al Podere Rosa: da giovedì 14 a sabato 16 luglio E…State al Casale! || Newsletter 13.luglio.2022

[E…State al Casale 2022 – l’estate Re-Esistente (la n.29)]

[Casale Podere Rosa -APS]
Newsletter di Casale Podere Rosa e Biblioteca Passepartout del 13.07.2022

E…State al Casale Podere Rosa

All’interno mascherina. All’esterno, si consiglia ed è gradito l’uso della mascherina negli spazi di percorrenza comuni e in tutte le occasioni necessarie. Grazie.

29° edizione: splendidi tramonti e tranquille serate, tra selezione di libri, proiezioni di film negli spazi dell’arena esterna, incontri musicali e una nuova stagione di cibi con la BioOsteria.

La BioOsteria è aperta a cena il giovedì, venerdì, sabato dalle ore 20,00. Prenotare a 06.8271545 o info@casalepodererosa.org

Menù della settimana: “Siamo freschi…” In bioOsteria nelle sere di una torrida mezza estate con la luna quasi piena. Piatti per rinfrescare l’appetito con sfizi vari, pasta estiva, cous cous di verdure, parmigiana di melanzane, polpette alla crema di limone, insalata greca. La cucina 99% bio, è prevalentemente vegetariana, con possibile scelta vegana e/o a basso contenuto di glutine. Dolci fatti in Casale, gelati, vini, birra agricola alla spina, vino, succhi e bevande frizzanti.

Il martedì e il mercoledì: Biblioteca, aula studio&lavoro e BioBar. (9,30-13,30)

biblioArena dal 14 al 16 luglio

Giovedì 14 luglio dalle 15,30 Biblioteca, aula studio&lavoro, BioBar. Dalle 20 cena con la BioOsteria in giardino. BiblioArena h.21,30: SOTTO LE STELLE DI PARIGI di Claus Drexel Francia 2020 90’
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/sous-les-etoiles-de-paris/]

Venerdì 15 luglio dalle 15,30 Biblioteca, aula studio&lavoro, BioBar. Gas-Gaabe (dalle 16,30). Dalle 20 cena con la BioOsteria in giardino. BiblioArena h.21,30: AFTER LOVE di Aleem Khan Gran Bretagna 2020 89’
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/after-love/]

Sabato 16 luglio dalle 15,30 Biblioteca, aula studio&lavoro, BioBar. Gas-Gaabe (dalle 16,30). Dalle 20 cena con la BioOsteria in giardino. BiblioArena h.21,30: CRESCENDO-#MAKEMUSICNOTWAR di Dror Zahavi Germania 2019 102’
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/crescendo/]

Proposte di lettura

Montagne e cambiamenti climatici. Qualche libro anche per ragazzi. Prenota il prestito scrivendo a biblioteca@casalepodererosa.org
[Bibliografia visuale della settimana]

Bandi&Progetti in corso

Da discarica a bosco urbano (8×1000 IBISG)

Mentre tra un incendio e l’altro nei parchi romani, continuano gli incontri e gli scambi con l’amministrazione pubblica per concordare i lavori necessari a sostenere adeguatamente il progetto.

Partecipa alla transizione

Un piccolo ma importante e gradito contributo pari a 400,00€ da parte di ènostra, prima cooperativa energetica in Italia che produce e fornisce ai soci energia sostenibile, ci aiuta a proseguire il progetto avviato lo scorso anno Un Incubatore di Boschi per la Forestazione Urbana.

Fondo Straordinario Ristori Enti del Terzo Settore 2021

Finalmente pubblicata la graduatoria! L’associazione Casale Podere Rosa-APS ottiene un contributo a fondo perduto di 5.000,00€ per il sostegno alle attività ridotte nell’anno 2021 e i maggiori oneri derivanti dal protrarsi della pandemia.

Contributo alle biblioteche per acquisto libri. Sostegno all’editoria libraria

Finalmente la Biblioteca Passepartout del Casale Podere Rosa con il contributo ottenuto di 1.871,17€, può acquistare nuovi libri …e al contempo sostenere le piccole librerie locali del nostro territorio. Chiediamo a lettori e lettrici della biblioteca di fornirci titoli da acquistare (no romanzi) e anche di suggerirci piccole librerie locali non comprese nella mappa che abbiamo redatto.

Altre attività e appuntamenti

Promemoria

Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è ancora in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
[vertenza_CPR]

biblioArena dal 14 al 23 luglio

Nell'ambito della programmazione
E…State al Casale 2022
biblioArena dal 14 al 16 luglio


Giovedì 14 luglio
Sotto le stelle di Parigi di Claus Drexel (2020)

Venerdì 15 luglio
After love di Aleem Khan (2020)

Sabato 16 luglio
Crescendo-#makemusicnotwar di Dror Zahavi (2019)

INFO & ORARI:
*registrazione e tesseramento entro le h.21,15
*inizio film alle ore 21,30
*Ingresso gratuito. Gradita donazione.
*Riservato ai soci anno in corso (leggi info)

sinossi dei film

SOTTO LE STELLE DI PARIGI
di Claus Drexel Francia 2020 90’
Claus Drexel, regista di origine bavarese porta alla luce la situazione di chi vive nel sottobosco della città, che Drexel aveva peraltro già trattato nel suo documentario Au bord du monde del 2013, che raccontava la vita di quattro homeless della Ville Lumière. Nel documentario compariva brevemente anche la donna senzatetto a cui è dedicato Sotto le stelle di Parigi e a cui è ispirata la sua protagonista senza nome, magistralmente interpretata da Catherine Frot (La cuoca del presidente, La signora delle rose). Christine vive da molti anni per le strade di Parigi, isolata dalla famiglia e dagli amici. In una fredda notte d’inverno, un bambino di otto anni si presenta davanti al suo rifugio. Si chiama Suli, non parla la sua lingua, ed è stato separato dalla madre. Uniti dalla loro condizione marginale, i due intraprendono un viaggio emotivo e pieno di tenerezza per ritrovare la madre di Suli, impareranno a conoscersi e Christine riscoprirà il calore di un’umanità che credeva perduta.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/sous-les-etoiles-de-paris/]

AFTER LOVE
di Aleem Khan Gran Bretagna 2020 89’
Un film, intenso e rigoroso del regista inglese Aleem Khan, di origine pakistana.: due donne alle specchio. Una storia di confronti e di avvicinamenti lungo la linea di confine tra due paesi e due mondi diversi. Tra Dover e Calais si snoda la singolare vicenda di After Love. L’inglese Mary è sposata da tempo con il pakistano Ahmed, per il quale ha abbracciato la fede musulmana; quando questi muore d’improvviso, la moglie scopre che aveva una relazione segreta con un’altra donna in Francia, dov’era spesso per lavoro. Sconvolta e insieme determinata a sapere, Mary decide di passare la Manica per conoscere l’altra donna, la francese Genévieve, ma una serie di colpi di scena cambierà per sempre la vita di entrambe.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/after-love/]

CRESCENDO-#MAKEMUSICNOTWAR
di Dror Zahavi Germania 2019 102’
Può la musica superare i conflitti, gli odi, i rancori? Il film prende spunto da un’orchestra, la West-Eastern Divan Orchestra, nata da un’idea di Daniel Barenboim ed Eduard Said. Il riferimento però si ferma qui perché in questo caso si immagina una storia che non ha nulla di documentaristico ma molto di partecipazione sentita a condizioni personali e sociali che solo contando sui giovani possono sperare in un’evoluzione. Eduard Sporck è un celebre direttore d’orchestra, a cui viene assegnato un importante e delicato compito: formare un’orchestra giovanile israelo-palestinese. Il gruppo di ragazzi dovrà esibirsi in occasione dei negoziati di pace tra i due Paesi, ma il problema della coordinazione musicale e della difficoltà delle partiture non sarà l’unico che Sporck e i giovani dovranno affrontare.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/crescendo/]


biblioArena dal 21 al 23 luglio

Giovedì 21 luglio
Il caso Minamata di Andrew Levitas (2020)

Venerdì 22 luglio
La crociata di Louis Garrel (2021)

Sabato 23 luglio
#IoSonoQui di Eric Lartigau (2020)

INFO & ORARI:
*registrazione e tesseramento entro le h.21,15
*inizio film alle ore 21,30
*Ingresso gratuito. Gradita donazione.
*Riservato ai soci anno in corso (leggi info)

sinossi dei film

IL CASO MINAMATA
di Andrew Levitas Stati Uniti 2020 115’
Un film potente che denuncia un celebre caso di inquinamento ambientale. Adattamento cinematografico dell’omonimo libro di Aileen Mioko Smith e William Eugene Smith, il film narra le vicende di quest’ultimo, celebre fotografo documentarista statunitense, interpretato da Johnny Depp, in un ruolo adatto a questa fase della sua storia personale. Celebre per i suoi servizi sulla Seconda guerra mondiale pubblicati dalla rivista «Life», Smith nel 1971 è un uomo in profonda crisi, demotivato, determinato a smettere di fare il fotografo, in bolletta, tanto che ha venduto la sua attrezzatura. Ma si convince ad accettare di dare supporto e visibilità alla denuncia di una situazione di avvelenamento da mercurio a Minamata, in Giappone. Entrato in contatto con la comunità locale di pescatori e, aiutato dagli attivisti, documenta con la sua macchina fotografica malformazioni e malattie genetiche causate dai rifiuti industriali del colosso della chimica Chisso. Il suo lavoro e le proteste degli abitanti di Minimata saranno osteggiati in tutti i modi, ma Smith riuscirà a far pubblicare le sue fotografie, spingendo così la Chisso a risarcire le vittime e i loro familiari. Il film documenta dunque soprattutto,l’ultimo grande reportage di Eugene Smith ma soprattutto il risveglio della sua coscienza e il suo riscatto.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/minamata/]

LA CROCIATA
di Louis Garrel Francia 2021 67’
Commedia-favola che vede la rivolta dei bambini contro il disastro ecologico degli adulti. Abel, Marianne e il figlio tredicenne Joseph vivono insieme a Parigi. Ad insaputa dei genitori Joseph ha venduto alcuni oggetti della casa per finanziare, insieme con un i suoi amici, un progetto di salvaguardia del pianeta.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/the-crusade/]

#IOSONOQUI
di Eric Lartigau Francia 2020 97’
Dal regista di La famiglia Bélier, una commedia su una fuga romantica verso la Corea del Sud e la sua cultura, dove il concetto del “nunchi” sarà la chiave per ritrovare il proprio posto nel mondo. Nunchi (noonchi), termine coreano e anche filosofia di vita, che potrebbe essere tradotto con intelligenza emotiva, empatia. L’importante è entrare in contatto con il prossimo abbandonando ogni pregiudizio e ascoltare gli altri con la giusta attenzione. Ma è proprio il nunchi a mancare a Stéphane, chef francese di successo, maturo, separato, padre di due figli, da poco tempo drogato di social network, che parte per cercare una pittrice coreana conosciuta proprio su uno dei social più in voga. La ricerca della donna ideale si rivela però un viaggio alla riscoperta di sé stessi. Ma #IoSonoQui è anche una storia di alberi. Il confronto tra una solida e immobile quercia francese e un rigoglioso ciliegio coreano in fiore.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/jesuisla/]

al Podere Rosa: da giovedì 7 a sabato 9 luglio E…State al Casale! || Newsletter 6.luglio.2022

[Casale Podere Rosa -APS]
Newsletter di Casale Podere Rosa e Biblioteca Passepartout del 06.07.2022

E…State al Casale Podere Rosa

All’interno mascherina. All’esterno, si consiglia ed è gradito l’uso della mascherina negli spazi di percorrenza comuni e in tutte le occasioni necessarie. Grazie.

[E…State al Casale 2022 – l’estate Re-Esistente (la n.29)]
29° edizione: splendidi tramonti e tranquille serate, tra selezione di libri, proiezioni di film negli spazi dell’arena esterna, incontri musicali e una nuova stagione di cibi con la BioOsteria.

La BioOsteria è aperta a cena il giovedì, venerdì, sabato dalle ore 20,00. Prenotare a 06.8271545 o info@casalepodererosa.org
Menù della settimana: con con gli aromi del giardino: apripasto con sfizi vari, linguine al pesto, peperoni ripieni di riso, parmigiana di melanzane, zucchine ripiene di carne, insalata greca, insalata contadina vegana. La cucina 99% bio, è prevalentemente vegetariana, con possibile scelta vegana e/o a basso contenuto di glutine. Dolci fatti in Casale, gelati, vini, birra agricola alla spina…

Il martedì e il mercoledì: Biblioteca, aula studio&lavoro e BioBar. (9,30-13,30)

biblioArena dal 7 al 9 luglio

Giovedì 7 luglio dalle 15,30 Biblioteca, aula studio&lavoro, BioBar. Dalle 20 cena con la BioOsteria in giardino. BiblioArena h.21,30: E NOI COME STRONZI RIMANEMMO A GUARDARE di Pierfrancesco Diliberto (Pif) (2021)
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/e-noi-rimanemmo-solo-a-guardare/]

Venerdì 8 luglio dalle 15,30 Biblioteca, aula studio&lavoro, BioBar. Gas-Gaabe (dalle 16,30). Dalle 20 cena con la BioOsteria in giardino. BiblioArena h.21,30: IL CAPO PERFETTO di Fernando León de Aranoa (2021)
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/the-good-boss/]

Sabato 9 luglio dalle 15,30 Biblioteca, aula studio&lavoro, BioBar. Gas-Gaabe (dalle 16,30). Dalle 20 cena con la BioOsteria in giardino. BiblioArena h.21,30: LA SIGNORA DELLE ROSE di Pierre Pinaud (2020)
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/la-fine-fleur/]

Proposte di lettura

Spigolature del mondo del lavoro. Prenota il prestito scrivendo a biblioteca@casalepodererosa.org
[Bibliografia visuale della settimana]

Bandi&Progetti in corso

Da discarica a bosco urbano (8×1000 IBISG)

Realizzare un bosco urbano è una operazione complessa perché richiede di analizzare e gestire per un periodo di tempo prolungato un certo numero di fattori ambientali, paesaggistici, burocratici e logistici. I nostri sforzi attualmente si stanno concentrando … continua la lettura
ipotesi di progetto. bozza

Altre attività e appuntamenti

Promemoria

[5x1000 al Casale Podere Rosa - 2022] [Campagna di sottoscrizione 2022]
Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è ancora in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
[vertenza_CPR]
Contatti:
e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
casalepodererosa.orgbacheca fb

al Podere Rosa: da giovedì 30 giugno a sabato 2 luglio E…State al Casale! || Newsletter 29.giugno.2022

[MercatoBIO sabato 2 luglio 2022]
“Contro il biologico delle multinazionali …Sosteniamo gli agricoltori piccoli, locali, biologici, che vendono direttamente i propri prodotti coltivati nel rispetto dell’ambiente!”. Sabato 2 luglio dalle 9 alle 13 ultimo MercatoBIO della stagione estiva (prox appuntamento sabato 3 settembre!).

[Casale Podere Rosa -APS]
Newsletter di Casale Podere Rosa e Biblioteca Passepartout – 29.06.2022

All’interno mascherina. All’esterno, si consiglia ed è gradito l’uso della mascherina negli spazi di percorrenza comuni e in tutte le occasioni necessarie. Grazie.

E…State al Casale Podere Rosa …fino al 6 agosto!

{E...state al Casale 2022]
E…State al Casale“, ventinovesima edizione: splendidi tramonti e tranquille serate, tra selezione di libri, proiezioni di film negli spazi dell’arena esterna, incontri musicali e una nuova stagione di cibi con la BioOsteria.

Il martedì e il mercoledì: aperti la mattina con Biblioteca e aula studio&lavoro e BioBar. (9,30-13,30)

biblioArena dal 30 giugno al 2 luglio
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2022/leonora-addio/] [fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/louis-wain/] [fonte: https://www.ibs.it/orfeo-negro-film-marcel-camus/e/8034108782669]

Giovedì 30 giugno. Biblioteca e aula studio&lavoro (15,30-19,30). BioBar aperto, cena con la BioOsteria in giardino (dalle 20). BiblioArena h.21,30: Leonora addio di Paolo Taviani (2022)

Venerdì 1 luglio. Biblioteca e aula studio&lavoro (15,30-19,30). Gruppo d’acquisto solidale GAABE (16,30-19/19,30). BioBar aperto, cena con la BioOsteria in giardino (dalle 20). BiblioArena h.21,30: Il visionario mondo di Louis Wain di Will Sharpe (2021)

Sabato 2 luglio. Biblioteca e aula studio&lavoro (15,30-19,30). ore 19,00 Musica dal vivo: Tributo a Tom Jobim. BioBar aperto, cena con la BioOsteria in giardino (dalle 20). BiblioArena h.21,30: Orfeo Negro di Marcel Camus (1959)

Tributo a Tom Jobim sabato 2 luglio ore 19

BioOsteria

[BioOsteria del Casale Podere Rosa]
Giovedì 30, Venerdì 1 e Sabato 2 cena con la BioOsteria all’aperto in giardino. Questa settimana: apripasto con sfizi vari; pasta alla crema di zucchine, pomodorini, basilico e scaglie di mandorle; farro alla crema di piselli e manzo; crema di lenticchie e formaggio su salsa alle prugne del Casale con insalata di carote e cipolline; polpette di manzo; insalata greca. Cucina prevalentemente vegetariana, con possibile scelta vegana e/o a basso contenuto di glutine. Dolci fatti in casale, gelati, vini, birra agricola alla spina, ampi spazi all’aperto, ambiente silenzioso e soft per passare una piacevole serata sotto le stelle… Prenotare 068271545 o info@casalepodererosa.org.

Bibliografia visuale della settimana

“Viaggio” in Brasile e America latina. Libri disponibili per il prestito, scelti per la settimana. Prenota il prestito scrivendo a biblioteca@casalepodererosa.org:
[Bibliografia visuale della settimana]

Progetti & Bandi in corso

Da discarica a bosco urbano (8×1000 IBISG):

Realizzare un bosco urbano è una operazione complessa perché richiede di analizzare e gestire per un periodo di tempo prolungato un certo numero di fattori ambientali, paesaggistici, burocratici e logistici. I nostri sforzi attualmente si stanno concentrando sulla realizzazione delle necessarie intese con le amministrazioni al fine di assicurare una corretta governance. In particolare stiamo lavorando alla stipula di un Patto di Collaborazione con il Dipartimento Tutela Ambientale di Roma Capitale e con il Municipio IV, per la cura del bene comune rappresentato dal parco di Aguzzano. Stiamo inoltre esaminando le componenti ambientali interessate, in particolare le cosiddette “collinette consolidate” cioè cumuli di 1-2 metri di altezza sui quali si è insediata una fitta vegetazione pioniera che a sua volta ha permesso un certo consolidamento del terreno e l’attecchimento di uno strato erbaceo a Rubus ulmifolius e Sambucus ebulus. Queste “collinette”, per la dinamica evolutiva che le caratterizza e per il ruolo ecologico di “aree rifugio” per numerose specie di micromammiferi e uccelli, non verranno rimosse. Verrà invece effettuata la rimozione dei rifiuti, sia di superficie che interrati, nelle restanti parti dell’area di intervento. continua la lettura
ipotesi di progetto. bozza

Altre attività e prossimi appuntamenti

Gas-Gaabe, gruppo d’acquisto solidale (il venerdì h.16,30) il gas, prevede l’acquisto settimanale di cassette di verdura e frutta e l’acquisto periodico di altri prodotti alimentari. Non è un servizio reso dall’associazione ai propri soci, ma è una collaborazione tra un gruppo di persone e famiglie che ne condividono principi e obiettivi.

[Il Gaabe-Gruppo di Aquisto Alimenti Bio e Equi del Casale Podere Rosa]

Biblioteca Passepartout con aula studio & lavoro (anche all’aperto) è aperta il martedì, mercoledì dalle 9,30 alle 13,30; giovedì, venerdì, sabato dalle 15,30 alle 19,30. Il servizio di restituzione o prestito libri si effettua in tutti gli altri orari di apertura del Casale. Link cataloghi: catalogo on-line || ultimi arrivi || bibliografie visuali
[Biblioteca Passepartout del Casale Podere Rosa]

Promemoria

[5x1000 al Casale Podere Rosa - 2022] [Campagna di sottoscrizione 2022]
Sostieni la libera cultura e un’altra economia. Un indispensabile forma di supporto per gli enti non profit è 5×1000. Il cittadino che compila la dichiarazione dei redditi può scegliere a chi destinare questa quota che sarebbe comunque trattenuta dallo Stato. Il 5×1000 è una donazione senza alcun costo o aggravio fiscale ma è diventato anche un mezzo di sostentamento indispensabile. Anche CASALE PODERE ROSA deve dire grazie a quanti nel tempo hanno scelto la nostra associazione per la loro donazione, la vostra quota ci ha permesso di investire questi fondi per la tutela ambientale e per promuovere spazi di cultura nella nostra piccola realtà sociale. Destina anche quest’anno il tuo 5×1000 al Casale Podere Rosa!

Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è ancora in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
[vertenza_CPR]

biblioArena dal 30 giugno al 9 luglio

Nell'ambito della programmazione
E…State al Casale 2022
biblioArena dal 30 giugno al 2 luglio


Giovedì 30 giugno
Leonora addio di Paolo Taviani (2022)

Venerdì 1 luglio
Il visionario mondo di Louis Wain di Will Sharpe (2021)

Sabato 2 luglio
ore 19,00 Musica dal vivo: Tributo a Tom Jobim
a seguire -ore 21,30- proiezione del film
Orfeo Negro di Marcel Camus (1959)

INFO & ORARI:
*registrazione e tesseramento entro le h.21,15
*inizio film alle ore 21,30
*Ingresso gratuito. Gradita donazione.
*Riservato ai soci anno in corso (leggi info)

sinossi dei film
LEONORA ADDIO
di Paolo Taviani Italia 2022 90’
Il regista, dopo Kaos (1984) e dopo Tu ridi (1998), torna a misurarsi con Le Novelle per un anno di Pirandello, dedicando il film al fratello scomparso, e afferma: “A me e mio fratello ha sempre incuriosito questo tragico funerale…sembra scritto da Pirandello. Sono scioccato per il grottesco che c’è. Va oltre la fantasia.” Leonora Addio, non ripercorre la trama dell’omonima novella, ma racconta la rocambolesca avventura delle ceneri di Pirandello e il movimentato viaggio dell’urna da Roma ad Agrigento, fino alla tribolata sepoltura avvenuta a quindici anni dalla morte. E a chiudere il film, l’ultimo racconto di Pirandello scritto venti giorni prima di morire: “Il chiodo” dove il giovane Bastianeddu, strappato in Sicilia dalle braccia della madre e costretto a seguire il padre al di là dell’oceano, non riesce a sanare la ferita che lo spinge a un gesto insensato.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2022/leonora-addio/]

IL VISIONARIO MONDO DI LOUIS WAIN
di Will Sharpe Gran Bretagna 2021 107’
Film sulla tormentata vita del bizzarro artista Louis Wain. Amore, gatti e elettricità. Disegni, artisti e dolore. Si intrecciano queste forze in questa incredibile storia. Ambientato dalla fine del 1800 fino ai primi anni del ‘900, il film illustra, dunque, le vicende dell’artista inglese, i cui quadri divertenti, kitsch e a tratti psichedelici hanno trasformato per sempre la percezione della gente sui gatti. Molto popolare in vita, non ha potuto mai guadagnarsi da vivere con le sue popolarissime illustrazioni, sia perché assolutamente privo di senso degli affari, sia perché ha dovuto mantenere la madre e cinque sorelle e per il suo stato mentale fragile.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/louis-wain/]

ore 19,00 musica dal vivo al tramonto
Tributo a Tom Jobim
Una serata di musica live all’aperto dedicata a Tom Jobim, il più grande compositore di musica brasiliana. Ascoltando i suoi celebri capolavori di bossa nova ripercorreremo insieme l’affascinante storia della sua vita.

Tributo a Tom Jobim sabato 2 luglio ore 19

ore 21,30
ORFEO NEGRO
di Marcel Camus Francia, Brasile, Italia 1959 105’
Una trasposizione, in epoca moderna, del mito di Orfeo ed Euridice nelle favelas di Rio de Janeiro durante il celebre carnevale. Tratto dal dramma Orpheu da conceição (1956) di Vinicius De Moraes, sceneggiato da Jacques Viot, è un cocktail di folclore, esotismo e mito. Un elemento importante del film è la colonna sonora a firrma di Antônio Carlos Jobim e Vinícius de Moraes e di Luiz Bonfá e Antônio Maria. Il film diede notorietà, in tutto il mondo, ai ritmi del samba e della bossa nova. Anche se non venne amato né dalla critica più colta del tempo né dai brasiliani, che lo vedevano come un’operazione folkloristica destinata a volgarizzare il loro mondo e la loro musica, il film vinse la Palma d’oro al Festival di Cannes e l’Oscar per il miglior film straniero nel 1959. In seguito ebbe poi un successo strepitoso in tutto il mondo, funzionando anche da grande operazione turistica per il Brasile e per il suo carnevale.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/1959/orfeo-negro/]


biblioArena dal 7 al 9 luglio


Giovedì 7 luglio
E noi come due stronzi rimanemmo a guardare
di Pierfrancesco Diliberto (Pif) (2021)

Venerdì 8 luglio
Il capo perfetto
di Fernando León de Aranoa (2021)

Sabato 9 luglio
La signora delle rose di Pierre Pinaud (2020)

INFO & ORARI:
*registrazione e tesseramento entro le h.21,15
*inizio film alle ore 21,30
*Ingresso gratuito. Gradita donazione.
*Riservato ai soci anno in corso (leggi info)

sinossi dei film

E NOI COME STRONZI RIMANEMMO A GUARDARE
di Pierfrancesco Diliberto (Pif) Italia 2021 108’
Il titolo è ripreso da una frase pronunciata da Andrea Camilleri in un discorso pubblico. Commedia satirica con elementi fantascientifici che critica il capitalismo della tecnologia e noi cittadini, testimoni passivi, che abbiamo permesso alle multinazionali di mettere il naso nella nostra privacy. Alla sua terza regia Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, mantenendo il suo stile, si occupa dell’alienazione lavorativa contemporanea, ma non solo. In un futuro prossimo possibile, Arturo, manager di successo, ha creato un algoritmo per aiutare i dipendenti della sua società a lavorare meno e lavorare meglio, ma l’algoritmo gli si ritorce contro e decide che è superfluo, così l’azienda lo licenzia in tronco. Arturo, così, in breve tempo perde l’occupazione, la compagna e gli amici. Si ritrova, così, a dover lavorare come rider, ancora sotto le direttive di un algoritmo, accompagnato dalla note di Ain’t Got No, I Got Life del musical Hair, nella versione di Nina Simone.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/e-noi-rimanemmo-solo-a-guardare/]

IL CAPO PERFETTO
di Fernando León de Aranoa Spagna 2021 115’
Una commedia acida, cinica, irriverente, ironica, ma amara. Quasi vent’anni dopo I lunedì al sole, Javier Bardem e Fernando León de Aranoa si ritrovano insieme a parlare del mondo del lavoro: questa volta però dall’altra parte della barricata, dalla parte del padrone, di colui che licenzia e non di chi può essere licenziato. Capo perfetto vorrebbe essere il signor Blanco, padrone di una ditta di bilance nella provincia spagnola, ossessionato dalla ricerca dell’equilibrio, ma “A volte bisogna truccare la bilancia per trovare l’equilibrio“.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/the-good-boss/]

LA SIGNORA DELLE ROSE
di Pierre Pinaud Francia 2020 105’
Commedia francese, semplice, gentile, come le rose, che hanno pure le spine. Una storia toccante sulle seconde occasioni, e sulla voglia di rialzarsi, dopo ogni K.O. Eve Vernet, interpretata da Catherine Frot (La cuoca del presidente, Sotto le stelle di Parigi…) è stata per anni la più grande coltivatrice di rose di Francia. Oggi però si trova sull’orlo della bancarotta. Vera, la sua fedele segretaria, crede di poter trovare una soluzione rivolgendosi ai servizi sociali e assumendo tre dipendenti senza alcuna esperienza nel settore. Questa scombinata Armata Brancaleone, fra mille difficoltà, ognuno con le proprie ferite da rimarginare, si imbarca in un’avventura davvero unica per tentare di salvare la piccola azienda con la tenacia un po’ folle di Golia per poter far fronte al gigante Davide, la grossa azienda che la vorrebbe acquistare.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/la-fine-fleur/]

Tributo a Tom Jobim sabato 2 luglio ore 19

Nell'ambito della programmazione
E…State al Casale 2022
Tributo a Tom Jobim sabato 2 luglio ore 19

ore 19,00 musica dal vivo al tramonto
Tributo a Tom Jobim

Una serata di musica live all’aperto dedicata a Tom Jobim, il più grande compositore di musica brasiliana. Ascoltando i suoi celebri capolavori di bossa nova ripercorreremo insieme l’affascinante storia della sua vita.

Presenta Gislaine Silva Marins
Voce Luisa Tavanti
Contrabbasso Luca Chiaraluce
Pianoforte Claudio Mariantoni
Batteria Maurizio Di Benedetti

INFO & ORARI:
*info e prenotazioni: 068271545 - info@casalepodererosa.org
*Ingresso gratuito. Gradita donazione.
*Riservato ai soci anno in corso (leggi info)
(E’ possibile fare la tessera all’ingresso
prima dell’inizio dello spettacolo)
Tributo a Tom Jobim sabato 2 luglio ore 19

al Podere Rosa: da giovedì 23 a sabato 25 giugno E…State al Casale! || Newsletter 22.giugno.2022

[Mostra permanente del progetto "Il giardino resiliente" di Casale Podere Rosa]
ACQUA. problemi:  gestione privatistica della risorsa, scarsità conseguente al cambiamento climatico, uso eccessivo per l’agroindustria… Risposte: gestione equa della risorsa, diffusione dei sistemi di recupero e riutilizzo, sistemi agricoli ecologici…

[Casale Podere Rosa -APS]
Newsletter di Casale Podere Rosa e Biblioteca Passepartout – 22.06.2022

All’interno mascherina. All’esterno, si consiglia ed è gradito l’uso della mascherina negli spazi di percorrenza comuni e in tutte le occasioni necessarie. Grazie.

5×1000

[Casale Podere Rosa -APS]
Sostieni la libera cultura e un’altra economia. Un indispensabile forma di supporto per gli enti non profit è 5×1000. Il cittadino che compila la dichiarazione dei redditi può scegliere a chi destinare questa quota che sarebbe comunque trattenuta dallo Stato. Il 5×1000 è una donazione senza alcun costo o aggravio fiscale ma è diventato anche un mezzo di sostentamento indispensabile. Anche CASALE PODERE ROSA deve dire grazie a quanti nel tempo hanno scelto la nostra associazione per la loro donazione, la vostra quota ci ha permesso di investire questi fondi per la tutela ambientale e per promuovere spazi di cultura nella nostra piccola realtà sociale. Destina anche quest’anno il tuo 5×1000 al Casale Podere Rosa!

E…State al Casale Podere Rosa …fino al 6 agosto!

biblioArena dal 23 al 25 giugno
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/madres-paralelas/] [fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/a-hero/] [fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/la-daronne/]

E…State al Casale“, ventinovesima edizione: splendidi tramonti e tranquille serate, tra selezione di libri, proiezioni di film negli spazi dell’arena esterna, incontri musicali e una nuova stagione di cibi con la BioOsteria.

Giovedì 23 giugno. Biblioteca e aula studio&lavoro (15,30-19,30). BioBar aperto, cena con la BioOsteria in giardino (dalle 20). BiblioArena h.21,30: Madres paralelas di Pedro Almodóvar (2021)

Venerdì 24 giugno. Biblioteca e aula studio&lavoro (15,30-19,30). Gruppo d’acquisto solidale GAABE (16,30-19/19,30). BioBar aperto, cena con la BioOsteria in giardino (dalle 20). BiblioArena h.21,30: Un eroe di Ashgar Farhadi (2021)

Sabato 25 giugno. Biblioteca e aula studio&lavoro (15,30-19,30). Circolo di lettura (dalle 17,00). BioBar aperto, cena con la BioOsteria in giardino (dalle 20). BiblioArena h.21,30: La padrina di Jean Paul Salomé (2019)

E…State al Casale 2022 – l’estate Re-Esistente (la n.29)

BioOsteria

[BioOsteria del Casale Podere Rosa]
Giovedì 23, Venerdì 24 e Sabato 25 cena con la BioOsteria all’aperto in giardino. Questa settimana vi proponiamo “Capperi …che menù!”: Apripasto con assaggi di parmigiana di zucchine e insalata di capperi, Casarecce con crema di peperoni, capperi, mandorle e ricotta salata, Insalata di Riso arcobaleno con pomodorini freschi e secchi, porro, basilico e capperi, Spezzatino di manzo con cipolle, capperi, e patate, Diplomatico con schiacciata di ceci, crema di melanzane, e capperi. Cucina prevalentemente vegetariana, con possibile scelta vegana e/o a basso contenuto di glutine. Dolci fatti in casale, gelati, vini, birra agricola alla spina, ampi spazi all’aperto, ambiente silenzioso e soft per passare una piacevole serata sotto le stelle… Prenotare 068271545 o info@casalepodererosa.org.

Bibliografia visuale della settimana

Ragionamenti sulla catena delle crisi ambientali e sociali. Libri disponibili per il prestito, scelti per la settimana. Prenota il prestito scrivendo a biblioteca@casalepodererosa.org:
[Bibliografia visuale della settimana]

Progetti & Bandi in corso

Da discarica a bosco urbano (8×1000 IBISG):

Nel mese di maggio sono stati svolti alcuni incontri con il territorio. Il primo (17/05/2022) con l’associazione Acri-Gente di Aguzzano e il CdQ Rebibbia presso la loro sede attigua al Parco di Aguzzano, dove è stato illustrato il progetto di intervento e accolto tutti i suggerimenti per migliorare la proposta. Il secondo incontro (20/05/2022) è stato realizzato con alcune classi dell’IISS “J. von Neumann”. Con i ragazzi e gli insegnanti, oltre a visitare l’area del parco di Aguzzano dove sorgerà il nuovo bosco al posto della discarica esistente, si è ragionato sull’importanza che rivestono interventi simili per mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici in particolare in area urbana.

Altre attività e prossimi appuntamenti

Gas-Gaabe, gruppo d’acquisto solidale (il venerdì h.16,30) il gas, prevede l’acquisto settimanale di cassette di verdura e frutta e l’acquisto periodico di altri prodotti alimentari. Non è un servizio reso dall’associazione ai propri soci, ma è una collaborazione tra un gruppo di persone e famiglie che ne condividono principi e obiettivi.

[Il Gaabe-Gruppo di Aquisto Alimenti Bio e Equi del Casale Podere Rosa]

Lezioni di Yoga all’aperto. Nei giorni mercoledì e sabato h.10,30; giovedì doppio turno h.17 e h.18,30.

[Lezioni di Yoga all’aperto 2022]

Biblioteca Passepartout con aula studio & lavoro (anche all’aperto) è aperta il martedì, mercoledì dalle 9,30 alle 13,30; giovedì, venerdì, sabato dalle 15,30 alle 19,30. Il servizio di restituzione o prestito libri si effettua in tutti gli altri orari di apertura del Casale. Questa settimana sabato 25 giugno alle ore 17 si svolge il Circolo di lettura: in programma la discussione sul libro del mese: “Cambiare l’acqua ai fiori” di Valerie Perrin, scrittrice, fotografa e sceneggiatrice francese.
Link cataloghi: catalogo on-line || ultimi arrivi || bibliografie visuali
[Circolo di lettura della Biblioteca Passepartout]

[MercatoBIO sabato 2 luglio 2022]

Promemoria

[5x1000 al Casale Podere Rosa - 2022] [Campagna di sottoscrizione 2022]

Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è ancora in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
[vertenza_CPR]


Contatti:
e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
casalepodererosa.orgbacheca fb

MercatoBIO sabato 2 luglio 2022

MercatoBIO sabato 2 luglio 2022
Contro il biologico delle multinazionali
...Sosteniamo gli agricoltori
piccoli, locali, biologici,
che vendono direttamente i propri prodotti
coltivati nel rispetto dell’ambiente!”

Il MercatoBIO, agricoltura biologica a km Zero vi da appuntamento per l’ultimo mercato della stagione:
sabato 2 luglio
Orario: dalle 9 alle 13,00
Contatti: info@casalepodererosa.org- tel.068271545
Luogo: Casale Podere Rosa, via Diego Fabbri (angolo via A. De Stefani)
L’ ingresso riservato ai soci anno in corso nel rispetto della normativa vigente per il contenimento del contagio Covid-19 e delle indicazioni fornite all’entrata.
Maggiori info per l‘iscrizione all’associazione

altre informazioni:
– dalle 11.00 alle 13.00, nel parcheggio antistante il Casale è presente il furgoncino di Biolà: distributore mobile di latte crudo biologico, formaggi, carne bovina da allevamenti biologici;
BioBar dale ore 9 con aperitivi all’aperto in giardino.

E’ possibile contattare direttamente le aziende per effettuare un pre-ordine.


Elenco Produttori e prodotti
L’elenco è redatto in base all’anzianità di partecipazione al MercatoBIO.
Le aziende che partecipano al MercatoBIO producono rispettando le normative comunitarie dell’agricoltura biologica e vendono direttamente i propri prodotti senza intermediazione. Al MercatoBIO non sono ammessi banchi di vendita conto terzi. Alcuni prodotti sono autocertificati biologici.

(NB. L’elenco comprende tutte le aziende che partecipano con costanza al MercatoBIO, ma alcune aziende sono presenti solo in alcune date). In particolare sabato 2 luglio saranno presenti (se non ci sono imprevisti) le seguenti aziende: Bernabei (ortaggi), Pucci (olio e piccoli frutti), Minardi (miele e prodotti dell’alveare, F.lli Marti (latticini di bufala), Innocenti (conserve, marmellate, frutta), Mascitelli (ortaggi), Barikamà (ortaggi, yogurt).

Bernabei Giovanni e Assunta
San Giovanni Incarico – FR
BIOAGRICERT – IT BIO 007 B97F dg || cert
Azienda ortofrutticola con vendita diretta in azienda e nei piccoli mercati locali. Le varietà di ortaggi coltivati sono scelti con cura e selezionati tra quelli che meglio si adattano ai terreni collinari del frusinate. Terreni: Via Civita Farnese Pico (FR), Loc. Portaturo Fondi (LT), Via Civita Farnese San Giovanni Incarico (FR). Prodotti: ortaggi e meloni, radici e tuberi, olive frutti oleosi, cereali (escluso il riso), legumi da granella e semi oleosi, agrumi, uva. Per info e ordini: Assunta 3384706830 / assunta.bernabei@gmail.com

Azienda vitivinicola Francesca Cardone Donati
Colonna – RM
ICEA – IT BIO 006 G860 cert
L’azienda comprende piccoli appezzamenti di terreno collinare sulle colline dei Castelli Romani e la cantina. Biologico non solo in vigna ma anche in cantina: si vinifica in bio e a basso contenuto di solfiti. Prodotti: uva da vino, vino bianco, rosato, rosso in bottiglia o dama. Per info e ordini: Francesca 3337616561 / cantinacardone@katamail.com

Società Agricola De Paolis-De Paolis Bio
Nerola – RM
ICEA – IT BIO 006 G2058 cert
I tre giovani fratelli si impegnano nell’azienda di famiglia tramandata da sei generazioni e ne fanno oggi una piccola azienda agricola con aspetti multifunzionali, affiancando alla tradizionale coltivazione dell’olivo, coltivazioni orticole, piccoli frutti, erbe aromatiche e un laboratorio da forno. Prodotti: olio extra vergine di oliva, ortaggi, frutta, piccoli frutti, erbe aromatiche. Prodotti da forno senza latte e per intolleranze alimentari o vegani sia dolci (biscotti, muffin) e salati (taralli, pizze, calzoni, torte rustiche) . Per info e ordini: Virginia, Eliana 3282732204 – 3336347208 / depaolisbio@gmail.com

Casale Nibbi Azienda Agricola Bio/Nibi Francesco
NB L’azienda non sarà presente i mesi Maggio, Giugno, Luglio
Amatrice – RI
SUOLO E SALUTE – IT BIO 004 29366 dg
Da cinque generazioni opera nel settore agricolo zootecnico, combinando le antiche tradizioni con gli strumenti offerti dal progresso tecnologico, ponendosi in posizione di avanguardia nel tessuto economico locale. Prodotti: formaggi freschi e semistagionati, latticini, yogurt, dessert, patate vari tipi, topinambur, frutta, mele, ciliegie. Disponibili farro bio e pasta di semola di grano duro e farina (autocertificato biologico). A breve disponibili salumi (ciauscolo e salame molle) di suini di proprio allevamento (autocertificato biologico). Per info e ordini: Amelia 3284287300, Luciano 3664754635 / info@melemangio.it

Azienda Bio Agricola Pucci Marco
Loc. San Giovanni, Celleno – VT
BIOAGRICERT – IT BIO 007 F19O dg || cert
Dalla passione di Marco Pucci e della sua famiglia nasce l’olio extravergine di oliva da Agricoltura Biologica della tenuta San Giovanni, posta in media collina nell’alta Tuscia, dove il terreno e le condizioni climatiche consentono la produzione di olio extravergine di elevata qualità. Prodotti: olio extra vergine di oliva, olive, colture aromatiche e piante officinali, frutta mista, frutta a guscio, conserve di frutta e di ortaggi. Per info e ordini: Marco e Brenda 3283730831 / marco.pucci80@gmail.com

Fratelli Marti/Le perle degli angeli
Magliano Sabina-RI
[allevamento e trasformazione autocertificati]
Piccolo caseificio artigianale a conduzione familiare, in cui si produce mozzarella e latticini di bufala esclusivamente con il latte del proprio allevamento. Prodotti: mozzarella, formaggi freschi, semistagionati, yogurt di bufala. In alcuni periodi è disponibile anche salame bufalino [autodichiarazione]. Per info e ordini: Paola e Donato 3381694571 / mukkis2@gmail.com

Podere al sole di Francesca Silla
Località Le Prata, Scanno – AQ
ICEA – IT BIO 006 S1625 cert || autodichiarazione
L’azienda agricola continua la lunga tradizione familiare che si tramanda di generazione in generazione, per allevamento, produzione e vendita di formaggi bio di pecora, capra, mucca. Prodotti: formaggi freschi, semistagionati e stagionati. Disponibili salumi e prosciutti che provengono da suini allevati in azienda secondo i principi degli allevamenti biologico ma non certificati perché produzione marginale. Carni fresche agnello, capretto (solo su ordinazione). Per info e ordini: Francesca 3472553400 / aziendaagricolacetrone@gmail.com

L’ape artigiana di Antonio Minardi
Tivoli – RM
[allevamento e trasformazione autocertificati]
Produzione di miele e prodotti dell’alveare rispettando tempi e modalità naturali delle api, non è da tutti. Da trent’anni fa apicoltura seguendo un disciplinare che asseconda la biologia delle api, evita l’uso di sostanze chimiche e riduce al minimo lo stress sugli animali. Prodotti: miele di ciliegio e di acacia, prodotti dell’alveare. Per info e ordini: Antonio 3484600622

Azienda Agricola Innocenti Salvatore/Di Marcoberardino Annamaria
Roma-RM/Monteleone Sabino-RI
CCPB – IT BIO 009 BY91 dg || cert || autodichiarazione
Azienda a carattere familiare, in agricoltura biologica dal 1981, azienda agricola ecosostenibile, perché crediamo che la salvaguardia del nostro pianeta sia ogni giorno più importante e non più rimandabile. Prodotti: composte e marmellate di frutta; verdure, battuti e creme di ortaggi; verdure sott’olio, conserve di pomodoro. Per info e ordini: Barbara 3480417625 / info@bioinnocenti.it

Cooperativa Sociale Barikamà
Roma-RM/Martignano-RM
Progetto di micro reddito gestito da ragazzi Africani: dallo sfruttamento nelle campagne, all’autogestione del lavoro e l’inserimento sociale. Ortaggi freschi prodotti presso Azienda Agricola Eredi Ferrazza ICEA – IT BIO 006 G2051 cert (Casale di Martignano/Bracciano) con cui la coop. Barikamà ha un contratto di rete. Dal 2021 Barikamà coltiva anche in altro appezzamento in Valmontone (Suolo e Salute srl BARIKAMA COOP.SOCIALE TIPO B SRL – IT ASS 53545 dg || cert . Nel caseificio della stessa azienda si trasforma il latte biologico dell’azienda Nibi Francesco per produrre lo yogurt. Gli ortaggi vengono in parte trasformati (sott’oli e passate di pomodoro). Prodotti: ortaggi, yogurt, conserve di ortaggi. Per info e ordini (solo messaggi): 3396450624 / barikamaroma@gmail.com

Azienda Agricola Mascitelli Antonio
Gioia dei Marsi-AQ
CCPB – IT BIO 009 BL21 dg || cert || autodichiarazione
Dal 1982 biologica, a conduzione familiare. Situata nel cuore dell’altopiano del fucino, una conca appenninica della Marsica circondata dai monti del Parco Nazionale d’Abruzzo. Prodotti: ortaggi e tuberi carote, cavoli, cipolle, finocchi, indivia, mais, patate, radicchio, rape, zucche. Limoni di produzione propria non certificati [autodichiarazione]. Per info e ordini: Alessandra 3281720157 / biopulcek@gmail.com

Il Bioforno del Borgo di Michele Santamaria
Ponzano Romano – RM
ICEA – IT BIO 006 G2476 cert
Un piccolo laboratorio che propone pane biologico da pasta madre, particolarmente attento alla scelta delle farine biologiche e macinate a pietra, di grani moderni e antichi, a un costo accessibile a tutti. Prodotti: pane, pane integrale, pane con i semi, pizza, panini, pan grattato. Per info e ordini: Michele 3394630694 / ilbiofornodelborgo@gmail.com

Az. Ag. Alessandro Ingretolli / Zafferano Monticiano
NB L’azienda torna dopo l’estate
Monte Compatri – RM
[coltivazioni autocertificate]
Questa piccola ma vivace azienda nasce nel 2018 come luogo di rifugio, osservazione e ricerca, per condividere il tempo silenzioso fuori dalla città. La produzione di zafferano è iniziata con poco più di tremila bulbi e senza molta esperienza di campo. Oggi l’azienda, che non utilizza fertilizzanti chimici nè diserbanti di alcun tipo, offre ottimo zafferano in stimmi e petali di zafferano essiccati. Per info e ordini: Valentina e Alessandro 3478256912 / zafferanomonticiano@gmail.com

al Podere Rosa: da giovedì 16 a sabato 18 giugno E…State al Casale! || Newsletter 15.giugno.2022

[MercatoBIO sabato 18 giugno 2022]

[Casale Podere Rosa -APS]
Newsletter di Casale Podere Rosa e Biblioteca Passepartout – 15.06.2022

All’interno mascherina. All’esterno, si consiglia ed è gradito l’uso della mascherina negli spazi di percorrenza comuni e in tutte le occasioni necessarie. Grazie.

5×1000

[Casale Podere Rosa -APS]
Sostieni la libera cultura e un’altra economia. Un indispensabile forma di supporto per gli enti non profit è 5×1000. Il cittadino che compila la dichiarazione dei redditi può scegliere a chi destinare questa quota che sarebbe comunque trattenuta dallo Stato. Il 5×1000 è una donazione senza alcun costo o aggravio fiscale ma è diventato anche un mezzo di sostentamento indispensabile. Anche CASALE PODERE ROSA deve dire grazie a quanti nel tempo hanno scelto la nostra associazione per la loro donazione, la vostra quota ci ha permesso di investire questi fondi per la tutela ambientale e per promuovere spazi di cultura nella nostra piccola realtà sociale. Destina anche quest’anno il tuo 5×1000 al Casale Podere Rosa!

E…State al Casale Podere Rosa

biblioArena dal 16 al 18 giugno
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/il-bambino-nascosto/] [fonte: https://www.mymovies.it/film/2016/indubiousbattle/] [fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/storm-boy-il-ragazzo-che-sapeva-volare/]

E…State al Casale“, ventinovesima edizione: splendidi tramonti e tranquille serate, tra selezione di libri, proiezioni di film negli spazi dell’arena esterna, incontri musicali e una nuova stagione di cibi con la BioOsteria.

Giovedì 16 dalle 15,30 con biblioteca e aula studio&lavoro, BioBar. BiblioArena h.21,30: Il bambino nascosto di Roberto Andò (2021)

Venerdì 17 dalle 15,30 con biblioteca e aula studio&lavoro e il Gas-Gaabe. BioBar aperto, dalle 20 cena con la BioOsteria in giardino. BiblioArena h.21,30: In dobious battle di James Franco (2016)

Sabato 18 la mattina dalle 9 si svolge l’appuntamento con gli agricoltori del MercatoBIO, agricoltura biologica a kmZero. Dalle 13 alle 15 facciamo siesta!
Si riprende alle 15,30 con biblioteca e aula studio&lavoro, bioBar aperto, e dalle 20 cena con la BioOsteria in giardino. BiblioArena h.21,30: Storm Boy – Il ragazzo che sapeva volare di Shaun Seet (2020)

E…State al Casale 2022 – l’estate Re-Esistente (la n.29)

BioOsteria

[BioOsteria del Casale Podere Rosa]
Venerdì 17 e sabato 18 cena con la BioOsteria all’aperto in giardino. Questa settimana vi proponiamo sapori del sud: apripasto con sfizi vari; anellini siciliani al forno al ragù o alle verdure; farro al pesto lime e mandorle; millefoglie di melanzane alla crema di ceci; insalata di fagioli e sedano; insalata greca. Cucina prevalentemente vegetariana, con possibile scelta vegana e/o a basso contenuto di glutine. Dolci fatti in casale, gelati, vini, birra agricola alla spina, ampi spazi all’aperto, ambiente silenzioso e soft per passare una piacevole serata sotto le stelle… Prenotare 068271545 o info@casalepodererosa.org. Da giovedì 23 giugno la BioOsteria sarà aperta anche il giovedì a cena!

Bibliografia visuale

Letture estive per ragazzi Libri disponibili per il prestito, scelti per la settimana. Prenota il prestito del libro scrivendo a biblioteca@casalepodererosa.org:
[Bibliografia visuale della settimana]

Progetti & Bandi in corso

Da discarica a bosco urbano (8×1000 IBISG):

Isola dell’abbandono“: “(…)La conformazione di questo piccolo “altopiano” ha contribuito ad escluderlo dagli interventi di sfalcio dell’erba lasciandolo alla crescita spontanea della vegetazione erbacea e arbustiva. D’altro canto però, essendo un’area isolata ma posta al margine dell’abitato, è stata sovente utilizzata come discarica abusiva di materiali edili di risulta. (…) Nell’area inoltre insistono alcuni manufatti di cemento, memoria del progetto di una strada prevista nel Piano Regolatore Generale del ’62, stralciata in seguito alle battaglie degli abitanti che hanno reso possibile la nascita, nel 1989, del parco di Aguzzano con lo status di area protetta regionale. E’ interessante sottolineare come in questa area periferica del parco dove si percepisce un generale livello di degrado e di abbandono a guardare con maggiore attenzione si nota una possibilità concreta di riscatto… continua la lettura

Altre attività e prossimi appuntamenti

Gas-Gaabe, gruppo d’acquisto solidale (il venerdì h.16,30) il gas, prevede l’acquisto settimanale di cassette di verdura e frutta e l’acquisto periodico di altri prodotti alimentari. Non è un servizio reso dall’associazione ai propri soci, ma è una collaborazione tra un gruppo di persone e famiglie che ne condividono principi e obiettivi.

[Il Gaabe-Gruppo di Aquisto Alimenti Bio e Equi del Casale Podere Rosa]

Lezioni di Yoga all’aperto. Nei giorni mercoledì e sabato h.10,30; giovedì doppio turno h.17 e h.18,30.

[Lezioni di Yoga all’aperto 2022]

Biblioteca Passepartout con aula studio & lavoro (anche all’aperto) è aperta il martedì, mercoledì dalle 9,30 alle 13,30; giovedì, venerdì, sabato dalle 15,30 alle 19,30. Il servizio di restituzione o prestito libri si effettua in tutti gli altri orari di apertura del Casale. Link cataloghi: ultimi arrivi || bibliografie visuali || catalogo on-line
[Biblioteca Passepartout del Casale Podere Rosa]

Promemoria

[5x1000 al Casale Podere Rosa - 2022] [Campagna di sottoscrizione 2022]

Il Casale Podere Rosa, nonostante l’ingiunzione di sfratto ricevuta a dicembre 2016, prosegue le attività sociali, culturali e di intrattenimento, di difesa e valorizzazione dei beni comuni e dell’ambiente, di promozione e sostegno dei piccoli agricoltori, con servizi per le famiglie e i giovani . La #vertenzaCPR è ancora in atto per impedire la chiusura e trasformazione di questo storico spazio sociale e culturale della periferia romana.
[vertenza_CPR]


Contatti:
e-mail info@casalepodererosa.org
telfisso 068271545 – telmobile 3920488606
casalepodererosa.orgbacheca fb

biblioArena dal 16 al 25 giugno

Nell'ambito della programmazione
E…State al Casale 2022
biblioArena dal 16 al 18 giugno


Giovedì 16 giugno
Il bambino nascosto di Roberto Andò (2021)

Venerdì 17 giugno
In dobious battle di James Franco (2016)

Sabato 18 giugno
Storm Boy – Il ragazzo che sapeva volare di Shaun Seet (2020)

INFO & ORARI:
*registrazione e tesseramento entro le h.21,15
*inizio film alle ore 21,30
*Ingresso gratuito. Gradita donazione.
*Riservato ai soci anno in corso (leggi info)

sinossi dei film

IL BAMBINO NASCOSTO
di Roberto Andò Italia, Francia 2021 106’
Roberto Andò dirige l’adattamento cinematografico del suo omonimo romanzo (La Nave di Teseo, 2020). La monotona vita quotidiana di un maestro di musica viene sconvolta dall’improvvisa irruzione nel suo appartamento di un bambino che cerca un nascondiglio sicuro dalle vendette della camorra. L’incontro di due profonde emarginazioni, dalle opposte polarità. Due mondi che non dovrebbero mai incontrarsi e invece vivono nello stesso edificio. Un incontro difficile ma che porta un vento di speranza dentro due profonde solitudini.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/il-bambino-nascosto/]

IN DOBIOUS BATTLE
di James Franco Stati Uniti 2016 110’
Dopo Furore e Uomini e topi, un’altra trasposizione dai romanzi di John Steinbeck: La battaglia, pubblicato nel 1936 e tradotto in Italia da Eugenio Montale nel 1940, che narra la storia di uno sciopero di braccianti, del suo fallimento e di uomini che trasformano la propria disperazione in lotta per il riconoscimento dei propri diritti fondamentali. America, anni Trenta. Sullo sfondo della Grande Depressione, Mac e Jim, due attivisti politici, si infiltrano in un gruppo di braccianti raccoglitori di mele della California, per convincerli a scioperare e lottare contro i padroni per il riconoscimento dei propri diritti. Ben presto, però, il gruppo si anima di una vita propria, più forte dei suoi singoli componenti e molto più vigorosa. In tutto il paese i lavoratori condussero battaglie come questa per ottenere un trattamento equo. Solo nel 1934 più di 1,5 milioni di lavoratori parteciparono a più di 2000 scioperi.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2016/indubiousbattle/]

STORM BOY IL RAGAZZO CHE SAPEVA VOLARE
di Shaun Seet Australia 2020 95’
Una favola ecologica che emoziona tutta la famiglia, tratta dall’omonimo classico della letteratura per l’infanzia, dell’australiano Colin Thiele, che tratta temi universali come ambiente, amicizia, famiglia, perdita e speranza. E’ la storia di una straordinaria amicizia tra un ragazzino e un pellicano, ambientata nel lontano Coorong National Park dell’Australia Meridionale. Il piccolo Michael Kingley, soprannominato “Storm Boy”, è diventato un uomo d’affari di successo ormai in pensione . Grazie alla nipote Maddy , sensibile alle questioni ambientali, Michael inizia a rievocare la sua infanzia ormai dimenticata, trascorsa col padre lungo la costa isolata e incontaminata nel lontano Coorong National Park. Il susseguirsi d’immagini del suo passato lo riporterà ai ricordi di come, da ragazzo, avesse salvato e allevato uno straordinario pellicano orfano di madre, da lui chiamato Mr. Percival. Il loro legame molto speciale e incondizionato avrà un effetto profondo su tutta la sua vita e lo porterà a una presa di coscienza risolutiva sul futuro della sua famiglia e dell’ambiente che lo circonda.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2020/storm-boy-il-ragazzo-che-sapeva-volare/]


biblioArena dal 23 al 25 giugno


Giovedì 23 giugno
Madres paralelas di Pedro Almodóvar (2021)

Venerdì 24 giugno
Un eroe di Ashgar Farhadi (2021)

Sabato 25 giugno
La padrina di Jean Paul Salomé (2019)

INFO & ORARI:
*registrazione e tesseramento entro le h.21,15
*inizio film alle ore 21,30
*Ingresso gratuito. Gradita donazione.
*Riservato ai soci anno in corso (leggi info)

sinossi dei film

MADRES PARALELAS
di Pedro Almodóvar Spagna 2021 120’
Classico melò almodovariano ricco di intrecci e colpi di scena, ma più misurato del solito nella forma. Janis e Ana sono le madres paralelas molto diverse fra loro che danno alla luce i propri figli nello stesso giorno condividendo la stessa stanza in ospedale. Il destino finirà per incontrarle di nuovo dentro una Spagna che fa i conti col passato e l’esame del “DNA” nazionale. Il film è costruito sull’importanza della conoscenza della verità -anche se porta con sé dolore- quella storica e quella intima dei personaggi, Almodovar parla degli antenati e dei discendenti, della storia della sua Spagna sotto la cui terra sono ancora sepolti centomila desaparecidos del franchismo.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/madres-paralelas/]

UN EROE
di Ashgar Farhadi Francia 2021 122’
Gran premio della giuria a Cannes 2021. Essere eroi al giorno d’oggi, in tempo di social. Il regista iraniano di Una separazione, torna descrivere le derive della società iraniana, logorata dalla burocrazia, la diffidenza, la manipolazione, attraverso il destino di Rahim e della sua impossibile redenzione. Eroe per un giorno e povero diavolo per sempre. Un uomo agli arresti per un debito non pagato restituisce alla legittima proprietaria una borsa contenente delle monete d’oro trovata per caso ad una fermata dell’autobus. Un fatto di cronaca di minore importanza che non meriterebbe più di qualche riga delle pagine locali, diventa spunto per un film di denuncia della società attuale preda dei media e dei social in grado di elevare in un solo giorno le persone ad eroi e di distruggerle il giorno successivo. Il film è stato girato a Shiraz, l’antica capitale nel sud dell’Iran, epicentro culturale del Paese, scelta perchè si tratta di “una città più umile, ordinaria rispetto a Teheran, dove si trovano ancora persone disposte a darti una mano e ad offrirsi se ti trovi in una situazione complicata”.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2021/a-hero/]

LA PADRINA
di Jean Paul Salomé Francia 2019 102’
Commedia-thriller tratta dal romanzo La bugiarda di Hannelore Cayre (scrittrice nonché avvocato penalista parigino). Il film ha vinto il Premio Jacques-Deray 2021 del miglior film poliziesco francese. Un altro ruolo degno di memoria per Isabelle Huppert che, con ironia, personifica Patience, una interprete franco-araba specializzata in intercettazioni telefoniche per la squadra narcotica. Frustrata e annoiata da un lavoro duro e mal pagato, durante un’intercettazione viene a conoscenza dei traffici poco raccomandabili del figlio di una donna a lei cara. Decide così di dare una svolta alla sua vita e intrufolarsi nella rete dei trafficanti, per proteggere il giovane. La padrina è un film tutto di donne: donne che sanno cavarsela, donne che sanno salvarsi. Donne che sanno ingannare. Donne francesi, arabe, cinesi che prendono decisioni, che si prendono rischi. Che trovano soluzioni inattese.
[fonte: https://www.mymovies.it/film/2019/la-daronne/]