro qualche giorno riceverai una e-mail di conferma della prenotazione, il giorno e il luogo dove ritirare il libro.
  • Avrai 30 giorni di tempo per restituire il libro. Buona lettura!

Se vuoi anche condividere i tuoi libri:

  • Compila il Modulo;
  • Fai l’Elenco di libri che vuoi condividere per il prestito con i seguenti dati: Titolo, Autore, Editore, Anno, codice ISBN (se presente);
  • Invia Modulo compilato e Elenco libri a biblioteca@centrodiculturaecologica.it

Registrazione, prestito e condivisione sono completamente gratuiti!


Il progetto è stato avviato nel 2017 grazie al sostegno dei fondi Otto per Mille della Chiesa Valdese: