MercatoBIO sabato 2 e 16 marzo

MercatoBIO sabato 2 e 16 marzo

Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”

Nel mese di MARZO 2019 il MercatoBIO si svolgerà:
– sabato 2
– sabato 16
Orario: dalle ore 9,00 alle 14,00
Ingresso aperto a tutti (anche i non soci/e)
Durante la giornata è aperto il BioBar e alle 13.00 è possibile fermarsi a mangiare in BioOsteria, meglio prenotare prima! (sms a 3920488606)
Indirizzo: via Diego Fabbri angolo via A. De Stefani


Elenco Produttori e prodotti
L’elenco è redatto in base all’anzianità di partecipazione al MercatoBIO.
Le aziende che partecipano al MercatoBIO producono rispettando le normative comunitarie dell’agricoltura biologica e vendono direttamente i propri prodotti senza intermediazione. Al mercatoBio non sono ammessi prodotti conto terzi. Alcuni prodotti sono autocertificati biologici. All’ingresso del MercatoBIO sono disponibili per la consultazione le schede su ciascuna azienda.

(NB. Alcune aziende sono presenti solo in alcune date)

Bernabei Giovanni
San Giovanni Incarico – FR
BIOAGRICERT – IT BIO 007 B97F
ortaggi, legumi, frutta a guscio, olive, uva
paginaFB

Azienda vitivinicola Francesca Cardone Donati
Colonna – RM
ICEA – IT BIO 006 G860
vino biologico con uve di produzione propria
paginaFB

Casale Nibbi di Nibi Francesco
Amatrice – RI
SUOLO E SALUTE – IT BIO 004
latticini e formaggio di mucca, yogurt, uova, mele e ciliegie quando è stagione e pasta realizzata con il grano biologico di produzione biologica (NBla trasformazione del grano in pasta non ha marchio bio)
paginaFB

Società Agricola De Paolis
Nerola – RM
ICEA – IT BIO 006 G2058
olio, olive, biscotti e prodotti da forno, ortaggi, saponi realizzati con l’olio di propria produzione
paginaFB

Pucci Marco
Celleno – VT
BIOAGRICERT – IT BIO 007 F190
olio, olive, piccoli frutti anche trasformati
paginaFB

Fratelli Marti/Le perle degli angeli
Magliano Sabina-RI
[allevamento e trasformazione autocertificati]
[produzione grano biologico certificato: CCPB – IT BIO 009 AE30]
latticini e formaggi di latte di bufala, grano “senatore cappelli” e “tenero bologna” macinato in loco]
paginaFB

Podere al sole di Francesca Silla
Scanno – AQ
ICEA – IT BIO 006 S1625
formaggi di capra, pecora, mucca

L’ape artigiana di Antonio Minardi
Tivoli – RM
[allevamento e trasformazione autocertificati]
miele, propoli, cera d’api

Azienda Agricola Biologica Innocenti Salvatore
Roma-RM/Poggio Moiano-RI
CCPB – IT BIO 009 06198
composte e marmellate di frutta, verdure, battuti e creme vegetali sott’olio, passata e pelati di pomodori
paginaFB

Cooperativa Sociale Barikamà
Roma-RM
yogurt, ortaggi
paginaFB
[ortaggi prodotti con un contratto di rete presso Azienda Agricola Eredi Ferrazza IT BIO 006 G2051 (Casale di Martignano/Bracciano) nel cui caseificio viene trasformato il latte biologico dell’azienda Nibi Francesco per la produzione di yogurt]

Mascitelli Antonio
Gioia dei Marsi – AQ
CCPB – IT BIO 009 02428
ortaggi
paginaFB

Il Bioforno del Borgo di Michele Santamaria
Ponzano Romano – RM
ICEA – IT BIO 006 G2476
pane lievitato con pasta madre e pizza tipo pugliese
paginaFB

Il giardino del bergamotto di Fulvia Attinà
Condofuri-RC
BIOAGRICERT – IT BIO 007 G82Q
bergamotto e prodotti derivati
paginaFB

Azienda Agricola Gran Burrone
Nocera Umbra – PG
[coltivazioni autocertificate]
frutteto di meli e peri di varietà antiche e vivaio con produzione di piante medicinali, aromatiche ed ornamentali particolari

I Semplici e le Selvatiche
Orvinio – RI
BIOAGRICERT – IT BIO 007 EUK07ODG
Produzione erbe officinali e aromatiche per tisane e sali aromatizzati
paginaFB


PaginaWEB || EventoFB

Orari e Attività marzo 2019

Orari e Attività marzo 2019

Orari e Attività marzo 2019:

ATTIVITA’ ORDINARIE:

    • Biblioteca Passepartout con Aula studio:
      Dal martedì al sabato dalle 10,30-19,00
    • MercatoBIO, agricoltura biologica a km0 (accesso gratuito aperto ache a nonsoci/e) orario dalle 9,00 alle 14.00: Sabato 2 e Sabato 16 marzo
    • Gas-GAABE Gruppo di Acquisto Alimenti Bio&Equi:
      il Sabato dalle 10.00 alle 13.00
    • BioRistorazione sociale
      ***bioOsteria il sabato sia a PRANZO che a CENA
      (Meglio prenotare: info@casalepodererosa.org / 068271545 / 3920488606)
      *** bioSocialBar durante gli orari di apertura settimanali
      *** bioMensa riservata a chi studia o lavora al Podere Rosa durante la settimana (a pranzo dal martedì al venerdì)
    • Attività sociali, culturali, e di spettacolo, corsi, iniziative, eventi Queste attività si svolgono durante la settimana dal martedì al sabato
    • Lavori collettivi all’orto-giardino: il venerdì pomeriggio
    • Corso di Yoga il martedì e il giovedì alle ore 18-19,30
    • Corso di Disegno il giovedì alle ore 17,30-20,00
    • Le bioMerende della Scienza, laboratori per bambini sabato 9 marzo “La zoologia in tasca: non solo animali” dalle 15,30 alle 17,30

PROGETTI ATTIVI:

    • Libri, un bene in comune anno 2018-2019: Il progetto “Libri, un bene in comune. Realizzazione di una biblioteca territoriale diffusa” è stato pensato dall’Associazione Casale Podere Rosa per realizzare la prima biblioteca territoriale partecipata nella città di Roma.
    • Comunità solidali 2018-2019: Progetto volto a consolidare una comunità solidale di cittadini e piccole aziende agricole biologiche del territorio a conduzione familiare, per la realizzazione di un modello di Food Forest nel settore nord-est di Roma
    • Rete per Aguzzano: soggetto attivo, propositivo e dialogante per promuovere la gestione del Parco regionale Urbano di Aguzzano orientata alla sostenibilità ambientale e al recupero storico-paesaggisitico.

News e calendario fino al 23 febbraio

[cpr_inverno_2019]
Newsletter del 20.febbraio.2019


    • NEWS:
    • Venerdì 22 febbraio 2019 corteo: Valerio Vive la rivolta continua! Vogliamo invitare all’iniziativa con le parole dei giovani del Tufello riuniti nel Csa Astra “In questi anni la memoria di Valerio è stata anche quella dell’incontro tra una giovane generazione di attiviste e attivisti e Carla Verbano, che fino all’ultimo ha lottato per sapere la verità sull’omicidio del figlio.
      A noi, che della verità giudiziaria interessa poco perché la verità sull’omicidio di Valerio è stata scritta nella coscienza di milioni di uomini e donne dall’iniziativa del movimento, rimane il ricordo vivo e il legame indissolubile con una donna minuta e di straordinaria forza che abbiamo avuto sempre al nostro fianco quando si trattava di lottare contro ogni tipo di rigurgito fascista e razzista.
      Ciao Carla, saremo in piazza anche con te
      !” Link
      [ValerioVerbano]
    • CASALE PODERE ROSA:
    • [ComunitaSolidaliQuestionario]Nell’ambito del progetto “Comunità
      solidali
      “, il Casale Podere Rosa sta proponendo un questionario per una indagine sugli stili di vita e le abitudini alimentari, rivolto a tutte quelle persone che in qualche modo sono in contatto con la nostra realtà e con il lavoro che da anni svolgiamo. Il questionario è anonimo, e può essere compilato in forma cartacea in sede, oppure on-line dal seguente Link
    • [CSA_SemidiComunita]Sabato 23 febbraio ore 11 incontro con gli amici e le amiche della (prima) CSA di Roma “Semi di Comunità“. Ci spiegheranno la loro esperienza appena iniziata di Comunità a Supporto dell’Agricoltura, una esperienza che mira ad avvicinare ‘cittadini’ e ‘contadini’ in un progetto comunitario. Maggiori info
    • [corsididisegno2019]Sabato 23 febbraio dalle ore 15,30 alle 17,00, il Maestro Carlo Castellani, illustratore naturalista, presenta i nuovi corsi di disegno per il 2019: CORSO AVANZATO (dal 26 febbraio il martedì dalle 17,30 alle 20,00) e CORSO BASE (dal 7 marzo il giovedì dalle 17,30 alle 20,00 -adatto anche dagli 11 anni
      in su) InfoWeb
    • Biblioteca e aula studio dal martedì al sabato (h10,30-19)
    • Lezioni di Yoga il martedì e il giovedì (h.18,00).
    • Gas-Gaabe
      Gruppo di Acquisto di Alimenti Bio&Equi il sabato (h.10-13)
    • Sabato 23 febbraio BioOsteria
      a PRANZO e a CENA. Meglio prenotare: 068271545 – 3920488606 – info@casalepodererosa.org
    • CINEFORUM
    • Venerdì 22 febbraio
      CineRassegna:CINEMONDO, un viaggio verso la conoscenza di popoli, storie, culture
      ore 17,00 IL MAESTRO DI VIOLINO
      di Sergio Machado Brasile 2015 102’
    • Sabato 23 febbraio
      CineRassegna: SCUOLE DI MUSICA, tre film sulla forza della musica come riscatto dalle situazioni sociali e ambientali più difficili
      ore 17,00 LES CHORISTES – I RAGAZZI DEL CORO
      di Christophe Barratier Francia, Germania, Svizzera 2004 95’
      ore 19,00 LA MELODIE
      di Rachid Hami Francia 2017 102’
      ore 21,30 IL MAESTRO DI VIOLINO
      di Sergio Machado Brasile 2015 102’
      [Di Evaristo Baschenis - Art Renewal Center – description, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=268863]

    • INIZIATIVE, APPUNTAMENTI, APPROFONDIMENTI
    • MercatoBIO, al Casale Podere Rosa: agricoltura biologica a kmZero: Il primo e il terzo sabato del mese h.9-14) “Contro il biologico delle multinazionali… Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”.
      [MercatoBIO]
    • Circolo di lettura: il terzo sabato del mese h.16-18
      [circolodilettura]
    • Lezioni di YOGA: il martedì o il giovedì pomeriggio h.18.00
      [Lezioni di YOGA]
    • CineMondo in lingua originale: un viaggio verso la conoscenza di popoli, storie, culture Da febbraio a maggio il venerdì pomeriggio.
      [CineMondo]
    • Progetto Comunità Solidali: consolidare una comunità solidale di cittadini e piccole aziende agricole biologiche del territorio a conduzione familiare, per la realizzazione di un modello di Food Forest nel settore nord-est di Roma [ProgettoComunitàSolidali]
    • [Biblioteca Passepartout]Biblioteca Passepartout: “biblioteca di interesse locale” accreditata nell’ Organizzazione Bibliotecaria Regionale. Il patrimonio è disponibile per consultazione o per il prestito. Il Catalogo in rete ad accesso pubblico è in via di inserimento nel Sistema Bibliotecario nazionale – Polo Regione Lazio.
    • [Libri, un bene in comune]Progetto Libri, un bene in comune: Realizzazione di una biblioteca territoriale diffusa e partecipata di piccole biblioteche del territorio e persone che mettono a disposizione per il prestito i propri libri. I libri, le autoproduzioni, le tesi di laurea, i materiali video, vengono condivisi in un Catalogo in rete ad accesso pubblico.
    • Orari e Attività ordinarie febbraio link
      [orarifebbraio2019]
    • Campagna di tesseramento: info
      [Campagna di tesseramento 2019] 0,00€ per i bambini
      2,50€ per gli studenti
      5,00€ quota ordinaria
      10,00€ quota+donazione che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
    • Dona il 5 x 1.000 all’associazione Casale Podere Rosa
      info
      [cinquepermille]
      [cinquepermille]
    • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
      [vertenza_CPR]

Contatti:

e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
casalepodererosa.org
bacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter:
info@casalepodererosa.org

Corsi di disegno 2019

Corsi di disegno 2019 – Inizio a Marzo

Sabato 23 febbraio
dalle ore 15,30 alle 17,00
il Maestro Carlo Castellani, illustratore naturalista
presenta i nuovi corsi di disegno per il 2019:
CORSO AVANZATO dal 26 febbraio il martedì dalle 17,30 alle 20,00
CORSO BASE dal 7 marzo il giovedì dalle 17,30 alle 20,00 (adatto anche dagli 11 anni in su)
Informazioni e pre-adesioni: info@casalepodererosa.org

Programmi:
NUOVO CORSO BASE DI DISEGNO 2019
orario:il giovedì dalle ore 17,30 alle 20,00
Il corso è adatto anche a ragazze/i dagli 11 anni in su

Il Corso base, intende fornire una buona base di partenza per una soddisfacente e divertente pratica artistica. Attraverso lezioni (poco) teoriche e (molto) pratiche e con l’uso di strumenti semplici e poco costosi impareremo a migliorare la nostra capacità di esprimerci attraverso il disegno, per scoprire la nostra vena artistica.
Tra gli argomenti che affronteremo:
i materiali di base
disegno a memoria e disegno dal vero
tecniche di misurazione
percezione delle forme e degli spazi
tratteggi e trame
resa delle superfici
composizione e inquadratura
luci e ombre, chiaroscuro
cenni di prospettiva
tecniche varie: penna, sanguigna, pastello ecc.
lavoro in studio e lavoro sul campo
cenni di teoria del colore, acquerello

Costo mensile (4 lezioni): 80€. Non sono previste lezioni singole. Per i nuovi soci/e è incluso il costo della tessera anno 2019.
Inclusi anche i materiali di base.

CORSO DI DISEGNO AVANZATO – INCONTRI DI DISEGNO E PITTURA
orario:il martedì dalle 17,30 alle 20,00
numero minimo per l’attivazione: 4
Il Corso avanzato è dedicato a chi ha già frequentato il corso base o ha già una conoscenza del disegno, ed è articolato per blocchi tematici, in modo da offrire la possibilità di approfondire specifici aspetti e tecniche mentre si sviluppano e affinano le proprie capacità lavorando con i consigli dell’insegnante. Verranno quindi esplorati soggetti quali la figura, il paesaggio, l’illustrazione naturalistica, l’acquerello e altri scelti di comune accordo a seconda degli interessi dei partecipanti.
Si potrà quindi sviluppare più in dettaglio alcuni argomenti del corso base e contemporaneamente proseguire in modo piacevole nella propria personale scoperta del mondo del disegno.

N.4 moduli monotematici del costo ciascuno di € 80,00, lezione singola € 25,00. Per i nuovi soci/e è incluso il costo della tessera anno 2019.
Inclusi anche i materiali di base. Sarà possibile anche frequentare singoli blocchi tematici.

CSA Semi di Comunità – incontro sabato 23 febbraio

CSA Semi di Comunità – incontro sabato 23 febbraio

Sabato 23 febbraio dalle 11 alle 12
incontro con gli amici e le amiche della CSA Semi di Comunità di Roma.
Perchè nasce, cosa è una comunità a supporto dell’agricoltura, come funziona la condivisione della produzione di verdure della CSA.

—-É nata la prima azienda agricola senza padrone di Roma!—
Semi di comunitá é una CSA (Comunitá a Supporto dell´Agricoltura), ossia una cooperativa agricola dove i consumatori sono i proprietari dell´azienda, condividendo rischi e benefici della coltivazione, dove tutti e tutte possono mettere le mani nella terra dando un piccolo contributo alla coltivazione ma sono dei contadini professionisti a garantire il raccolto.
Invece di pagare le verdure al Kg si paga la messa in opera delle piantine e lo stipendio dei lavoratori e delle lavoratrici, abbattendo cosí i costi del biologico e garantendo un salario dignitoso a chi lavora nei campi.
Coltiveremo circa 40 diverse orticole di stagione nei terreni di Via del Prato della corte, zona Giustiniana, all´interno del Parco di Veio, che verranno distribuite una volta alla settimana, in diversi punti di distribuzione gestiti dai soci stessi. Al momento abbiamo tra gli altri un punto di distribuzione in Via di Casal Boccone, a due passi dal Casale Podere Rosa.
Per saperne di più consulta il sito http://www.semidicomunita.it/csa/ e partecipa all’incontro!

News e calendario fino al 16 febbraio

[cpr_inverno_2019]
Newsletter del 13.febbraio.2019


  • NEWS:
  • Due iniziative domenica 17 febbraio a Monte Sacro/Tufello:
    la prima un presidio con camminata lungo un sentiero del parco “Riserva Valle dell’Aniene” per denunciarne la “erosione” da parte di una speculazione edilizia [appuntamento: ore 10,15 – Piazza Menenio Agrippa] info_fb || info_web;
  • l’altra iniziativa Lab!Puzzle ne fa 8: una festa lunga un giorno  in cui si alterneranno momenti di riflessione e socialità. In particolare alle ore 16.00 si svolgerà l’assemblea “Come si costruisce un bene comune?” [appuntamenti: in via Monte Meta 21] programma e info
    [Di Luca Aless - Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=25444589]
  • CASALE PODERE ROSA:
  • INVITO a compilare il questionario per la valutazione dei consumi alimentari e degli stili di vita: Link
  • In partenza i Corsi di disegno 2019 (Corso avanzato > il martedì h. 17,30-20,00 e Corso base > il giovedì h. 17,30-20,00). Docente: Carlo Castellani, illustratore naturalista. Presentazione: sabato 23 febbraio h.15,30-17,00. Per informazioni: info@casalepodererosa.org
  • Biblioteca e aula studio dal martedì al sabato (h.10,30-19)
  • Lezioni di Yoga il martedì e il giovedì (h.18,00).
  • Gas-Gaabe Gruppo di Acquisto di Alimenti Bio&Equi il sabato (h.10-13)
  • Sabato 16 febbraio BioOsteria
    a PRANZO e a CENA. Meglio prenotare: 068271545 – 3920488606 – info@casalepodererosa.org
  • [MercatoBIO_Febbraio]Sabato 16 MercatoBio al Casale
    Podere Rosa: agricoltura biologica a kmZero
    dalle 9 alle 14. “Contro il biologico delle multinazionali … Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!” Ingresso gratuito aperto a tutti (anche i non soci/e). info prodotti e produttori
  • [CircoloLettura]Sabato 16 Circolo di lettura
    dalle ore 16 alle 18, la partecipazione è libera e gratuita. Parleremo di “Memorie di Adriano” di Marguerite Yourcenar, e ragioneremo sui prossimi incontri. info
  • Venerdì 15 CineForum in lingua originale
    ore 17,00 / MADAME
    di Amanda Sthers Francia 2017 91’ versione originale con sottotitoli in italianoSabato 16 CineRassegna: Ancora sull’orlo di una crisi di nervi
    ore 19,00 / DONNE SULL’ORLO DI UNA CRISI DI NERVI
    di Pedro Almodovar Spagna1988 88’
    ore 21,30 / MADAME
    di Amanda Sthers Francia 2017 91’ versione in lingua italiana / Una commedia degli equivoci, con risvolti di satira sociale, che vede tra i protagonisti Rossy De Palma, indimenticabile in Donne sull’orlo
    [CasalePodereRosa]

  • INIZIATIVE, APPUNTAMENTI, APPROFONDIMENTI
  • MercatoBIO, al Casale Podere Rosa: agricoltura biologica a kmZero: Il primo e il terzo sabato del mese h.9-14) “Contro il biologico delle multinazionali… Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”.
    [MercatoBIO]
  • Circolo di lettura: il terzo sabato del mese h.16-18
    [circolodilettura]
  • Lezioni di YOGA: il martedì o il giovedì pomeriggio h.18.00
    [Lezioni di YOGA]
  • CineMondo in lingua originale: consolidare una comunità solidale un viaggio verso la conoscenza di popoli, storie, culture. Da febbraio a maggio il venerdì pomeriggio (con sottotitoli)
    [CineMondo]
  • Progetto Comunità Solidali: consolidare una comunità solidale di cittadini e piccole aziende agricole biologiche del territorio a conduzione familiare, per la realizzazione di un modello di Food Forest nel settore nord-est di Roma.[ProgettoComunitàSolidali]
  • [Biblioteca Passepartout]Biblioteca Passepartout: “biblioteca di interesse locale” accreditata nell’ Organizzazione Bibliotecaria Regionale. Il patrimonio è disponibile per consultazione o per il prestito. Il Catalogo in rete ad accesso pubblico è in via di inserimento nel Sistema Bibliotecario nazionale – Polo Regione Lazio.
  • [Libri, un bene in comune]Progetto Libri, un bene in comune: Realizzazione di una biblioteca territoriale diffusa e partecipata di piccole biblioteche del territorio e persone che mettono a disposizione per il prestito i propri libri. I libri, le autoproduzioni, le tesi di laurea, i materiali video, vengono condivisi in un Catalogo in rete ad accesso pubblico.
  • Orari e Attività ordinarie febbraio link
    [orarifebbraio2019]
  • Campagna di tesseramento: info
    [Campagna di tesseramento 2019]0,00€ per i bambini
    2,50€ per gli studenti
    5,00€ quota ordinaria
    10,00€ quota+donazione che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
  • Dona il 5 x 1.000 all’associazione Casale Podere Rosa
    info
    [cinquepermille]
    [cinquepermille]
  • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
    [vertenza_CPR]

Contatti:
e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter:
info@casalepodererosa.org

Indagine sugli stili di vita e le abitudini alimentari

Questionario sugli stili di vita e le abitudini alimentari

INDAGINE SUGLI STILI DI VITA E LE ABITUDINI ALIMENTARI
A distanza di diversi anni riproponiamo una indagine per capire come si siano evoluti i comportamenti alimentari. Rivolgiamo l’indagine a tutte quelle persone che in qualche modo sono in contatto con la nostra realtà e con il lavoro che da anni svolgiamo.

Vi invitiamo a compilare il questionario on-line: LINK

Informazioni sul progetto Comunità Solidali: LINK:
Consolidare una comunità solidale di cittadini e piccole aziende agricole biologiche del territorio a conduzione familiare, per la realizzazione di un modello di Food Forest nel settore nord-est di Roma

Rassegna UN LIBRO UN FILM / Il Don Chisciotte di Terry Gilliam sabato 9 febbraio

Rassegna UN LIBRO UN FILM / Il Don Chisciotte di Terry Gilliam sabato 9 febbraio

Rassegna UN LIBRO UN FILM
Incontri di facilitazione alla lettura tramite proiezioni di film nell’ambito del progetto Libri, un bene in comune:

Sabato 9 febbraio
rassegna: IL DON CHISCIOTTE DI TERRY GILLIAM
Io credo di capire il mondo, ma invece è chiaro che non lo capisco affatto, lo fraintendo. Proprio come Don Chisciotte.”

ore 19,00 LOST IN LA MANCHA
di Keith Fulton, Louise Pepe Gran Bretagna 89’
Concepito inizialmente come veicolo promozionale dell’ uscita del film di Terry Gilliam su Don Chisciotte, Lost in la Mancha è diventato la storia di un film non realizzato. Tra vicende personali e catastrofi naturali, questo documentario è un’accurata e fedele rappresentazione della disintegrazione e del fallimento di un progetto ambizioso a cui però il visionario regista di Brazil non rinuncerà mai.

ore 21,30 L’UOMO CHE UCCISE DON CHISCIOTTE
di Terry Gilliam Gran Bretagna, Spagna 2018 132’
Terry Gilliam dopo 25 anni è finalmente riuscito a realizzare il suo film su Don Chisciotte delle cui vicissitudini produttive avevamo avuto ampia testimonianza nell’interessantissimo Lost in La Mancha. Un vecchio impazzito si convince di essere Don Chisciotte e scambia il giovane regista Toby per il suo fedele Sancho Panza. I due si imbarcano quindi in un viaggio bizzarro e allucinato, sospeso tra i giorni nostri e un magico XVI secolo. Tuttavia, come già accaduto al vecchio, anche Toby inizia a venire gradualmente consumato dalle illusioni che si crea, rischiando di non saper più distinguere i sogni dalla realtà.

News e calendario fino al 9 febbraio

[cpr_inverno_2019]
Newsletter del 7.febbraio.2019


  • NEWS:
  • Parco Regionale Urbano di Aguzzano / Negli ultimi mesi le iniziative si stanno moltiplicando, nascono comitati, si fanno iniziative di pulizia, di informazione, di lavoro anche di analisi scientifica sull’area protetta. In parte questo è dovuto alla paventata ipotesi di utilizzare uno dei casali storici nel Parco con una funzione non prevista e non coerente con il Piano di Assetto del Parco, ma molto è dovuto alla costanza con cui i cittadini, le realtà, i comitati si impegnano per il “bene comune”. Di seguito alcune delle ultime iniziative di promozione e tutela degli aspetti sociali, storici, ambientali, naturalistici del Parco:
    1. Documento della Rete per Aguzzano in merito al casale Alba 1;
    2. Giornale ambientale del comitato Insieme per Aguzzano;
    3. Assemblea pubblica di sab. 9/2 al Casale Alba 2 in merito al casale Alba 1;
    4. Articolo: Prime segnalazioni di Orchidaceae nel Parco Regionale urbano di Aguzzano, di E. Lanza e S. Petrella
    [Orchidaceae nel Parco di Aguzzano]
  • PROGRAMMA DELLA SETTIMANA:
  • COMUNITA’ SOLIDALI: Invito a compilare il questionario
    Progetto: Consolidare una comunità solidale di cittadini e piccole aziende agricole biologiche del territorio a conduzione familiare, per la realizzazione di un modello di Food Forest nel settore nord-est di Roma / Il progetto mira a informare e sensibilizzare il pubblico sulla grande risorsa rappresentata dall’agricoltura sociale e biologica e sui temi del patrimonio culturale e del paesaggio, attraverso l’incontro con la comunità dei produttori agricoli biologici del Lazio. Nel corso del progetto, che si concluderà nel mese di ottobre 2019, verranno realizzate visite nelle aziende ospiti del MercatoBio del Casale, incontri di approfondimento sui prodotti agricoli biologici e interventi di manutenzione e restauro dell’area verde del Casale per la creazione di un modello di “Food Forest”. Preliminarmente stiamo avviando il primo screening sui comportamenti e le abitudini alimentari della vasta comunità di cittadini in contatto con il Casale Podere Rosa. Tutti possono partecipare compilando e inviando in forma anonima il “Questionario per la valutazione dei consumi alimentari e degli stili di vita“.
    Se vuoi anche partecipare agli incontri e alle visite alle aziende bio è sufficiente aggiungere nell’apposito spazio il proprio nome, cognome, email. Per informazioni: info@casalepodererosa.org
    Link per la compilazione del questionario
    [ComunitaSolidali]
  • Biblioteca e aula studio dal martedì al sabato (h10,30-19)
  • Lezioni di Yoga il martedì e il giovedì (h.18,00).
  • Gas-Gaabe Gruppo di Acquisto di Alimenti Bio&Equi il sabato (h.10-13)
  • Sabato 9 febbraio BioOsteria a PRANZO e a CENA. Meglio prenotare a info@casalepodererosa.org
  • CineMondo in lingua originale
    Un viaggio verso la conoscenza di popoli, storie, culture, un programma che ci accompagnerà da febbraio a maggio il venerdì pomeriggio alle ore 17,00 (film con sottotitoli). Progetto nell’ambito di Libri, un bene in comune, per la promozione della lettura e di condivisione di libri cartacei. Febbraio CUBA e BRASILE:
    Venerdì 8 febbraio
    ore 17,00 SOY CUBA
    di Mikhail K.Kalatozov URSS, Cuba 1964 136’
    Venerdì 22 febbraio
    ore 17,00 IL MAESTRO DI VIOLINO
    di Sergio Machado Brasile 2015 102’
    Link all’intero programma e alle sinossi dei film
    [CineMondoinlinguaoriginale]
  • Le BioMerende della scienza: APERTE LE ISCRIZIONI PER IL SECONDO APPUNTAMENTO di sabato 9 febbraio
    laboratorio per bambini dai 5/6 agli 11/12 anni ore 15,30-17,30: “Energetica-Mente: alla scoperta dell’energia rinnovabile“. Costo 10€ (Sconto fratelli e sorelle e pacchetti scontati da n.4 incontri) Necessaria prenotazione a info@casalepodererosa.org inviando Nome, cognome, età del/dei partecipanti / leggi tutte le info

    [Le BioMerende della Scienza 2019]
  • Sabato 9 febbraio Cineforum
    rassegna: IL DON CHISCIOTTE DI TERRY GILLIAM
    ore 19,00 LOST IN LA MANCHA
    di Keith Fulton, Louise Pepe Gran Bretagna 89’
    Concepito inizialmente come veicolo promozionale dell’ uscita del film di Terry Gilliam su Don Chisciotte, Lost in la Mancha è diventato la storia di un film non realizzato. Tra vicende personali e catastrofi naturali, questo documentario è un’accurata e fedele rappresentazione della disintegrazione e del fallimento di un progetto ambizioso a cui però il visionario regista di Brazil non rinuncerà mai.
    ore 21,30 L’UOMO CHE UCCISE DON CHISCIOTTE
    di Terry Gilliam Gran Bretagna, Spagna 2018 132’
    Terry Gilliam dopo 25 anni è finalmente riuscito a realizzare il suo film su Don Chisciotte delle cui vicissitudini produttive avevamo avuto ampia testimonianza nell’interessantissimo Lost in La Mancha. Un vecchio impazzito si convince di essere Don Chisciotte e scambia il giovane regista Toby per il suo fedele  Sancho Panza. I due si imbarcano quindi in un viaggio bizzarro e allucinato, sospeso tra i giorni nostri e un magico XVI secolo. Tuttavia, come già accaduto al vecchio, anche Toby inizia a venire gradualmente consumato dalle illusioni che si crea, rischiando di non saper più distinguere i sogni dalla realtà.[Di Killb94 - screenshot catturato da me, Copyrighted, https://it.wikipedia.org/w/index.php?curid=7208260]


    • CORSI:
    • Lezioni di YOGA: il martedì o il giovedì pomeriggio ore 18,00. I posti sono limitati a max 8 persone per giornata. Prenota a: info@casalepodererosa.org info
      [Lezioni di YOGA da novembre]

    • PROMEMORIA prossimi appuntamenti:
    • Sabato 16 febbraio: MercatoBIO, al Casale Podere Rosa: agricoltura biologica a kmZero: (h.9-14) “Contro il biologico delle multinazionali… Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”. Aziende, prodotti e produttori || Condividi e Promuovi EventoFB
      [MercatoBIO]
    • Sabato 16 febbraio appuntamento del Circolo di lettura (h.16-18) “Nel primo incontro si è stabilito di cominciare quest’esperienza proponendo lo stesso libro da leggere, anziché un argomento comune a più titoli individualmente scelti. Abbiamo optato per una cadenza mensile degli incontri (ogni terzo sabato del mese) in modo da dare una continuità alla proposta. E’ stato scelto come primo libro “Memorie di Adriano” di Marguerite Yourcenar.” Il Circolo è aperto, la partecipazione gratuita, è gradita iscrizione anno 2019. Per informazioni scrivi a:  biblioteca@casalepodererosa.org
      [circolodilettura]
    • Orari e Attività ordinarie gennaio link
      [orarifebbraio2019]
    • Campagna di tesseramento info
      Per aderire e sostenere il Casale Podere Rosa “Un centro culturale, di socializzazione, di resistenza alla globalizzazione in un bel posto della periferia romana, dal 1993” Quota annuale: 0,00€ per i bambini, 2,50€ per gli studenti, 5,00€ la quota ordinaria, 10,00€ quota sostenitore che consigliamo vivamente… Grazie a tutti/e!!!
      [Campagna di tesseramento 2019]
    • Dona il 5 x 1.000 all’associazione Casale Podere Rosa
      info
      [cinquepermille]
      [cinquepermille]
    • Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
      [vertenza_CPR]

Contatti:
e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
casalepodererosa.orgbacheca fb
Newsletter ospitata sul server inventati.org
Per non ricevere più la newsletter:
info@casalepodererosa.org

CINEMONDO in lingua originale

CINEMONDO in lingua originale il venerdì pomeriggio

Nell’ambito del progetto Libri, un bene in comune, progetto di promozione della lettura e di condivisione di libri cartacei,

CINEMONDO in lingua originale
un viaggio verso la conoscenza di popoli, storie, culture
Da febbraio a maggio il venerdì pomeriggio (con sottotitoli)

Febbraio a CUBA e BRASILE
Venerdì 8
ore 17,00 SOY CUBA
di Mikhail K.Kalatozov URSS, Cuba 1964 136’

Venerdì 22
ore 17,00 IL MAESTRO DI VIOLINO
di Sergio Machado Brasile 2015 102’

Marzo in MAURITANIA e MAROCCO
Venerdì 8
ore 17,30 ASPETTANDO LA FELICITA’
di Abderrahmane Sissako Mauritania 2002 95’

Venerdì 22
ore 17,30 MILLE MESI
di Faouzi Bensaidi Francia, Belgio Marocco 2004 119’

Aprile in ROMANIA e ALBANIA
venerdì 12
ore 18,00 4 MESI 3 SETTIMANE 2 GIORNI
di Christian Mungiu Romania 2007 113′

Venerdì 19
ore 18,00 BALLKAN BAZAR
di Edmond Budina Italia, Albania 2011 85’

Maggio/1 in BHUTAN e THAILANDIA
Venerdì 3
ore 18,00 MAGHI E VIAGGATORI
di Khyentse Norbu Bhutan/Australia 2003 107’

Venerdì 10
ore 18,00 LE LACRIME DELLA TIGRE NERA
Wisit Sasamatieng, Thailandia 2001,110′

Maggio/2 in PALESTINA e LIBANO
Venerdì 17
ore 18,00 TICKET TO JERUSALEM
di Rashid Masharawi Olanda, Palestina, Francia 2002 85’

venerdì 25
ore 18,00 E ORA DOVE ANDIAMO
di Nadine Labaki Francia, Libano, Egitto, Italia 2011 99’

-ingresso libero-

EventoFB


Sinossi dei film:
SOY CUBA
di Mikhail K.Kalatozov URSS, Cuba 1964 136’
Il capolavoro riscoperto da Coppola e Scorsese, primo e ultimo caso di coproduzione sovietico-cubana nata tra il 1961 e il 1963 per celebrare in maniera poetica la rivoluzione castrista, ma ben presto dimenticato sia dal pubblico cubano, (perchè troppo ‘sovietico’), sia dal quello sovietico, (perchè mostrava scene di vita degli americani a Cuba durante la dittatura di Batista) Quattro storie di miseria e di lotta nella Cuba di Batista, casino per ricchi statunitensi e terra di speculazioni per le prime multinazionali. Ma tra le colline della Sierra Fidel e i suoi si stanno organizzando per riconquistare l’isola al popolo cubano…Soy Cuba è un classico che parla dei giorni che precedettero la caduta di Batista a Cuba la lotta nei campi e in città contro la dittatura di Batista. ‘Soy Cuba’ è un film unico nel suo genere per il formalismo che rispetta, per i piani sequenza che ha, per la bellezza della fotografia.

IL MAESTRO DI VIOLINO
di Sergio Machado Brasile 2015 102’
Laerte è violinista di talento ma, nonostante la grande preparazione, non viene ammesso nella famosa orchestra sinfonica di San Paolo. È così costretto a dare lezioni di musica agli adolescenti di una scuola pubblica di Heliopolis, la più grande favela di tutto il Brasile. Il suo percorso è pieno di difficoltà, ma la forza della musica e l’amicizia che nasce tra l’insegnante e gli studenti riesce a spalancare la porte di un nuovo mondo.

ASPETTANDO LA FELICITA’
di Abderrahmane Sissako Mauritania 2002 95’
Dalla Mauritania il film, che si è aggiudicato il premio ‘Fipresci’ della critica internazionale a Cannes 2002, ci descrive la vita in un villaggio di mare tra folklore, esotismo e magia. Tra i suoi edifici imbiancati a calce e le sue canzoni melodiche tramandate di generazione in generazione, le vite si intrecciano in attesa di una ipotetica felicità.

MILLE MESI
di Faouzi Bensaidi Francia, Belgio Marocco 2004 119’
Marocco 1981. Mehdi, sette anni, vive con sua madre e suo nonno, in un villaggio della regione dell’Atlante. Il padre è in prigioni per motivi politici e al bambino si racconta che è in viaggio in Francia. A scuola è coccolato dall’insegnante che gli affida il compito di custodire la sedia, suscitando l’invidia dei compagni. Attraverso questo oggetto il bambino instaura e vive i rapporti con il resto del mondo con un fragile equilibrio che rischia di andare in frantumi ogni giorno. Film intenso ed emozionante, è la storia di un’assenza e un racconto di formazione. Vincitore del Festival del Cinema Africano di Milano 2004, selezionato a Cannes 2003 nella sezione Un certain regard, vincitore del premio “Le premier Regard” e Prix de La Jeunesse”.

4 MESI 3 SETTIMANE 2 GIORNI
di Christian Mungiu Romania 2007 113′
Vincitore della Palma d’oro al Festival di Cannes del 2007, “4 mesi 3 settimane 2 giorni” del regista rumeno Christian Mungiu affronta il duro tema dell’aborto nella Romania del 1987. Una legge rumena ha reso tale pratica illegale dal 1966 fino alla caduta del comunismo, aprendo quindi la strada a un male di gran lunga peggiore: l’aborto clandestino, con tutti i rischi sanitari per la donna che prenda la difficile decisione di sottoporsi a questa rischiosa procedura. Con stile asciutto, freddo, distaccato, il film descrive gli effetti della decisione di abortire su una relazione fra due amiche e sul piccolo mondo che ruota intorno a loro. La realtà è quella di un impero in disfacimento: a fronte di una burocrazia poliziesca e di facciata, mercato nero, corruzione e rispettabilità perbenista.

BALLKAN BAZAR
di Edmond Budina Italia, Albania 2011 85’
Bizzarra commedia italo-albanese che narra di due donne, madre e figlia, Jolie e Orsola, alla ricerca delle ossa del loro rispettivo nonno e padre che, morto in Italia, doveva essere trasferito in aereo in Francia. Per un errore però finisce a Tirana e, da qui, viene mandato in un piccolo paesino a Sud dell’Albania, vicino al confine con la Grecia. Giunte in questo paesino accompagnate da un giornalista albanese che fa loro da guida scoprono un traffico di ossa umane organizzato dal prete ortodosso del paese che dissotterra i cadaveri dal cimitero albanese per riempire le tombe di un cimitero militare monumentale greco. Il film reinterpreta in maniera comica e grottesca fatti realmente avvenuti nel villaggio di Përmet, dove gli abitanti cercarono di vendere alle autorità greche i resti dei loro antenati come vittime della Campagna italiana di Grecia del 1940-1941.

MAGHI E VIAGGATORI
di Khyentse Norbu Bhutan/Australia 2003 107’
Secondo film del regista del fortunato “La coppa”. Un road-movie lungo le magnifiche strade di montagna del Bhutan, piccolo regno incontaminato himalayano. Dondup, giovane funzionario governativo, ha un sogno: l’America e decide di lasciare il Bhutan in corriera. Perso il bus , cercherà un passaggio camminando insieme ad un monaco buddista e una giovane venditrice di mele. I racconti del monaco porteranno a riflettere sulle delusioni che possono riservare i “paesi dei sogni”.

LE LACRIME DELLA TIGRE NERA
Wisit Sasamatieng, Thailandia 2001,110′
Bangkok anni ’40. La contrastata e genuina storia d’amore tra la bella e ricca Rampoey ed il suo intrepido Dum, costretto dalla necessità della vendetta e dell’onore, a diventare un temibile fuorilegge. Il primo film thailandese uscito in Italia, è unico perchè è un mix di generi, melò, commedia, spaghetti-western, pulp. Un film ipercolorato romantico come Wong Kar Wai, epico come Sergio Leone, pulp come Quentin Tarantino.

TICKET TO JERUSALEM
di Rashid Masharawi Olanda, Palestina, Francia 2002 85’
Una passione può far superare qualsiasi barriera. Una coppia palestinese vive in un campo profughi nei pressi di Ramallah. Nonostante l’attuale situazione politica i due provano a realizzare qualcosa nella loro vita: lei è volontaria nel servizio di pronto soccorso, lui fa proiezioni itineranti di cinema. Il film, vincitore del ‘MedFilm’ Festival 2002, descrive bene la difficoltà della vita di tutti i giorni in Palestina, per cui diventa una ‘missione impossibile’ anche solo proiettare un vecchio film ai bambini di una scuola nella parte vecchia di Gerusalemme.

E ORA DOVE ANDIAMO
di Nadine Labaki Francia, Libano, Egitto, Italia 2011 99’
In un isolato villaggio libanese dove cristiani e musulmani convivono pacificamente, un gruppo di donne è determinato a proteggere la comunità disinnescando le improvvise tensioni interreligiose portate da forze esterne al villaggio.