MercatoBIO sabato 7 novembre 2020

Contro il biologico delle multinazionali
...Sosteniamo gli agricoltori
piccoli, locali, biologici,
che vendono direttamente i propri prodotti
coltivati nel rispetto dell’ambiente!”
MercatoBIO sabato 7 novembre 2020

Il MercatoBIO, agricoltura biologica a km Zero  vi da appuntamento:
Giorno: sabato 7  e sabato 21 novembre
Orario: dalle ore 9,00 alle 13,30
Ingresso consentito ai soci con mascherina indossata correttamente
(informazioni sull’ iscrizione all’associazione QUI)
Durante la mattinata è aperto il BioBar.
Indirizzo: via Diego Fabbri angolo via A. De Stefani

Misure sanitarie:
– entrata e uscita separate (con eventuale scaglionamento all’ingresso);
– pecorrenza spazi comuni con mascherina, osservare il distanziamento interpersonale;
– utilizzare i prodotti per la disinfezione delle mani;

E’ possibile e gradito contattare direttamente le aziende per effettuare un pre-ordine.


Elenco Produttori e prodotti
L’elenco è redatto in base all’anzianità di partecipazione al MercatoBIO.
Le aziende che partecipano al MercatoBIO producono rispettando le normative comunitarie dell’agricoltura biologica e vendono direttamente i propri prodotti senza intermediazione. Al MercatoBIO non sono ammessi prodotti conto terzi. Alcuni prodotti sono autocertificati biologici. All’ingresso del MercatoBIO sono disponibili per la consultazione le schede su ciascuna azienda.

(NB. Alcune aziende sono presenti solo in alcune date)

Bernabei Giovanni e Assunta
San Giovanni Incarico – FR
BIOAGRICERT – IT BIO 007 B97F dg || cert
Azienda ortofrutticola con vendita diretta in azienda e nei piccoli mercati locali. Le varietà di ortaggi coltivati sono scelti con cura e selezionati tra quelli che meglio si adattano ai terreni collinari del frusinate. Prodotti: ortaggi, legumi freschi e secchi, olive. Per info e ordini: Assunta 3384706830 / assunta.bernabei@gmail.com

Azienda vitivinicola Francesca Cardone Donati
Colonna – RM
ICEA – IT BIO 006 G860 cert
L’azienda comprende piccoli appezzamenti di terreno collinare sulle colline dei Castelli Romani e la cantina. Biologico non solo in vigna ma anche in cantina: si vinifica in bio e a basso contenuto di solfiti. Prodotti: vino rosato, bianco, rosso in bottiglia o dama. Per info e ordini: Francesca 3337616561 / cantinacardone@katamail.com

Società Agricola De Paolis-De Paolis Bio
Nerola – RM
ICEA – IT BIO 006 G2058 cert
I tre giovani fratelli si impegnano nell’azienda di famiglia tramandata da sei generazioni e ne fanno oggi una piccola azienda agricola con aspetti multifunzionali, affiancando alla tradizionale coltivazione dell’olivo, coltivazioni orticole, piccoli frutti, erbe aromatiche e un laboratorio da forno. Prodotti: Olio extra vergine di oliva, ortaggi. Laboratorio di prodotti da forno dolci e salati senza latte e per intolleranze alimentari o vegani. Per info e ordini: Virginia 3282732204 – 3336347208 / depaolisbio@gmail.com

Casale Nibbi Azienda Agricola Bio/Nibi Francesco
Amatrice – RI
SUOLO E SALUTE – IT BIO 004 29366 dg
Da cinque generazioni opera nel settore agricolo zootecnico, combinando le antiche tradizioni con gli strumenti offerti dal progresso tecnologico, ponendosi in posizione di avanguardia nel tessuto economico locale. Prodotti: formaggi freschi e semistagionati, latticini, yogurt, dessert, patate vari tipi, topinambur, uova, mele, ciliegie. Disponibili farro bio e pasta di semola di grano duro e farina (autocertificato biologico). A breve disponibili salumi (ciauscolo e salame molle) di suini di proprio allevamento (autocertificato biologico). Per info e ordini: Amelia 3284287300, Luciano 3664754635 / info@melemangio.it

Azienda Bio Agricola Pucci Marco
Loc. San Giovanni, Celleno – VT
BIOAGRICERT – IT BIO 007 F190 dg || cert
Dalla passione di Marco Pucci e della sua famiglia nasce l’olio extravergine di oliva da Agricoltura Biologica della tenuta San Giovanni, posta in media collina nell’alta Tuscia, dove il terreno e le condizioni climatiche consentono la produzione di olio extravergine di elevata qualità. Prodotti: olio extravergine di olive, olive, patè, coltivazione di piccoli frutti freschi anche trasformati in confetture. Per info e ordini: 3283730831 / marco.pucci80@gmail.com

Fratelli Marti/Le perle degli angeli
Magliano Sabina-RI
[allevamento e trasformazione autocertificati]
Piccolo caseificio artigianale a conduzione familiare, in cui si produce mozzarella e latticini di bufala esclusivamente con il latte del proprio allevamento. Prodotti: mozzarella, formaggi freschi, semistagionati, yogurt di bufala. Per info e ordini: 3381694571 / mukkis2@gmail.com

Podere al sole di Francesca Silla
Località Le Prata, Scanno – AQ
ICEA – IT BIO 006 S1625 cert
L’azienda agricola continua la lunga tradizione familiare che si tramanda di generazione in generazione, per allevamento, produzione e vendita di formaggi bio di pecora, capra, mucca. Carni fresche agnello, capretto (solo su ordinazione). Prodotti: disponibili formaggi freschi, semistagionati e stagionati. Disponibili salumi e prosciutti che provengono da suini allevati in azienda secondo i principi degli allevamenti biologico ma non certificati perché produzione marginale. Per info e ordini: Francesca 3472553400 / aziendaagricolacetrone@gmail.com

L’ape artigiana di Antonio Minardi
Tivoli – RM
[allevamento e trasformazione autocertificati]
Produzione di miele e prodotti dell’alveare rispettando tempi e modalità naturali delle api, non è da tutti. Da trent’anni fa apicoltura seguendo un disciplinare che asseconda la biologia delle api, evita l’uso di sostanze chimiche e riduce al minimo lo stress sugli animali. Prodotti: miele di ciliegio e di acacia, prodotti dell’alveare. Per info e ordini: Antonio 3484600622

Azienda Agricola Innocenti Salvatore/Di Marcoberardino Annamaria
Roma-RM/Monteleone Sabino-RI
CCPB – IT BIO 009 BY91 cert
Azienda a carattere familiare, in agricoltura biologica dal 1981, azienda agricola ecosostenibile, perché crediamo che la salvaguardia del nostro pianeta sia ogni giorno più importante e non più rimandabile. Prodotti: composte e marmellate di frutta; verdure, battuti e creme di ortaggi; verdure sott’olio, conserve di pomodoro. Per info e ordini: Barbara 3480417625 / info@bioinnocenti.it

Cooperativa Sociale Barikamà
Roma-RM/Martignano-RM
Progetto di micro reddito gestito da ragazzi Africani: dallo sfruttamento nelle campagne, all’autogestione del lavoro e l’inserimento sociale. Ortaggi freschi prodotti presso Azienda Agricola Eredi Ferrazza IT BIO 006 G2051 cert (Casale di Martignano/Bracciano) con cui la coop. Barikamà ha un contratto di rete. Nel caseificio della stessa azienda si trasforma il latte biologico dell’azienda Nibi Francesco per produrre lo yogurt. Gli ortaggi vengono in parte trasformati (sott’oli e passate di pomodoro). Prodotti: ortaggi, yogurt, conserve di ortaggi. Per info e ordini (solo messaggi): 3396450624 / barikamaroma@gmail.com

Azienda Agricola Mascitelli Antonio
Gioia dei Marsi-AQ
IT BIO 009 BL21 dg || cert
Dal 1982 biologica, a conduzione familiare. Situata nel cuore dell’altopiano del fucino, una conca appenninica della Marsica circondata dai monti del Parco Nazionale d’Abruzzo. Prodotti: ortaggi e tuberi carote, cavoli, cipolle, finocchi, indivia, mais, patate, radicchio, rape, zucche. Per info e ordini: Alessandra 3281720157 / biopulcek@gmail.com

Il Bioforno del Borgo di Michele Santamaria
Ponzano Romano – RM
ICEA – IT BIO 006 G2476 cert
Un piccolo laboratorio che propone pane biologico da pasta madre, particolarmente attento alla scelta delle farine biologiche e macinate a pietra, di grani moderni e antichi, a un costo accessibile a tutti. Prodotti: pane, pane integrale, pane con i semi, pizza, panini, pan grattato. Per info e ordini: Michele 3394630694 / ilbiofornodelborgo@gmail.com

Il giardino del bergamotto di Fulvia Attinà
Condofuri-RC
BIOAGRICERT – IT BIO 007 G82Q dg || cert
Azienda agricola di famiglia, bio dal 2009. Sei ettari di bergamotto di tre varietà (“fantastico”, “castagnaro”, “femminello”). I frutti vengono trasformati nel laboratorio interno in marmellata, succhi e canditi. Prodotti: marmellate e composte, succhi, canditi, etc. Per info e ordini: Elio 3473732964 / elio.attina@ilgiardinodelbergamotto.it

Bellucci Claudia / Naturalmente senza glutine
San Cesareo – RM
ICEA – IT BIO 006 G3031 dg || cert
Laboratorio artigianale di prodotti da forno dolci e salati realizzati in proprio utilizzando esclusivamente materie prime prive di glutine all’origine e senza derivati del latte. Prodotti: biscotti, pane, pizza, ciambelloni, torte farcite, muffin. Per info e ordini: Claudia 3318569268 / naturalmentesenzaglutine@hotmail.com

Il confine è più in là. Presentazione libro sabato 31 ottobre

Il confine è più in là. Presentazione libro sabato 31 ottobre

Il libro
IL CONFINE E’ PIU’ IN LA’
Cambiare vita passo dopo passo.
4.000 km a piedi sul Pacific Crest Trail
di Elettra Pistoni
Editore: Altreconomia

Sabato 31 ottobre 2020
ore 11,30
La biblioteca Passepartout del Casale Podere Rosa
invita a partecipare alla presentazione del libro e incontro con l’autrice Elettra Pistoni.

La presentazione si svolgerà all’aperto (max. 20 persone)

Ingresso libero, posti limitati.
Prenotazione consigliata:
tel. 068271545 || sms 3920488606
e-mail info@casalepodererosa.org
I partecipanti saranno registrati.
Mascherina indossata correttamente
all'esterno e all'interno (servizi igienici)

Cos’è e cosa non è
È il racconto di un viaggio, anche intimo, e delle scelte che ne sono derivate.
Non è un vademecum per la felicità o per ritrovare se stessi, né l’apologia di un modello di vita 🙂

Sinossi
Un viaggio a piedi sul Pacific Crest Trail, il sentiero leggendario che attraversa gli Stati Uniti dal confine messicano al confine canadese lungo le catene montuose della costa Ovest. Un cammino però che fa da cornice ad un viaggio esplorativo più intimo: l’autrice infatti, scavando tra paure e desideri, indaga sui perché di certe spinte e su come assecondarle senza perdere di vista la realtà, interrogando il passato e il futuro alla ricerca di soluzioni che mettano finalmente pace tra la sua natura e la natura del mondo in cui vive.
I paesaggi, la solitudine, ma soprattutto gli incontri sono lo sfondo e il motore dei suoi pensieri. Attraversando il deserto californiano, i passi a 4000 metri della Sierra Nevada, i boschi infiniti dell’Oregon e le montagne innevate di Washington, conosce Ljubica, una coraggiosa donna croata impegnata in una personale lotta di emancipazione; Kevin, il ragazzo californiano che ha rifiutato il sogno americano per inseguire un’utopia; Grant, la mente di un eccentrico hippie nel corpo di uno scaltro consulente finanziario, ma anche stravaganti trail angels, cowboy, cacciatori e coltivatori di marijuana.
Termina il suo viaggio nella fattoria biologica dove Kevin lavora in cambio di vitto e alloggio. Qui matura la decisione di dare una svolta alla propria vita: lasciare il lavoro da web designer per cominciare a lavorare nelle fattorie. Un’occasione per cimentarsi con la concretezza della terra, continuare a viaggiare, conoscere nuove realtà e capire se esistono altri modelli di vita possibili.

L’autrice
Elettra Pistoni (Roma, 1977) ha studiato grafica, fumetto, pittura e fotografia. Per vent’anni ha lavorato come web designer in una digital agency. Da sempre amante dei lunghi viaggi a piedi è oggi alla ricerca di un modello di vita che le permetta di seguire le sue passioni. Dopo il viaggio sul Pct è entrata nella rete Wwoof e spera di intraprendere un lungo viaggio itinerante che, di fattoria in fattoria, la porti in giro per il mondo.

Occasioni di studio, cultura, incontro, socialità: c’è spazio per tutto e tutti …ma non tutti insieme! Newsletter 14.ottobre 2020

Omaggio a Quino e alla sua Mafalda

[estatealCasalePodereRosa]
Newsletter di Casale Podere Rosa e Biblioteca Passepartout del 14 ottobre.2020

Omaggio a Quino: Nel 1973, dopo poco meno di 10 anni di pubblicazioni, Quino interruppe la striscia quotidiana dedicata a Mafalda, “per essere a corto di idee“, ma la ragazzina che pone domande agli adulti sui problemi del mondo è immortale. Ricordiamo il suo autore presentando sabato 17 (ore 16,30) non il film, ma le striscie animate del 1964. Nell’immagine di copertina, una vignetta che Quino disegnò per il quotidiano Repubblica nel 2009 per affermare il proprio sdegno per a una frase sessista pronunciata dall’allora Presidente del Consiglio italiano Silvio Berlusconi. Omaggio a Mafalda donna anche con le proposte del Cineforum di questa settimana: due film di registe donne su tematiche dei diritti delle donne. Dio è donna e si chiama Petrunya di Teona Strugar Mitevska (ven.16) e Ritratto di una giovane in fiamme di Céline Sciamma (sab.17).


MercatoBIO sabato 17 ottobre 2020
Sabato 17 ottobre secondo appuntamento del mese con le aziende del MercatoBIO, agricoltura biologica a kmZero che vi aspettano dalle ore 9,00 alle 13/13,30. Nel MercatoBIO sono ospitati sia produttori bio certificati, sia produttori le cui aziende sono in conversione, e anche le aziende che autocertificano i propri prodotti: pane, ortaggi, vino, olio, sott’olio, confetture e composte, prodotti suini, formaggi freschi e stagionati (bufala, capra, mucca, pecora), miele e prodotti dell’alveare, yogurt prodotti da forno dolci e salati, biscotti.


Il Casale prosegue le attività …con le precauzioni di buon senso. I vari dcpm che si susseguono non cambiano molto l’assetto che ci siamo nel dopo lockdown. Chiediamo a tutti/e quindi di rispettare, non tanto le regole imposte, quanto le regole di rispetto reciproco per salvaguardare la nostra piccola comunità. L’obiettivo è mantenere aperti servizi e occasioni di studio, cultura, incontro, socialità per tutte le diverse persone che in vario modo frequentano il Casale, c’è spazio per tutto e tutti …ma non tutti insieme!

Gli spazi interni ed esterni sono fruibili con mascherina indossata, lavaggio e igienizzazione mani all’ingresso (e quando c’è ne bisogno), mantenimento del distanziamento interpersonale. Prenotazione consigliata e registrazione all’ingresso.
Prenotazioni bioOsteria, cineforum, spettacoli:
tel. 068271545 || sms 3920488606 || e-mail info@casalepodererosa.org
Prenotazione on-line per l’aula studio della biblioteca (esterno o interna).
Gli orari delle varie attività sono studiati in modo da non avere troppe persone nello stesso momento e per darci modo di sanificare e pulire gli ambienti. La BioOsteria è aperta il sabato sia pranzo che cena. Il venerdì sera a cena solo stuzzichini (torte dolci e salate, dolci, snacks) dal pomeriggio. Consulta il menù della settimana

Orari e Attività Ottobre 2020 – con precauzioni di buon senso!


Cineforum in saletta venerdì 16 e sabato 17 ottobre

Venerdì 16 ottobre
ore 18,30
ore 21,00
DIO E’ DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA
di Teona Strugar Mitevska Macedonia, Francia, Belgio, Slovenia, Croazia 2019 96′
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/dio-e-donna-e-si-chiama-petrunya/]
Commedia macedone grottesca girata e prodotta da donne che ha come protagonista un forte personaggio di donna, e che affronta in modo intelligente la possibilità reale di sovvertire le convenzioni di una società ancora fondamentalmente patriarcale attraverso gesti simbolici. Ogni 19 gennaio, durante l’Epifania in Macedonia, ha luogo una cerimonia unica nel suo genere: un sommo sacerdote lancia una croce di legno nelle acque locali e centinaia di uomini la cercano. Chi la trova è benedetto per tutto l’anno e diviene una specie di eroe. Petrunya è una donna single di 31 anni disoccupata, laureata in Storia, costretta a vivere ancora con i genitori. Tornando a casa da un colloquio di lavoro fallito, disillusa e piena di rabbia, assiste per caso alla cerimonia e vi prende parte, compiendo d’istinto un gesto sovversivo che finirà per cambiare la sua vita e un po’ anche il mondo in cui vive.

[fonte: https://www.salani.it/libri/i-cartoni-animati-di-mafalda-9788862120722/]Sabato 17 ottobre
ore 16,30
I CARTONI ANIMATI DI MAFALDA
di Quino Argentina 1964 100′
Omaggio al disegnatore argentino Joaquin Salvador Lavado, in arte Quino recentemente scomparso, padre della mitica Mafalda. Nel 1964 trasforma le strisce in cartoon, mantenendo intatto l’umorismo e la carica sovversiva e irriverente della irresistibile ragazzina argentina.

Sabato 17 ottobre
ore 18,30
ore 21,00
RITRATTO DELLA GIOVANE IN FIAMME
di Céline Sciamma Francia 2019 117′
[fonte: Di Utente:Bart ryker - trailer ufficiale, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=8231613]
Un film in costume su una storia d’amore fortemente contemporanea. La regista ambienta la storia nel momento storico, seconda metà del XVIII secolo, in cui in Europa si impone un panorama artistico sia femminile che femminista. Bretagna, 1770. Marianne, una pittrice, riceve l’incarico di realizzare il ritratto di nozze di Héloise, una giovane donna appena uscita dal convento. Lei però non vuole sposarsi e quindi rifiuta anche il ritratto. Marianne cerca allora di osservarla di nascosto per poter comunque adempiere al mandato. Scoprirà molte cose sulla ragazza ma anche su di sé. Un film sulla purificazione della bellezza, ma anche sul rapporto tra artista e modella, rapporto, per una volta tanto non statico, ma di collaborazione e complicità.


Circolo di letturaCircolo di lettura della biblioteca Passepartout. Prossimo incontro sabato 24 ottobre ore 17,00. Lettura scelta per la discussione ‘Kobane Calling‘ di Zerocalcare, reportage in forma grafica del viaggio che ha portato l’autore al confine tra la Turchia e la Siria a pochi chilometri dalla città assediata di Kobanê, tra i difensori curdi (YPG e YPJ) del Rojava, opposti alle forze dello Stato Islamico.


Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è ancora in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
[vertenza_CPR]


Contatti:
e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
casalepodererosa.orgbacheca fb
Per non ricevere più la newsletter:
info@casalepodererosa.org

Cineforum in saletta venerdì 16 e sabato 17 ottobre 2020

Cineforum in saletta venerdì 16 e sabato 17 ottobre 2020

Gli spazi interni ed esterni sono fruibili con mascherina indossata, lavaggio e igienizzazione mani all’ingresso e quando c’è ne bisogno, mantenimento del distanziamento interpersonale. All’interno della saletta i posti sono stati ridotti a n.25, tutti opportunamente distanziati. Al cambio di spettacolo viene effettuato ricambio dell’aria.
Per la visione degli spettacoli è necessaria prenotazione e registrazione all’ingresso.
tel. 068271545 | sms 3920488606 | e-mail info@casalepodererosa.org

Venerdì 16 ottobre
ore 18,30
ore 21,00
DIO E’ DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA
di Teona Strugar Mitevska Macedonia, Francia, Belgio, Slovenia, Croazia 2019 96′
Commedia macedone grottesca girata e prodotta da donne che ha come protagonista un forte personaggio di donna, e che affronta in modo intelligente la possibilità reale di sovvertire le convenzioni di una società ancora fondamentalmente patriarcale attraverso gesti simbolici. Ogni 19 gennaio, durante l’Epifania in Macedonia, ha luogo una cerimonia unica nel suo genere: un sommo sacerdote lancia una croce di legno nelle acque locali e centinaia di uomini la cercano. Chi la trova è benedetto per tutto l’anno e diviene una specie di eroe. Petrunya è una donna single di 31 anni disoccupata, laureata in Storia, costretta a vivere ancora con i genitori. Tornando a casa da un colloquio di lavoro fallito, disillusa e piena di rabbia, assiste per caso alla cerimonia e vi prende parte, compiendo d’istinto un gesto sovversivo che finirà per cambiare la sua vita e un po’ anche il mondo in cui vive.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/dio-e-donna-e-si-chiama-petrunya/]

Sabato 17 ottobre
ore 16,30
I CARTONI ANIMATI DI MAFALDA
di Quino Argentina 1964 100′
Omaggio al disegnatore argentino Joaquin Salvador Lavado, in arte Quino recentemente scomparso, padre della mitica Mafalda. Nel 1964 trasforma le strisce in cartoon, mantenendo intatto l’umorismo e la carica sovversiva e irriverente della irresistibile ragazzina argentina.
[fonte: https://www.salani.it/libri/i-cartoni-animati-di-mafalda-9788862120722/]

Sabato 17 ottobre
ore 18,30
ore 21,00
RITRATTO DELLA GIOVANE IN FIAMME
di Céline Sciamma Francia 2019 117′
Un film in costume su una storia d’amore fortemente contemporanea. La regista ambienta la storia nel momento storico, seconda metà del XVIII secolo, in cui in Europa si impone un panorama artistico sia femminile che femminista. Bretagna, 1770. Marianne, una pittrice, riceve l’incarico di realizzare il ritratto di nozze di Héloise, una giovane donna appena uscita dal convento. Lei però non vuole sposarsi e quindi rifiuta anche il ritratto. Marianne cerca allora di osservarla di nascosto per poter comunque adempiere al mandato. Scoprirà molte cose sulla ragazza ma anche su di sé. Un film sulla purificazione della bellezza, ma anche sul rapporto tra artista e modella, rapporto, per una volta tanto non statico, ma di collaborazione e complicità.
[fonte: Di Utente:Bart ryker - trailer ufficiale, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=8231613]

Attività della settimana: Aula studio, Biblioteca, BioOsteria, Cineforum. Newsletter 07.ottobre.2020

BioOsteria da sabato 9 ottobre 2020

[estatealCasalePodereRosa]
Newsletter di Casale Podere Rosa e Biblioteca Passepartout del 7 ottobre.2020


Nuovi orari BioOsteria dal 9 ottobre: aperta il sabato sia pranzo che cena. Il venerdì sera a cena solo stuzzichini (torte dolci e salate, dolci, snacks) dal pomeriggio. Sono disponibili sia tavoli all’interno che all’esterno sotto al gazebo, con opportuno distanziamento. Consulta il menù della settimana

Gli spazi interni ed esterni del Casale sono fruibili con mascherina indossata, lavaggio e igienizzazione mani all’ingresso e quando c’è ne bisogno, mantenimento del distanziamento interpersonale.
All’interno della saletta spettacoli i posti sono stati ridotti a n.25, e in bioOsteria a n.30, nelle aule studio a n.26. Tutti i posti e i tavoli sono opportunamente distanziati e igienizzati. Per le diverse attività che prevedono una permanenza prolungata al Casale (biblioteca-aula studio, bioOsteria, spettacoli, corsi, etc.) e un limite massimo di presenze è necessario prenotare. I registri saranno conservati per 30gg. Prenotazioni bioOsteria, cineforum, spettacoli:
tel. 068271545 || sms 3920488606 || e-mail info@casalepodererosa.org
Per la prenotazione aula studio (all’esterno o all’interno) in biblioteca Passepartout, resta attiva la modalità di prenotazione on-line.

Orari e Attività Ottobre 2020 – con precauzioni di buon senso!


Cineforum in saletta venerdì 9 e sabato 10 ottobre

NB attenzione alla variazioni d’orario!

Venerdì 9 ottobre
ore 18,30
ore 21,00
CATTIVE ACQUE
di Todd Haynes Stati Uniti 2019 122’
[fonte: Di Utente:Bart ryker - trailer ufficiale, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=8268414]
Todd Haynes, regista di film “sovversivi” come Safe, Io non sono qui, Carol, Lontano da qui, realizza un’importante film di impegno civile ambientale, degno dei film hollywoodiani di denuncia degli anni ’70. La storia vera di Rob Bilott, avvocato di Cincinnati che da paladino dell’industria della chimica si scopre loro accusatore in una crociata ventennale contro il colosso chimico Dupont che sta scaricando, indisturbato, rifiuti tossici da decenni. Ma lo stile di Haynes si riconosce anche in un legal thriller, andando a rivelare il veleno invisibile nel cuore della famiglia americana, l’unica istituzione più potente della malefica Dupont, che ha costruito un impero sulla padella anti-aderente, simbolo del capitalismo sposato all’ideale domestico americano.

Sabato 10 ottobre
ore 16,30
L’ULTIMA FOLLIA DI MEL BROOKS- SILENT MOVIE
di Mel Brooks Stati Uniti 1976 86′
[fonte: Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=5759308]Nel 1976 Mel Brooks, dopo Frankenstein Junior, ritenuta “Miglior Parodia Cinematografica di Tutti i Tempi”, realizza una caricatura del cinema muto anni 1930: Silent Movie. “No.” E’ l’unica parola che sentiamo pronunciare in tutta la durata del film, e per assurdo a pronunciarla è Marcel Marceau, il più grande mimo di tutti i tempi, che non aveva mai pronunciato una parola in tutta la sua carriera. In luogo dei dialoghi parlano le gag, gli inseguimenti e le didascalie. Coinvolti in questa storia folle, oltre al mitico Marceau, sono attori come Marty Feldman, Burt Reynolds, James Caan, Liza Minnelli, Ann Bancroft e Paul Newman.

Sabato 10 ottobre
ore 18,30
ore 21,00
RESISTANCE – LA VOCE DEL SILENZIO
di Jonathan Jakubowicz Germania Stati Uniti 2020 116′
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/resistance/]
Marcel Marceau è riconosciuto come il più importante mimo di tutti i tempi, ma non tutti sanno che è stato anche un grande eroe anti- nazista della Resistenza francese. Durante la Seconda Guerra Mondiale, milioni di bambini ebrei si ritrovano orfani e vengono soccorsi da gruppi di volontari che provano con tutti i mezzi a proteggerli dai nazisti. Marcel è uno di loro, un giovane artista, che, sconvolto dagli orrori a cui ha assistito, è deciso a condurli in Svizzera, con ogni mezzo, facendo credere ai tedeschi che i bambini partano per una vacanza. L’impresa non sarà facile. Il film è dedicato a tutti i bambini ( circa un milione e mezzo ), ebrei, rom, disabili, che vennero uccisi dai nazisti nel nome della purezza della razza ariana.


Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è ancora in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
[vertenza_CPR]


Contatti:
e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
casalepodererosa.orgbacheca fb
Per non ricevere più la newsletter:
info@casalepodererosa.org

Cineforum in saletta venerdì 9 e sabato 10 ottobre 2020

Cineforum in saletta venerdì 9 e sabato 10 ottobre 2020

NB attenzione alla variazioni d’orario!

Gli spazi interni ed esterni sono fruibili con mascherina indossata, lavaggio e igienizzazione mani all’ingresso e quando c’è ne bisogno, mantenimento del distanziamento interpersonale. All’interno della saletta i posti sono stati ridotti a n.25, tutti opportunamente distanziati. Al cambio di spettacolo viene effettuato ricambio dell’aria.
Per la visione degli spettacoli è necessaria prenotazione e registrazione all’ingresso.
tel. 068271545 | sms 3920488606 | e-mail info@casalepodererosa.org

Venerdì 9 ottobre
ore 18,30
ore 21,00
CATTIVE ACQUE
di Todd Haynes Stati Uniti 2019 122’
Todd Haynes, regista di film “sovversivi” come Safe, Io non sono qui, Carol, Lontano da qui, realizza un’importante film di impegno civile ambientale, degno dei film hollywoodiani di denuncia degli anni ’70. La storia vera di Rob Bilott, avvocato di Cincinnati che da paladino dell’industria della chimica si scopre loro accusatore in una crociata ventennale contro il colosso chimico Dupont che sta scaricando, indisturbato, rifiuti tossici da decenni. Ma lo stile di Haynes si riconosce anche in un legal thriller, andando a rivelare il veleno invisibile nel cuore della famiglia americana, l’unica istituzione più potente della malefica Dupont, che ha costruito un impero sulla padella anti-aderente, simbolo del capitalismo sposato all’ideale domestico americano.
[fonte: Di Utente:Bart ryker - trailer ufficiale, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=8268414]

Sabato 10 ottobre
ore 16,30
L’ULTIMA FOLLIA DI MEL BROOKS- SILENT MOVIE
di Mel Brooks Stati Uniti 1976 86′
Nel 1976 Mel Brooks, dopo Frankenstein Junior, ritenuta “Miglior Parodia Cinematografica di Tutti i Tempi”, realizza una caricatura del cinema muto anni 1930: Silent Movie. “No.” E’ l’unica parola che sentiamo pronunciare in tutta la durata del film, e per assurdo a pronunciarla è Marcel Marceau, il più grande mimo di tutti i tempi, che non aveva mai pronunciato una parola in tutta la sua carriera. In luogo dei dialoghi parlano le gag, gli inseguimenti e le didascalie. Coinvolti in questa storia folle, oltre al mitico Marceau, sono attori come Marty Feldman, Burt Reynolds, James Caan, Liza Minnelli, Ann Bancroft e Paul Newman.
[fonte: Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=5759308]

Sabato 10 ottobre
ore 18,30
ore 21,00
RESISTANCE – LA VOCE DEL SILENZIO
di Jonathan Jakubowicz Germania Stati Uniti 2020 116′
Marcel Marceau è riconosciuto come il più importante mimo di tutti i tempi, ma non tutti sanno che è stato anche un grande eroe anti- nazista della Resistenza francese. Durante la Seconda Guerra Mondiale, milioni di bambini ebrei si ritrovano orfani e vengono soccorsi da gruppi di volontari che provano con tutti i mezzi a proteggerli dai nazisti. Marcel è uno di loro, un giovane artista, che, sconvolto dagli orrori a cui ha assistito, è deciso a condurli in Svizzera, con ogni mezzo, facendo credere ai tedeschi che i bambini partano per una vacanza. L’impresa non sarà facile. Il film è dedicato a tutti i bambini ( circa un milione e mezzo ), ebrei, rom, disabili, che vennero uccisi dai nazisti nel nome della purezza della razza ariana.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/resistance/]

MercatoBIO, e Cineforum, e Biblioteca, e Bioosteria, …e piazza della balena a San Basilio. Newsletter del 30 settembre 2020

MercatoBIO sabato 3 ottobre 2020

[estatealCasalePodereRosa]
Newsletter di Casale Podere Rosa e Biblioteca Passepartout del 30.settembre.2020


Sabato 3 ottobre le aziende del MercatoBIO, agricoltura biologica a kmZero vi aspettano dalle ore 9,00 alle 13,30. Le aziende che partecipano sono piccoli produttori agricoli locali (Lazio e dintorni), piccole aziende organizzate su base familiare che da anni sostengono un’agricoltura bio (biologica e biodinamica), senza sfruttamento e senza uso di prodotti chimici di sintesi. I prodotti vengono venduti direttamente dalle aziende senza intermediazioni. Nel MercatoBIO sono ospitati sia produttori bio certificati, sia produttori le cui aziende sono in conversione, e anche le aziende che autocertificano i propri prodotti. Si possono trovare diversi prodotti quali: ortaggi, vino, olio, sott’olio, confetture e composte, prodotti suini, formaggi freschi e stagionati (bufala, capra, mucca, pecora), miele e prodotti dell’alveare, yogurt prodotti da forno dolci e salati, biscotti.


Per diverse attività che prevedono una permanenza prolungata al Casale (biblioteca-aula studio, bioOsteria, spettacoli, corsi, etc.) e un limite massimo di presenze sarà necessario prenotare. I registri saranno conservati per 30gg.
Modalità dal mese di ottobre:
per le prenotazioni per bioOsteria e appuntamenti, cinema, spettacoli:
tel. 068271545 || wapp 3920488606 || e-mail info@casalepodererosa.org
Resta attiva la modalità on-line per:
pre-iscrizione anno in corso
prenotazione posto aula studio in biblioteca Passepartout

La BioOsteria è aperta a CENA il venerdì e sabato. Il sabato a PRANZO (dalle 12 alle 14).

Orari e Attività Ottobre 2020 – con precauzioni di buon senso!


Balene, labirinti, campane per giocare …quando la periferia era anche partecipazione. Le campagne elettorali partono dalle periferie. Un tempo nelle periferie si lavorava durante tutto l’arco del mandato amministrativo, e ci fu una stagione a Roma dove gli spazi sociali riuscivano ad interagire -non senza conflitti- con l’amministrazione per raggiungere obiettivi di riqualificazione ambientale e sociale. La periferia era anche lotta, partecipazione e dialogo. La ‘piazza della balena a San Basilio’ ne fu, nel lontano 1997, un piccolo esempio. Un laboratorio partecipato, con tecnici dell’amministrazione, realtà del quartiere, scuole, parrocchia e cittadini coordinato dal Casale Podere Rosa, da cui scaturì il progetto di massima della piazza, regalato all’amministrazione da un gruppo di giovani architetti. La piazza ha resistito bene o male fino ad oggi fuori dalle luci del centro, pulita e manutenuta soprattutto negli ultimi anni solo dagli abitanti e dalle realtà territoriali, e ha rappresentato realmente un punto di incontro, di iniziative, di festa nel quartiere. Ne siamo contenti e per farne memoria vi invitiamo a leggere “una piazza per giocare, incontrarsi, socializzare e rendere più bello e vivibile San Basilio” …compresa la poesia di Aquileo Garonne, un anziano del quartiere, che all’epoca omaggiò la piazza in romanesco!
 La piazza della balena a San Basilio (1997)

Cineforum in saletta venerdì 2 e sabato 3 ottobre

Venerdì 2 ottobre
ore 19,00
ore 21,30
QUEEN & SLIM
di Melina Matsoukas Stati Uniti 2019 127′
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/queen-slim/]
Ecco i Bonnie e Clyde neri“, dice con sarcasmo uno dei protagonisti del film. Durante un primo appuntamento in Ohio, un uomo e una donna di colore, modesto cassiere di un supermercato lui, ‘eccellente’ avvocato lei, sono protagonisti di una piccola infrazione. Non sarebbe nulla di grave ma la situazione degenera tragicamente. Terrorizzati e preoccupati per le loro vite, i due si danno alla fuga ma ciò che è successo diviene di dominio pubblico per via di un video che ha ripreso tutto. L’autrice con la sua opera prima, un dramma politico, vuole raccontare come si sentono gli afroamericani quando vengono fermati dalla polizia, ma sceglie di raccontare questa storia privilegiando la solidarietà invece che l’egoismo, la fierezza in luogo della colpevolezza, la speranza al posto dell’annichilimento. Sul tragitto e con loro grande sorpresa, i fuggitivi troveranno soltanto sostegno. Tra gli afroamericani come tra i bianchi. Nemmeno la polizia è ritratta come un blocco organico integralmente razzista, nemmeno i neri sono esenti da cattiva coscienza.

Sabato 3 ottobre
ore 17,00 COME RUBARE UN MILIONE DI DOLLARI E VIVERE FELICI

di William Wyler Stati Uniti 1966 118′
[fonte: https://www.lafeltrinelli.it/cinema/dvd-film/william-wyler/come-rubare-un-milione-dollari/8010312059087]Classica commedia Hepburniana, gustosa e ricca di suspence. Originale il tema: la falsificazione dell’arte e l’arte della falsificazione. La figlia di un ricco francese, esperto falsario, viene a sapere che suo padre è in pericolo e potrebbe essere smascherato. Decide allora di rubare da un museo la scultura di famiglia attribuita a Cellini – in realtà un falso – prima che gli specialisti possano esaminarli. Per farsi aiutare, ingaggia un ladro di alto livello, o almeno così crede che lui sia. Protagonisti Audrey Hepburn e Peter O’ Toole.

Sabato 3 ottobre
ore 19,00
ore 21,30
CRIMINALI COME NOI
di Sebastián Borensztein Argentina, Spagna 2019 116′
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/criminali-come-noi/]
Dal regista (e dal protagonista) del delizioso Cosa piove dal cielo? la trasposizione cinematografica del romanzo di Eduardo Sacheri “La notte degli eroici perdenti” (Premio Novel Alfaguara 2016). Commedia proletaria su una vendetta collettiva maturata nell’Argentina della crisi economica e sociale che la investì al debutto degli anni duemila. Fermín Perlassi, ex attaccante di Alsina, sogna di comprare un silo dismesso e formare una cooperativa con la moglie e alcuni vecchi amici. Raccolto il denaro sufficiente e convinto da un burocrate senza scrupoli a depositarlo in banca, si ritrova improvvisamente impossibilitato a disporne dal Corralito, restrizione governativa alla libera disposizione della liquidità. Si troverà costretto ad escogitare un colpo grosso, apparentemente impossibile, ma sarà ispirato dalla casuale visione della commedia anni ’60, con Audrey Hepburn, Come rubare un milione di dollari e vivere felici.


Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è ancora in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
[vertenza_CPR]


Contatti:
e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
casalepodererosa.orgbacheca fb
Per non ricevere più la newsletter:
info@casalepodererosa.org

Orari e Attività Ottobre 2020 – con precauzioni di buon senso!

Orari e Attività Ottobre 2020 – con precauzioni di buon senso!

Gli spazi interni ed esterni sono fruibili con mascherina indossata, lavaggio e igienizzazione mani all’ingresso e quando c’è ne bisogno, mantenimento del distanziamento interpersonale.

Per diverse attività che prevedono una permanenza prolungata al Casale (biblioteca-aula studio, bioOsteria, spettacoli, corsi, etc.) e un limite massimo di presenze sarà necessario prenotare. I registri saranno conservati per 30gg.

Dal mese di ottobre 2020
per le prenotazioni per BioOsteria e Appuntamenti, cinema, spettacoli
:
-tel. 068271545
-sms 3920488606
-e-mail info@casalepodererosa.org

Resta attiva la modalità on-line per:
prenotazione posto aula studio in biblioteca Passepartout.

Le attività ordinarie sono riservate ai soci. Compilazione modulo all’ingresso e pagamento la quota annuale. E’ possibile pre-compilare il modulo on-line.

Orari delle attività ordinarie:

  • Biblioteca Passepartout con aula studio: sospesa dal 27 al 31 ottobre, riprenderà il 3 novembre con cambio orari e modalità.
    – martedì, giovedì, sabato dalle 15,30 alle 19,30
    – mercoledì, venerdì dalle 9,30 alle 13,30
    La permanenza nelle aule studio (numero massimo n.26 posti) è riservata ai soci/e. Nessario prenotare con modulo on-line. Registrazione all’ingresso.
  • Gas-GAABE Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi:
    venerdì pomeriggio dalle 16,30 alle 19/19,30
  • MercatoBIO, agricoltura biologica a km0.
    Sabato 3 e 17 ottobre dalle 9,00 alle 13,30
  • BioRistorazione sociale
    Sospesa dal 31 ottobre La BioOsteria è aperta il sabato sia pranzo che cena.  Il venerdì sera a cena solo stuzzichini (torte dolci e salate, dolci, snacks) dal pomeriggio. Sono disponibili sia tavoli all’interno che all’esterno sotto al gazebo, con opportuno distanziamento. NB controllare sempre il calendario e gli orari mensili! BioBar negli orari di apertura. Aperitivo con piatti freddi, bevande, birra alla spina, dolci, gelati, snacks il venerdì e sabato dalle 18,30 in poi.
  • Attività culturali, e di spettacolo, iniziative, eventi:
    Sospese dal 30 ottobre Venerdì e sabato in serata Cineforum in saletta e altre attività di spettacolo.

Cineforum in saletta venerdì 2 e sabato 3 ottobre 2020

Cineforum in saletta venerdì 2 e sabato 3 ottobre 2020

Gli spazi interni ed esterni sono fruibili con mascherina indossata, lavaggio e igienizzazione mani all’ingresso e quando c’è ne bisogno, mantenimento del distanziamento interpersonale.
Per la visione degli spettacoli è necessaria prenotazione e registrazione all’ingresso.
tel. 068271545 | wapp 3920488606 | e-mail info@casalepodererosa.org

venerdì 2 ottobre
ore 19,00
ore 21,30
QUEEN & SLIM
di Melina Matsoukas Stati Uniti 2019 127′
Ecco i Bonnie e Clyde neri“, dice con sarcasmo uno dei protagonisti del film. Durante un primo appuntamento in Ohio, un uomo e una donna di colore, modesto cassiere di un supermercato lui, ‘eccellente’ avvocato lei, sono protagonisti di una piccola infrazione. Non sarebbe nulla di grave ma la situazione degenera tragicamente. Terrorizzati e preoccupati per le loro vite, i due si danno alla fuga ma ciò che è successo diviene di dominio pubblico per via di un video che ha ripreso tutto. L’autrice con la sua opera prima, un dramma politico, vuole raccontare come si sentono gli afroamericani quando vengono fermati dalla polizia, ma sceglie di raccontare questa storia privilegiando la solidarietà invece che l’egoismo, la fierezza in luogo della colpevolezza, la speranza al posto dell’annichilimento. Sul tragitto e con loro grande sorpresa, i fuggitivi troveranno soltanto sostegno. Tra gli afroamericani come tra i bianchi. Nemmeno la polizia è ritratta come un blocco organico integralmente razzista, nemmeno i neri sono esenti da cattiva coscienza.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/queen-slim/]

sabato 3 ottobre
ore 17,00
COME RUBARE UN MILIONE DI DOLLARI E VIVERE FELICI
di William Wyler Stati Uniti 1966 118′
Classica commedia Hepburniana, gustosa e ricca di suspence. Originale il tema: la falsificazione dell’arte e l’arte della falsificazione. La figlia di un ricco francese, esperto falsario, viene a sapere che suo padre è in pericolo e potrebbe essere smascherato. Decide allora di rubare da un museo la scultura di famiglia attribuita a Cellini – in realtà un falso – prima che gli specialisti possano esaminarli. Per farsi aiutare, ingaggia un ladro di alto livello, o almeno così crede che lui sia. Protagonisti Audrey Hepburn e Peter O’ Toole.
[fonte: https://www.lafeltrinelli.it/cinema/dvd-film/william-wyler/come-rubare-un-milione-dollari/8010312059087]

sabato 3 ottobre
ore 19,00
ore 21,30
CRIMINALI COME NOI
di Sebastián Borensztein Argentina, Spagna 2019 116′
Dal regista (e dal protagonista) del delizioso Cosa piove dal cielo? la trasposizione cinematografica del romanzo di Eduardo Sacheri “La notte degli eroici perdenti” (Premio Novel Alfaguara 2016). Commedia proletaria su una vendetta collettiva maturata nell’Argentina della crisi economica e sociale che la investì al debutto degli anni duemila. Fermín Perlassi, ex attaccante di Alsina, sogna di comprare un silo dismesso e formare una cooperativa con la moglie e alcuni vecchi amici. Raccolto il denaro sufficiente e convinto da un burocrate senza scrupoli a depositarlo in banca, si ritrova improvvisamente impossibilitato a disporne dal Corralito, restrizione governativa alla libera disposizione della liquidità. Si troverà costretto ad escogitare un colpo grosso, apparentemente impossibile, ma sarà ispirato dalla casuale visione della commedia anni ’60, con Audrey Hepburn, Come rubare un milione di dollari e vivere felici.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/criminali-come-noi/]

MercatoBIO sabato 17 ottobre 2020

MercatoBIO sabato 17 ottobre 2020
Contro il biologico delle multinazionali
...Sosteniamo gli agricoltori
piccoli, locali, biologici,
che vendono direttamente i propri prodotti
coltivati nel rispetto dell’ambiente!”

Il MercatoBIO, agricoltura biologica a km Zero  vi da appuntamento:
Giorno: sabato 17 ottobre
Orario: dalle ore 9,00 alle 13,30
Ingresso consentito ai soci con mascherina indossata correttamente
(informazioni sull’ iscrizione all’associazione QUI)
Durante la mattinata è aperto il BioBar.
La BioOsteria è aperta a pranzo.
Indirizzo: via Diego Fabbri angolo via A. De Stefani

Misure sanitarie:
– entrata e uscita separate (con eventuale scaglionamento all’ingresso);
– pecorrenza spazi comuni con mascherina, osservare il distanziamento interpersonale;
– utilizzare i prodotti per la disinfezione delle mani;

E’ possibile e gradito contattare direttamente le aziende per effettuare un pre-ordine.


Elenco Produttori e prodotti
L’elenco è redatto in base all’anzianità di partecipazione al MercatoBIO.
Le aziende che partecipano al MercatoBIO producono rispettando le normative comunitarie dell’agricoltura biologica e vendono direttamente i propri prodotti senza intermediazione. Al MercatoBIO non sono ammessi prodotti conto terzi. Alcuni prodotti sono autocertificati biologici. All’ingresso del MercatoBIO sono disponibili per la consultazione le schede su ciascuna azienda.

(NB. Alcune aziende sono presenti solo in alcune date)

Bernabei Giovanni e Assunta
San Giovanni Incarico – FR
BIOAGRICERT – IT BIO 007 B97F dg || cert
Azienda ortofrutticola con vendita diretta in azienda e nei piccoli mercati locali. Le varietà di ortaggi coltivati sono scelti con cura e selezionati tra quelli che meglio si adattano ai terreni collinari del frusinate. Prodotti: ortaggi, legumi freschi e secchi, olive. Per info e ordini: Assunta 3384706830 / assunta.bernabei@gmail.com

Azienda vitivinicola Francesca Cardone Donati
Colonna – RM
ICEA – IT BIO 006 G860 cert
L’azienda comprende piccoli appezzamenti di terreno collinare sulle colline dei Castelli Romani e la cantina. Biologico non solo in vigna ma anche in cantina: si vinifica in bio e a basso contenuto di solfiti. Prodotti: vino rosato, bianco, rosso in bottiglia o dama. Per info e ordini: Francesca 3337616561 / cantinacardone@katamail.com

Società Agricola De Paolis-De Paolis Bio
Nerola – RM
ICEA – IT BIO 006 G2058 cert
I tre giovani fratelli si impegnano nell’azienda di famiglia tramandata da sei generazioni e ne fanno oggi una piccola azienda agricola con aspetti multifunzionali, affiancando alla tradizionale coltivazione dell’olivo, coltivazioni orticole, piccoli frutti, erbe aromatiche e un laboratorio da forno. Prodotti: Olio extra vergine di oliva, ortaggi. Laboratorio di prodotti da forno dolci e salati senza latte e per intolleranze alimentari o vegani. Per info e ordini: Virginia 3282732204 – 3336347208 / depaolisbio@gmail.com

Casale Nibbi Azienda Agricola Bio/Nibi Francesco
Amatrice – RI
SUOLO E SALUTE – IT BIO 004 29366 dg
Da cinque generazioni opera nel settore agricolo zootecnico, combinando le antiche tradizioni con gli strumenti offerti dal progresso tecnologico, ponendosi in posizione di avanguardia nel tessuto economico locale. Prodotti: formaggi freschi e semistagionati, latticini, yogurt, dessert, patate vari tipi, topinambur, uova, mele, ciliegie. Disponibili farro bio e pasta di semola di grano duro e farina (autocertificato biologico). A breve disponibili salumi (ciauscolo e salame molle) di suini di proprio allevamento (autocertificato biologico). Per info e ordini: Amelia 3284287300, Luciano 3664754635 / info@melemangio.it

Azienda Bio Agricola Pucci Marco
Loc. San Giovanni, Celleno – VT
BIOAGRICERT – IT BIO 007 F190 dg || cert
Dalla passione di Marco Pucci e della sua famiglia nasce l’olio extravergine di oliva da Agricoltura Biologica della tenuta San Giovanni, posta in media collina nell’alta Tuscia, dove il terreno e le condizioni climatiche consentono la produzione di olio extravergine di elevata qualità. Prodotti: olio extravergine di olive, olive, patè, coltivazione di piccoli frutti freschi anche trasformati in confetture. Per info e ordini: 3283730831 / marco.pucci80@gmail.com

Fratelli Marti/Le perle degli angeli
Magliano Sabina-RI
[allevamento e trasformazione autocertificati]
Piccolo caseificio artigianale a conduzione familiare, in cui si produce mozzarella e latticini di bufala esclusivamente con il latte del proprio allevamento. Prodotti: mozzarella, formaggi freschi, semistagionati, yogurt di bufala. Per info e ordini: 3381694571 / mukkis2@gmail.com

Podere al sole di Francesca Silla
Località Le Prata, Scanno – AQ
ICEA – IT BIO 006 S1625 cert
L’azienda agricola continua la lunga tradizione familiare che si tramanda di generazione in generazione, per allevamento, produzione e vendita di formaggi bio di pecora, capra, mucca. Carni fresche agnello, capretto (solo su ordinazione). Prodotti: disponibili formaggi freschi, semistagionati e stagionati. Disponibili salumi e prosciutti che provengono da suini allevati in azienda secondo i principi degli allevamenti biologico ma non certificati perché produzione marginale. Per info e ordini: Francesca 3472553400 / aziendaagricolacetrone@gmail.com

L’ape artigiana di Antonio Minardi
Tivoli – RM
[allevamento e trasformazione autocertificati]
Produzione di miele e prodotti dell’alveare rispettando tempi e modalità naturali delle api, non è da tutti. Da trent’anni fa apicoltura seguendo un disciplinare che asseconda la biologia delle api, evita l’uso di sostanze chimiche e riduce al minimo lo stress sugli animali. Prodotti: miele di ciliegio e di acacia, prodotti dell’alveare. Per info e ordini: Antonio 3484600622

Azienda Agricola Innocenti Salvatore/Di Marcoberardino Annamaria
Roma-RM/Monteleone Sabino-RI
CCPB – IT BIO 009 BY91 cert
Azienda a carattere familiare, in agricoltura biologica dal 1981, azienda agricola ecosostenibile, perché crediamo che la salvaguardia del nostro pianeta sia ogni giorno più importante e non più rimandabile. Prodotti: composte e marmellate di frutta; verdure, battuti e creme di ortaggi; verdure sott’olio, conserve di pomodoro. Per info e ordini: Barbara 3480417625 / info@bioinnocenti.it

Cooperativa Sociale Barikamà
Roma-RM/Martignano-RM
Progetto di micro reddito gestito da ragazzi Africani: dallo sfruttamento nelle campagne, all’autogestione del lavoro e l’inserimento sociale. Ortaggi freschi prodotti presso Azienda Agricola Eredi Ferrazza IT BIO 006 G2051 cert (Casale di Martignano/Bracciano) con cui la coop. Barikamà ha un contratto di rete. Nel caseificio della stessa azienda si trasforma il latte biologico dell’azienda Nibi Francesco per produrre lo yogurt. Gli ortaggi vengono in parte trasformati (sott’oli e passate di pomodoro). Prodotti: ortaggi, yogurt, conserve di ortaggi. Per info e ordini (solo messaggi): 3396450624 / barikamaroma@gmail.com

Azienda Agricola Mascitelli Antonio
Gioia dei Marsi-AQ
IT BIO 009 BL21 dg || cert
Dal 1982 biologica, a conduzione familiare. Situata nel cuore dell’altopiano del fucino, una conca appenninica della Marsica circondata dai monti del Parco Nazionale d’Abruzzo. Prodotti: ortaggi e tuberi carote, cavoli, cipolle, finocchi, indivia, mais, patate, radicchio, rape, zucche. Per info e ordini: Alessandra 3281720157 / biopulcek@gmail.com

Il Bioforno del Borgo di Michele Santamaria
Ponzano Romano – RM
ICEA – IT BIO 006 G2476 cert
Un piccolo laboratorio che propone pane biologico da pasta madre, particolarmente attento alla scelta delle farine biologiche e macinate a pietra, di grani moderni e antichi, a un costo accessibile a tutti. Prodotti: pane, pane integrale, pane con i semi, pizza, panini, pan grattato. Per info e ordini: Michele 3394630694 / ilbiofornodelborgo@gmail.com

Il giardino del bergamotto di Fulvia Attinà
Condofuri-RC
BIOAGRICERT – IT BIO 007 G82Q dg || cert
Azienda agricola di famiglia, bio dal 2009. Sei ettari di bergamotto di tre varietà (“fantastico”, “castagnaro”, “femminello”). I frutti vengono trasformati nel laboratorio interno in marmellata, succhi e canditi. Prodotti: marmellate e composte, succhi, canditi, etc. Per info e ordini: Elio 3473732964 / elio.attina@ilgiardinodelbergamotto.it